Macassar e Ylang Ylang: riassunto sulle proprietà

Scorri la pagina verso il basso per leggere la tabella riassuntiva su Macassar e Ylang Ylang: riassunto sulle proprietà

 

Macassar e ylang ylang Matrice: Cananga odorata → estrazione dell'olio di ylang ylang (pregiato) + olio di macassar (una frazione del fitocomplesso di ylang ylang)
Descrizione botanica della matrice
  • Pianta dell'ylang ylang: Cananga odorata
  • Famiglia: Annonacee
  • Nome comune della pianta: ylang ylang o canang
  • Descrizione della pianta: specie tropicale dalle dimensioni massicce
  • Altezza: 35-40 metri
  • Fusto: ramificato ed eretto
  • Chioma: folta
  • Foglie: grandi, persistenti ed alterne
  • Picciolo: piccolo e sottile
  • Fiori: presentano petali molto allungati, dal particolare colore giallo-verdognolo → matrice per ricavare l'olio di ylang ylang e macassar
Estrazione dell'olio e differenziazione L'olio di macassar e di ylang ylang si distinguono sulla base della composizione  chimica:
Fiori di Cananga odorata  → 4  distillazioni: extra (la più pregiata → olio di ylang ylang), prima, seconda e terza ( → olio di macassar)
Macassar Descrizione generale
  1. Testimonianze storiche: l'uso dell'olio di macassar risale all'epoca vittoriana (formulazione di shampoo, creme, ecc.)
  1. Olio di macassar in cosmesi:
  • utile soprattutto per rinvigorire, energizzare, nutrire ed idratare capelli sfibrati e spenti
  • impiegato per la produzione di profumi maschili dalla nota cuoiosa
  • aggiunto ad altri oli nelle formulazioni di saponette, bagnoschiuma, schiume da barba, ecc.
  1. olio di macassar in fitoterapia:
  1. descrizione sensoriale dell' olio di macassar:
  • colore: giallo dorato o rossastro
  • consistenza: vischiosa
  • profumo: intenso e penetrante, paragonabile a quello del gelsomino
  1. composizione chimica dell'olio di macassar:
  • Linalolo
  • P-cresol-metil-etere
  • Geranil-benzoato
  • Geranilacetato
  • Acidi organici, yaligene, fenilpropanoidi
  1. Olio di macassar: controindicazioni:
  • controindicato su pelli particolarmente sensibili e delicate
Ylang ylang Ylang ylang: descrizione generale
  1. Analisi del termine:
  • ylang ylang  deriva da ilang-ilang, “non comune” → particolarissimo e distinguibile aroma
  1. Caratteristiche dell'olio:
  • pregio: elevato
  • profumo: particolarissimo, intenso, con una nota balsamica
  • consistenza: liquido piuttosto vischioso e giallognolo
  • composizione chimica assai complessa: linalolo (soprattutto), geranil-acetato/benzoato, P-cresol-metil-etere, ylangeni, fenilpropanoidi ed altri numerosissimi composti specifici
  1. Distillazione: in corrente di vapore (ca. 24 ore)
  1. Ylang ylang: proprietà
  • antisettiche
  • euforizzanti
  • rigeneranti
  • afrodisiache
  • antispasmodiche
  • ipoglicemizzanti
  • ipotensive
  • antiparassitarie
  • antidepressive
  1. olio di ylang ylang: impieghi


Ultima modifica dell'articolo: 27/07/2016