Colesterolo alto: rimedi erboristici

Il colesterolo alto costituisce un grave pericolo per la salute: è stata infatti dimostrata una correlazione tra ipercolesterolemia e patologie cardiovascolari (infarto, ictus, aterosclerosi).

Prevenire il colesterolo alto

Il rimedio migliore per evitare il colesterolo alto è la prevenzione: a tal proposito, si dovrebbero rispettare e seguire le regole dettate dall'educazione alimentare, non fumare, osservare una dieta corretta e praticare sport.
Colesterolo alto rimedi erboristeriaSe ciò non bastasse, prima di ricorrere ad un uso smodato di farmaci, sarebbe utile fare ricorso a rimedi erboristici, ovviamente previa indicazione del proprio medico curante.
Il mercato erboristico è attento alle esigenze dei consumatori: soprattutto in questi ultimi anni, la vendita di formulazioni naturali per contrastare il colesterolo alto è nettamente aumentata.

Effetti dei rimedi erboristici

In genere, i prodotti erboristici anti-colesterolo esplicano la propria azione in due modalità:

  1. Limitano l'assorbimento di sostanze colesterolo-simili (come per esempio i trigliceridi). L'assorbimento è correlato alla quantità ed alla qualità di bile prodotta, ed è espressione della funzionalità del fegato e della colecisti: è proprio a livello epatico che agiscono molti prodotti erboristici, andando a modificare la quantità di bile sintetizzata. Ricordiamo, a tal proposito, che l'escrezione biliare è l'unica via per smaltire l'eccesso di colesterolo nell'organismo, dal momento che una quota non trascurabile (circa il 50%, maggiore in condizioni di eccesso, minore in condizioni di carenza) non viene riassorbita ma eliminata con le feci. Oltre alle droghe coleretico - colagoghe, riducono l'assorbimento intestinale di colesterolo anche le fibre alimentari e le gomme.
  2. Diminuiscono la sintesi di colesterolo endogeno: in questo modo esercitano un'azione  ipo-trigliceridemizzante ed ipo-colesterolemizzante. I più noti rappresentanti di questo gruppo sono i policosanoli, la garcinia cambogia ed il riso rosso fermentato.

Alcuni prodotti erboristici anticolesterolo agiscono sul sistema enzimatico alla base del metabolismo lipidico; più precisamente, hanno la capacità di svolgere la loro azione su processi metabolici primari, nei quali rientrano i lipidi.
Rimedi erboristici di questo tipo possono essere utilizzati anche contro sintomatologie collaterali ad obesità o sovrappeso: “collaterali” perché l'incremento dei lipidi ematici potrebbe comportare aumento della pressione e problemi cardiovascolari.

Formulazione dei rimedi erboristici

I rimedi erboristici possono essere caratterizzati solamente da un elemento (per esempio olio di fegato di merluzzo), ed essere quindi  ben precisi, oppure essere più complessi e connotarsi come droghe capaci di svolgere più azioni: in questo gruppo rientrano quei prodotti erboristici che associano all'effetto ipocolesterolemizzante anche altre azioni, come quelle diuretiche ed eupeptiche.

Nel trattamento delle dislipidemie, gli zuccheri semplici ed i grassi saturi dovrebbero essere ridotti, a vantaggio di acido oleico e di acidi grassi essenziali: perciò, nelle formule di prodotti erboristici si inseriscono spesso i policosanoli, i gamma-orizanoli ed i PUFA.
I policosanoli sono molecole lipidiche a diversa struttura che si trovano in alcune cere vegetali  ed esercitano un'azione ipolipidemizzante: agiscono diminuendo la sintesi endogena di colesterolo e trigliceridi.
I gamma orizanoli si trovano abbondantemente nella crusca del riso: riescono a diminuire l'assorbimento intestinale di colesterolo e di gliceridi.
I PUFA, acronimo di acidi grassi poli-insaturi, generalmente derivano da oli vegetali od oli di pesce: diminuiscono sia la sintesi endogena di grassi simili al colesterolo, sia il loro assorbimento intestinale.

Tra le piante ricche di policosanoli, PUFA e gamma-orizanoli si ricordano: aglio, guggul, carciofo, tarassaco, curcuma e crisantello.

Effetti collaterali

Come tutte le formulazioni erboristiche, anche quelle per il trattamento del colesterolo alto comportano effetti collaterali e controindicazioni: l'ipotensione e la riduzione della capacità coagulativa potrebbero essere effetti determinati dall'assunzione eccessiva di prodotti ipolipidemizzanti a base di omega tre; la gastrite e l'ipertensione potrebbero invece derivare dall'uso di rimedi erboristici a base di metilxantine (caffeina, teobromina, teofillina ecc.), mentre meteorismo e flatulenza sono tipici effetti collaterali dei prodotti contro il colesterolo alto più ricchi di fibre.



ARTICOLI CORRELATI

Farmaci per il colesterolo altoCause colesterolo alto - ipercolesterolemiaColesterolo Alto nei BambiniColesterolo Alto: come riconoscerlo?Farmaci per la cura del Colesterolo AltoRimedi per il Colesterolo AltoSintomi Colesterolo Alto: Come accorgersene?Colesterolo Alto - ErboristeriaTisane contro colesterolo e trigliceridi altiColesterolo alto su Wikipedia italianoHypercholesterolemia su Wikipedia ingleseCistite: rimedi naturaliRimedi naturali contro il raffreddoreRimedi naturali contro la gastriteRimedi naturali contro la stitichezzaCellulite, rimedi e attività fisicaCure e rimedi per i dolori mestrualiFitoterapia: i rischi del naturaleOcchiaie: rimedi naturaliSindrome ansiosa: rimedi naturaliRagadi anali: un rimedio naturaleSbornia, postumi della sbornia e rimedi per farla passareTosse: rimedi naturali contro la tosseCellulite: rimedi naturaliMenopausa: un approccio naturaleGastrite: Alimentazione e Rimedi NaturaliSbiancamento naturale dei dentiAlopecia: rimedi naturaliCapelli grassi: rimedi naturaliCattiva digestione: rimedi naturaliDermatite Seborroica: Terapie e rimedi naturaliEfelidi - Trattamenti e Rimedi naturaliEmorroidi: rimedi naturaliHerpes: rimedi naturaliPiaghe da decubito: rimedi naturaliPsoriasi: rimedi naturaliRidurre il Colesterolo con Rimedi NaturaliRimedi naturali contro il meteorismoRimedi naturali contro l'alitosiRimedi naturali e tisane per il diabeteRimedi naturali per stipsi e dispepsiaRimedio erboristico contro la stipsi e le disfunzioni intestinaliAbbassare la Pressione in Modo NaturaleOcchiaie: rimedi naturali anti-occhiaieAcne: rimedi naturaliInsonnia, disturbi emozionali e rimedi dalla naturaIntertrigine: prevenzione e rimedi naturaliAllergia ai pollini: prevenzione, consigli e rimedi naturaliCarminativo, rimedi e farmaci carminativiColesterolo e diabete - Un rimedio naturaleCombattere la stitichezza con rimedi naturaliCure Bromidrosi: Laser, Botulino, Chirurgia, Rimedi NaturaliRimedi naturali su Wikipedia italianoAlternative medicine su Wikipedia inglese
Ultima modifica dell'articolo: 31/12/2015