Congestione Nasale

Punti chiave

La congestione nasale (o naso chiuso) è un sintomo ricorrente in numerosissime patologie a carico delle vie respiratorie. Si caratterizza per l'accumulo di muco nella cavità nasale e per l'infiammazione delle mucose respiratorie.

Congestione nasale: cause
Congestione NasaleLa congestione nasale può dipendere da più condizioni morbose: allergie, deviazione del setto nasale, febbre da fieno, gravidanza, infezioni virali delle vie respiratorie, ingrossamento delle adenoidi, poliposi nasale, raffreddore, reflusso gastrico, sinusite e somministrazione di alcuni farmaci.


Congestione nasale: sintomi
La congestione nasale può innescare sintomi di entità variabile: alterazione dell'udito e delle capacità di linguaggio, apnee notturne, difficoltà a riposare, dispnea, russamento. Complicanze: ipossia, sensazione di soffocamento, scompenso cardiaco (naso chiuso associato ad ingrossamento delle adenoidi).


Congestione nasale: rimedi e farmaci

La cura per il naso chiuso è subordinata alla causa scatenante: antistaminici (per il naso chiuso dipendente da allergie), FANS, paracetamolo ed aspirina (per la congestione nasale correlata ad influenza), e decongestionanti. Quando necessaria, la rimozione delle adenoidi è un efficace rimedio per la congestione nasale correlata ad adenoidi ingrossate.



Definizione

La congestione nasale è sinonimo di naso chiuso ed ostruzione nasale. Stiamo parlando di un comunissimo disturbo delle vie respiratorie, contraddistinto da due elementi costanti:

  • accumulo di muco all'interno della cavità nasale
  • infiammazione dei tessuti di rivestimento della cavità nasale

La congestione nasale è un sintomo assai ricorrente in numerosissime patologie, quali ostruzione respiratoria, congestione congiuntivale, rinorrea, rinite virale, allergie, raffreddore e molte altre.
Ogni individuo, almeno una volta nella vita, ha lamentato sintomi da congestione nasale: da quanto detto, si comprende quanto il disturbo sia diffuso e frequente.
Pur essendo una malattia popolare (se così è possibile definirla), la congestione nasale crea disagi più o meno importanti, specie quando si manifesta nella sua forma cronica. Ad ogni modo, i pazienti colpiti da congestione nasale tendono ad autogestire il disturbo, ricorrendo a rimedi naturali fai-da-te, oppure a farmaci da banco consigliati da amici o parenti. Pur essendo un fenomeno totalmente reversibile e di semplice risoluzione (nella maggior parte dei casi), non dobbiamo dimenticare i consigli di figure esperte nel settore sanitario, sempre fondamentali. Difatti, la trascuranza della malattia fa sì che il fenomeno della congestione nasale rimanga ampliamente ignorato nella propria dimensione epidemiologica: le conseguenze di questo approccio - evidentemente errato - innescano una serie di effetti non solo per il paziente medesimo, ma anche per il sistema sanitario in sé.
L'obiettivo di questo articolo è informare il lettore su cause, sintomi e conseguenze della malattia; nonostante le strategie terapeutiche descritte, ricordiamo che la richiesta di un consulto medico è sempre e comunque il primo accorgimento da considerare, anche in caso di un semplice disturbo come la congestione nasale.

Cause

La congestione nasale riconosce nell'infiammazione delle mucose respiratorie la propria causa principale.


Ma da che cosa dipende la flogosi delle mucose nasali?


Le più comuni cause della congestione nasale sono:

  • Allergie al polline e allergie stagionali
  • Deviazione del setto nasale
  • Febbre da fieno
  • Gravidanza
  • Inalazione (passiva o attiva) di ingenti quantità di fumo di sigaretta
  • Infezioni a carico delle vie respiratorie
  • Influenza
  • Ingrossamento delle adenoidi: la congestione nasale dipendente da questa malattia costituisce un serio problema. Infatti, specie i bambini affetti, possono sviluppare apnee notturne, ipossia e perfino scompensi cardiaci.
  • Polipi nasali
  • Raffreddore
  • Rinite
  • Sinusite
  • Somministrazione smodata di alcuni farmaci (gocce nasali o spray nasali formulati con ossimetazolina, fenilefrina, xilometazolina, morniflumato, nafazolina).

Particolare è la correlazione tra naso chiuso e reflusso gastrico: molti pazienti affetti da malattie da reflusso lamentano anche sinusite cronica (quindi congestione nasale cronica). Probabilmente, il reflusso acido può raggiungere l'area naso-faringea, creando irritazione ed infiammazione anche nella mucosa delle vie respiratorie. Non a caso, i farmaci per la cura delle malattie da reflusso si sono dimostrati estremamente efficaci anche nella cura della congestione nasale associata a questa patologia.

Congestione nasale nel neonato

Se nell'adulto o nell'adolescente la congestione nasale costituisce "solamente" un disagio presto risolvibile, nel neonato il naso chiuso può creare serie conseguenze. Inconsciamente, il neonato tende a respirare solamente con il naso: pertanto, la congestione nasale nel bambino appena nato potrebbe interferire con l'allattamento (non riesce ad alimentarsi), oltre a causare deficit respiratori anche gravi.

