Criptorchidismo: tabella riassuntiva

Scorri la pagina verso il basso per leggere la tabella riassuntiva sul criptorchidismo.

 

Disturbo Criptorchidismo: mancata discesa di uno o di entrambi i testicoli all'interno della borsa scrotale, poiché ritenuti nel canale inguinale o dentro la cavità addominale
Etimologia del termine Dal greco: criptorchidismo
radice: cripto- κρυπτος (nascosto)
desinenza όρχυς (testicolo)
Disturbi genitali correlati al criptorchidismo
  • Testicolo criptorchide: trova ubicazione al di fuori dello scroto
  • Testicolo ectopico: viene deviato in una locazione anomala (es. locus perianale o femorale)
  • Testicolo retrattile: risale saltuariamente in prossimità dell'anello inguinale esterno, pur essendo disceso normalmente all'interno della sacca scrotale
  • Testicolo palpabile
  • Testicolo non palpabile
Incidenza del criptorchidismo
  • Rappresenta l'anomalia maggiormente frequente che colpisce l'apparato urogenitale dei lattanti e degli infanti
  • Incidenza variabile dal 9 al 30% tra i neonati pre-termine 
  • Incidenza variabile dal 3 al 5% tra i bambini nati nel termine stabilito
  • Spesso, il criptorchidismo regredisce spontaneamente nel primo o nel secondo anno di vita del bambino
  • Criptorchidismo monolaterale nel 60-65% dei casi
  • Criptorchidismo bilaterale nel 30-35% dei casi
  • 10-20% in più di probabilità di contrarre tumore al testicolo ritenuto rispetto a quello normale tra i soggetti affetti da criptorchidismo
  • I testicoli criptorchidi addominali sono 4 volte più a rischio di evoluzione neoplastica rispetto a quelli ubicati in prossimità del canale inguinale
Embriogenesi
  • 1°-8° settimana: differenziazione dei testicoli nell'area lombare superiore
  • 8° - 12° settimana inizio della migrazione dei testicoli verso lo scroto
  • 3°mese- 7° mese: i testicoli raggiungono l'anello inguinale profondo ed il canale inguinale
  • 9°mese: i testicoli trovano ubicazione all'interno della sacca scrotale
Classificazione del criptorchidismo Criptorchidismo vero (testicolo ritenuto)
Criptorchidismo ectopico
Criptorchidismo con testicolo retrattile
Criptorchidismo con discesa incompleta del testicolo
Anorchia: assenza di entrambi i testicoli
Criptorchidismo acquisito (in seguito ad un'ernia inguinale)
Quadro eziopatologico del criptorchidismo
  • Disfunzioni ormonali a livello ipotalamico ed ipofisario
  • Mutazione genetica di un particolare peptide, noto come INSL3 (fattore 3-insulino-simile)
  • Ipospadia e micropene
  • Retrazione del gubernaculum testis
  • Sindrome della disgenesia testicolare
  • Criptorchidismo acquisito: dovuto ad interventi chirurgici per l'ernia inguinale
Complicazione del criptorchidismo
  • Infertilità maschile: danno irreparabile e tessuto seminale  destinato all'atrofia irreversibile
  • Azoospermia
  • Maggior rischio di sviluppare tumore nel testicolo non disceso
  • Ernia inguinale,  torsione dell'epididimo e anomalie del testicolo
  • Dissociazione del testicolo, agnesia e atresia testicolare
Quadro sintomatologico del criptorchidismo
  • Il criptorchidismo non dà una sintomatologia particolare e, generalmente, non provoca alcun dolore al paziente
  • Quando non curato, il criptorchidismo in fase avanzata potrebbe generare una massa anomala, che a sua volta procura difficoltà nel camminare
Diagnosi del criptorchidismo
  • Diagnosi non particolarmente complicata nei casi di criptorchidismo monolaterale senza ipospadia: è sufficiente il semplice esame obiettivo
  • Forme bilaterali o monolaterali di criptorchidismo con ipospadia:  gli accertamenti diagnostici di laboratorio sono imprescindibili (LH, FSH, cariogramma e valutazione del testosterone pre/post stimolazione con hCG)
Terapie contro il criptorchidismo Terapia medica (somministrazione di gonadotropine): ristabilimento del testicolo all'interno della sacca scrotale
Terapia chirurgica (orchiopessia): il testicolo retratto, od entrambi, vengono chirurgicamente fissati all'interno della borsa scrotale
Asportazione della gonade malata: quando s'intraprendono strategie terapeutiche troppo tardi

« 1 2 3 4