Pelle Secca: Trattamento Cosmetico

Cos'è

Una pelle secca è una pelle sensibile, facilmente soggetta a screpolature, fessurazioni ed irritazioni. Infatti, in una pelle troppo secca il sudore ed i grassi naturali non sono sufficienti a proteggerla da pressioni, sfregamenti, agenti atmosferici ed insulti in genere.
Pelle secca cosmeticiA detta di ciò, in caso di pelle secca è comprensibile come sia necessario intervenire attraverso norme comportamentali idonee e cosmetici specifici.

Consigli generali

I consigli generali da seguire in caso si soffra di pelle secca e screpolata riguardano soprattutto l'adeguato apporto idrico (per mantenere un buon livello d'idratazione anche dall'interno) e la protezione (fondamentale) dalla dannosa azione dei raggi solari e dagli altri agenti atmosferici (come vento e freddo).
In maniera analoga, sono di fondamentale importanza i prodotti per la detersione della pelle che devono essere delicati e si qualità.
L'ambiente in cui si soggiorna, inoltre, non dovrebbe essere né troppo freddo, né troppo caldo; in modo particolare si ricercherà la giusta umidificazione.
Quelli appena elencati sono accorgimenti semplici ma da non sottovalutare, perché mettono a riparo l'intero organismo, e non solo la cute, dai danni del tempo e dell'ambiente.
Una pelle secca, comunque, avrà bisogno di essere reidratata, non solo dall'interno, ma anche dall'esterno. A tale scopo l'acqua non basta, perché tende a scivolare via senza riuscire a penetrare in profondità. Per questo motivo esistono cosmetici specifici per la pelle secca e disidratata, che riproducono le proprietà igroscopiche (in grado di trattenere acqua) del fattore naturale di idratazione cutanea.
Accanto a queste componenti (generalmente aminoacidi, acido ialuronico, urea e lattato di sodio), si affiancano sostanze capaci di rallentare la perdita di acqua attraverso gli strati superficiali della cute, senza per questo impedire i normali scambi idrici e gassosi con l'ambiente.
Vediamo, in dettaglio, quali sono i cosmetici più adeguati per idratare e nutrire una pelle secca in profondità.

Trattamento cosmetico

Lo scopo principale della moderna cosmetica applicata al trattamento della pelle secca non è semplicemente aumentare la percentuale di acqua negli strati più superficiali: ciò che è veramente importante è ottimizzare i processi fisiologici che provvedono al mantenimento della stessa componente idrica.
Normalmente, il trattamento cosmetico per migliorare una pelle secca prevede l'applicazione di più sostanze dell'azione differente:

  • Umettanti e gelificanti.
  • Cosmetici filmogeni ed occludenti.
  • Emollienti.
  • Prodotti apistici.
  • Trattamenti casalinghi.

Umettanti e gelificanti

cosmetici pelle seccaMantenendo un giusto grado di umidità nell'epidermide, queste sostanze spiccatamente idrofile contrastano la secchezza cutanea e prevengono l'evaporazione. Gli umettanti ed i gelificanti legano le molecole d'acqua presenti nell'ambiente esterno (e nello stesso prodotto), e nel contempo le trattengono saldamente a contatto con la pelle.
Le sostanze umettanti e gelificanti più indicate per il trattamento della pelle secca sono:

  • Polioli: sorbitolo, glicerolo, maltitolo.
  • Alfa-idrossiacidi (a basse concentrazioni): acido malico, acido tartarico, acido citrico, acido glicolico, onnipresenti nella frutta come fragole, uva e limoni. Ricordiamo brevemente che queste sostanze possono contrastare efficacemente la secchezza cutanea solo se utilizzate a basse concentrazioni. Diversamente (concentrazioni elevate), gli alfa-idrossiacidi vengono sfruttati come esfolianti.
  • Ingredienti cosmetici che riproducono le proprietà igroscopiche (in grado di trattenere acqua) del fattore naturale di idratazione cutanea (NMF)
  • Acido ialuronico: le creme all'acido ialuronico sono particolarmente indicate per idratare la pelle in profondità, contrastando nel contempo i segni tipici dell'invecchiamento, quali rughe d'espressione e zampe di gallina.
  • Collagene idrolizzato: adsorbendo massicce quantità di acqua, le fibre collagene formano sulla superficie cutanea un gel umettante in grado di preservare la cute stessa dalla disidratazione. Per questo, le creme al collagene costituiscono un ottimo rimedio contro la pelle secca.
  • Mucillagini, riccamente presenti negli estratti di malva, aloe vera, altea, tiglio.
  • Pectine, abbondanti in rosa e fiordaliso.
  • Proteine della seta (es. sericina): i cosmetici formulati con le proteine della seta interagiscono positivamente con la superficie della pelle mediante meccanismi di bioadesione. Grazie a questi processi, la sericina espleta un effetto estremamente positivo dal momento che dà origine ad un film elastico protettivo sulla pelle, assicurando così una buona idratazione cutanea.

Filmogeni e occludenti

Formando una sorta di pellicola occlusiva sulla pelle, i cosmetici filmogeni ed occludenti riducono l'evaporazione dell'acqua dagli strati epidermici superficiali; di conseguenza, viene mantenuta l'idratazione cutanea. Le sostanze occludenti utilizzate nel trattamento della pelle secca sono generalmente ingredienti di origine idrocarburica, come vaselina ed oli minerali. Una volta distribuite sulla pelle, queste sostanze formano un film protettivo sulla cute, tale da ostacolare la perdita dell'acqua cutanea.