Sintomi

Nella maggior parte dei casi, i sintomi da congestione nasale sono piuttosto lievi - anche se fastidiosi - e facilmente risolvibili in una manciata di giorni.
Oltre a causare DISPNEA (il sintomo più ricorrente in assoluto), la congestione nasale può INTERFERIRE CON l'UDITO e, in alcuni casi, perfino con la capacità di linguaggio.
I pazienti affetti da congestione nasale lamentano spesso DIFFICOLTA'€ A RIPOSARE: il naso chiuso è infatti correlato con il RUSSARE e con le APNEE NOTTURNE.
Come anticipato, i pazienti affetti da ingrossamento delle adenoidi e congestione nasale sono esposti a difficoltà respiratorie anche serie, come IPOSSIA, SENSAZIONE DI SOFFOCAMENTO e scompenso cardiaco. In simili circostanze, l'intervento chirurgico (rimozione di adenoidi/tonsille) costituisce il rimedio più efficace in assoluto.
Spesse volte, la congestione nasale non rimane un fenomeno a sé stante, dal momento che si tratta di un sintomo comune a molte malattie. La maggior parte delle persone colpite da congestione nasale lamenta simultaneamente altri sintomi:

Quando la congestione nasale si riscontra solo in una narice, è probabile che il bambino abbia inserito un piccolo oggetto nel naso.

Congestione nasale: terapie e trattamenti

Per approfondire: Farmaci per la cura della congestione nasale - Rimedi per il naso chiuso


Il trattamento per la congestione nasale dipende dalla causa sottostante.
Quando il naso chiuso si manifesta in occasione di influenza o raffreddore, i farmaci più indicati mirano ad alleviare i sintomi generali: paracetamolo (antipiretico per eccellenza), aspirina ed altri FANS (es. ibuprofene), ad azione antinfiammatoria ed antidolorifica, sono in assoluti i principi attivi più utilizzati.
Se la congestione nasale è correlata a reazioni allergiche, gli antistaminici, eventualmente associati a corticosteroidi, esercitano eccellentemente la propria funzione terapeutica. La remissione dei sintomi allergici comprende di riflesso anche la guarigione dalla congestione nasale.
I bambini colpiti da adenoidi ingrossate vengono generalmente sottoposti ad un intervento chirurgico, volto alla rimozione delle stesse: così facendo, il piccolo paziente potrà guarire completamente dall'ipossia e dalle apnee notturne, che spesso accompagnano il disturbo delle adenoidi ingrossate.
Indipendentemente dal fattore scatenante, la maggior parte dei soggetti colpiti da congestione nasale trae beneficio dalla somministrazione di farmaci decongestionanti orali, quali efedrina, pseudoefedrina o Fenilefrina. Gli stessi principi attivi possono essere formulati sottoforma di spray nasale.


Si raccomanda di non abusare di questi farmaci decongestionanti: paradossalmente, un utilizzo smodato potrebbe persino aggravare il quadro clinico della congestione nasale.



ARTICOLI CORRELATI

Cerottini NasaliNaso Chiuso - Farmaci per la cura del Naso ChiusoRimedi per il Naso ChiusoNaso chiuso - Sintomi e cause di Naso chiusoActifed Nasale - Foglietto IllustrativoACTIFED NASALE ® OssimetazolinaActigrip Nasale - Foglietto IllustrativoACTIGRIP NASALE ® XilometazolinaErdotin - Foglietto IllustrativoERDOTIN ® ErdosteinaOlio GomenolatoRinazina - Foglietto IllustrativoRINAZINA ® NafazolinaRinostil - Foglietto IllustrativoVicks Sinex - Foglietto IllustrativoVicks Sinex Aloe - Foglietto IllustrativoVICKS SINEX ® OssimetazolinaCongestione nasale su Wikipedia italianoNasal congestion su Wikipedia ingleseFarmaci per la cura della SinusiteRimedi SinusiteSinusiteSinusite CronicaSeni paranasaliLocabiotal - Foglietto IllustrativoLOCABIOTAL ® FusafunginaSintomi SinusiteSinusite - ErboristeriaTisana per la sinusiteTisana per suffumigi contro la sinusiteKetek - telitromicinaTisane contro la sinusiteSinusite su Wikipedia italianoSinusitis su Wikipedia ingleseNaso rottoRimedi per l'Herpes NasaleSangue dal naso - epistassi -Setto nasale DeviatoSettoplasticaPrurito al naso - Sintomi e cause di Prurito al nasoStarnuti - Sintomi e cause di StarnutiCacosmia - Sintomi e cause di CacosmiaEstetica del naso: Migliorarla con la Chirurgica esteticaNaso bulboso e arrossato - Sintomi e cause di Naso bulboso e arrossatoSangue dal naso: Cause e SintomiSecchezza nasale - Sintomi e cause di Secchezza nasaleSintomi Poliposi nasaleSport: respirare con il naso o con la bocca?Naso su Wikipedia italianoNose su Wikipedia inglese
Ultima modifica dell'articolo: 20/06/2016