Curiosità

Oggi, la vaselina e gli oli minerali sono scarsamente utilizzati nel trattamento contro la pelle secca: queste sostanze, infatti, tendono ad interferire negativamente con alcuni meccanismi fisiologici della pelle, presentando inoltre una scarsa dermocompatibilità. L'impiego di cosmetici a base di vaselina/oli minerali è generalmente riservato a situazioni dermatologiche piuttosto serie per le quali è raccomandato il parere di un esperto.

Emollienti

Le sostanze emollienti, altamente dermocompatibili, trovano largo impiego nel trattamento della pelle secca: questi prodotti - reintegrando la componente lipofila della cute - sono in grado di ripristinare efficacemente la funzione barriera della pelle, ma non è tutto. Le sostanze emollienti conferiscono un aspetto morbido e levigato a pelli secche, poiché sono in grado di mimare il ruolo dei lipidi naturalmente presenti negli strati superficiali dell'epidermide.
Tra gli ingredienti cosmetici emollienti più adatti per il trattamento delle pelli secche si annoverano:

Prodotti apistici

I prodotti apistici per il trattamento delle pelli secche meritano un approfondimento. I protagonisti di questo capitolo sono la cera d'api ed il miele, due prodotti naturali sorprendentemente efficaci nel trattamento cosmetico della pelle secca.

Cera d'api

Le sue proprietà filmogene ed emollienti rendono la cera d'api un ingrediente cosmetico molto indicato per trattare pelli secche, aride e screpolate. Essendo particolarmente ricca in acidi grassi, la cera d'api incoraggia la riparazione dei lipidi presenti negli strati superficiali dell'epidermide, ripristinando la funzione barriera (nettamente alterata) della pelle secca. Non a caso, la cera d'api rientra nella formulazione di maschere professionali per il viso e per il corpo.

Miele
pelle secca trattamentoDolcissimo ed aromatico, il miele viene utilizzato nel trattamento cosmetico contro le pelli secche per le sue innumerevoli proprietà benefiche. Questo prodotto apistico possiede infatti proprietà emollienti, toniche ed energizzanti: non a caso, il miele rientra nella formulazione di creme o prodotti dalle proprietà idratanti, ammorbidenti e lenitive per migliorare l'aspetto di pelli secche, screpolate e molto disidratate.

Rimedi casalinghi

Sono diversi i rimedi fai da te che si possono effettuare per contrastare il problema della pelle secca, migliorandone al contempo l'aspetto. Nel dettaglio, particolarmente utili allo scopo sembrano essere le maschere casalinghe e i peeling naturali, realizzati con ingredienti semplici e di uso comune.
Di seguito, verranno brevemente descritti alcuni di questi rimedi casalinghi.

Maschera alla zucchina e cetriolo

Le proprietà reidratanti di zucchine e cetrioli possono essere sfruttate per contrastare la secchezza della pelle: è sufficiente frullare una zucchina ed un cetriolo, miscelare il tutto con un paio di cucchiai colmi di panna liquida e la maschera fai da te per la pelle secca è pronta. L'impasto ottenuto va spalmato sulla pelle, e qui lasciato agire per circa venti minuti.
Dopodiché, si può procedere al risciacquo e all'applicazione di una buona crema idratante al fine di potenziare quanto ottenuto con la maschera.

Peeling naturale alla frutta

Anche fragole, uva e limoni possono essere d'aiuto per levigare una pelle secca, con tendenza alla comedogenesi (pelle secca con tendenza asfittica) o alla desquamazione. La polpa ed il succo di questi frutti sono infatti ricchi di alfa-idrossiacidi, come acido malico, acido citrico ed acido tartarico: applicate sulla pelle, queste sostanze esercitano proprietà esfolianti, stimolando il rinnovamento cutaneo ed agevolando la fuoriuscita di sebo dal follicolo.
Un peeling naturale periodico, eseguito per esempio con polpa di fragole ed uva schiacciate, apporta sensibili benefici a pelli secche e disidratate. Questi trattamenti vanno effettuati su una pelle ben idratata (ad esempio subito dopo una doccia) e seguiti dall'applicazione di un prodotto oleoso per restituire alla pelle secca la giusta idratazione.

Maschera viso al miele e olio di oliva

La maschera viso al miele e olio di oliva è in grado di esercitare un'ottima azione idratante nei confronti delle pelli secche e aride ed è decisamente semplice da preparare. Infatti, è sufficiente mescolare due cucchiai di miele con due cucchiai di olio di oliva. La miscela così ottenuta va applicata sul viso e lasciata in posa 10-15 minuti. Dopodiché si può procedere al risciacquo e all'applicazione di una buona crema idratante per il viso.


Per altre ricette, consulta l'articolo "Esempi di Maschere Viso Fai da Te".


« 1 2 3 »



Prodotti Correlati

Pelle secca - Leggi le schede informative dei prodotti

10,80Idraclin Bio BagnoDoccia Emolliente - Pelle Secca - 200 ml

Ultima modifica dell'articolo: 29/07/2017