Cappuccio Cervicale

Cos'è il cappuccio cervicale?

Il cappuccio cervicale - o coppetta cervicale - è uno strumento anticoncezionale meccanico ("di barriera") relativamente efficace per prevenire gravidanze indesiderate. Cappuccio Cervicale e DiaframmaIl cappuccio cervicale (da non confondere con le coppette mestruali) è un dispositivo riutilizzabile di gomma a forma di campana che, impedendo l'accesso degli spermatozoi nell'utero, tutela la donna da gravidanze poco gradite.

L'efficacia anticoncezionale del cappuccio cervicale è piuttosto scarsa; pertanto, per ridurre il rischio di fallimento del metodo contraccettivo, si raccomanda di utilizzare il cappuccio cervicale in associazione a contraccettivi chimici (spermicidi), in grado di uccidere gli spermatozoi o bloccarne la motilità prima del loro ingresso in utero.
Il cappuccio cervicale può essere applicato direttamente dalla donna all'interno della vagina (a stretto contatto con la cervice) oppure inserito da un ginecologo.


Nota Bene: il cappuccio cervicale NON è sinonimo di diaframma contraccettivo.
Il cappuccio cervicale si differenzia dal diaframma per due caratteristiche:

  1. Dimensioni ridotte
  2. Capacità di aderire strettamente al muso di tinca, mediante un meccanismo di "suzione"

Cappuccio cervicale e spermicidi

Come accennato, il cappuccio cervicale non è considerato un metodo anticoncezionale meccanico altamente affidabile (a differenza, invece, del condom o del preservativo femminile). Infatti, durante un rapporto sessuale, gli spermatozoi possono oltrepassare la stretta intercapedine interposta tra cappuccio cervicale e collo dell'utero, dunque fecondare l'ovulo. Per far fronte a questo problema - quindi per aumentare l'efficacia contraccettiva del cappuccio cervicale - si raccomanda vivamente di utilizzarlo esclusivamente in associazione a creme spermicide, in grado di uccidere o danneggiare eventuali spermatozoi "sfuggiti" al contraccettivo meccanico.
Per dar modo allo spermicida di agire, il cappuccio cervicale va rimosso non prima delle 6-8 ore successive al rapporto sessuale.

Tipi di cappuccio cervicale

Prima di utilizzare il cappuccio cervicale come metodo contraccettivo di prima scelta, la donna deve sottoporsi ad una visita ginecologica. Cappuccio cervicale ApplicazioneDifatti, esistono più tipologie di cappuccio cervicale, distinte in base alle dimensioni (variabili dai 22 ai 31 mm di diametro). Ed è proprio in base all'anatomia genitale della donna che il medico sceglie la misura del cappuccio cervicale può adeguata alla paziente.
Le varianti più diffuse di cappuccio cervicale - composte da lattice (es. Prentif) o silicone (es. FemCap) - sono lavabili; pertanto, possono essere riutilizzate più volte per un periodo variabile da 2 a 5 anni.
Il cappuccio cervicale Oves è invece monouso, ovvero dev'essere eliminato dopo il rapporto.
Un'alternativa al classico cappuccio cervicale, nota come scudo di Lea, non necessita di aggiustamento dimensionale poiché aderisce perfettamente al muso di tinca mediante un particolare meccanismo "a suzione". Anche lo scudo di Lea, composto da silicone, è lavabile; pertanto, può essere riutilizzato più volte nei successivi 6 mesi.


Curiosità

Alcuni tipi di cappuccio cervicale vengono applicati dal ginecologo a stretto contatto con la cervice immediatamente dopo il flusso mestruale, ed ivi lasciati fino alla mestruazione successiva.

Indicazioni e controindicazioni

INDICAZIONI

Idealmente, tutte le donne possono utilizzare il cappuccio cervicale come metodo contraccettivo di prima scelta. Tuttavia, in realtà, la coppetta cervicale contraccettiva è più indicata per le nullipare e per le donne che non hanno ancora partorito per via vaginale.


Per capire...


Il parto vaginale comporta importanti modificazioni a carico di cervice e canale vaginale, soprattutto in termini di forma e dimensione. Per questa ragione, l'utilizzo del cappuccio cervicale è sconsigliato alle donne che hanno partorito naturalmente.


CONTROINDICAZIONI

Non offrendo alcuna copertura da malattie sessualmente trasmissibili, il cappuccio cervicale è controindicato per i rapporti occasionali e con partner multipli.
Inoltre, per prevenire una gravidanza indesiderata, la donna dovrebbe utilizzare un metodo contraccettivo diverso dal cappuccio cervicale nelle seguenti circostanze:

Efficacia contraccettiva

Il cappuccio cervicale non è un metodo contraccettivo altamente affidabile, dal momento che le stime riportano un indice di fallimento medio variabile dal 2 al 20%. Precisamente, si stima che questo metodo contraccettivo fallisca nel 9% delle donne nullipare e nel 26% delle donne che hanno partorito per via vaginale.

Come si applica

Dopo essersi sottoposta alla visita ginecologica, la donna può iniziare ad utilizzare il cappuccio cervicale come strumento contraccettivo di prima scelta, possibilmente associandolo sempre a spermicidi.
La donna dev'essere attentamente istruita dal medico sul corretto inserimento del dispositivo, soprattutto durante le prime applicazioni.
Prima d'inserire il cappuccio cervicale, si raccomanda vivamente di lavare accuratamente le mani. Successivamente, riempire la cupola con crema spermicida.
I modelli classici di cappuccio cervicale possono essere inseriti in vagina immediatamente prima dell'atto sessuale, oppure nelle 24 ore antecedenti. Ad ogni modo, si raccomanda di inserire il contraccettivo barriera prima dell'eccitazione sessuale: così facendo, viene facilitato il corretto posizionamento del cappuccio.


Procedura d'applicazione

  1. Lavare le mani
  2. Riempire il cappuccio cervicale con lo spermicida (circa ½ cucchiaino da tè). Applicare lo spermicida anche sul bordo del cappuccio
  3. Trovare una posizione comoda e rilassata per inserire il cappuccio cervicale (es. accovacciata o seduta sul WC)
  4. Con una mano, aprire le labbra vaginali
  5. Con l'altra, afferrare il cappuccio cervicale (con la coppa rivolta verso l'alto). Premere il bordo del cappuccio tra pollice e indice
  6. Far scorrere il cappuccio cervicale lungo il canale vaginale, assicurandosi che esso si posizioni perfettamente intorno al collo dell'utero
  7. Controllare sempre la corretta collocazione del cappuccio prima di un rapporto sessuale (è sufficiente inserire un dito in vagina e premere verso l'alto della cupola per assicurarsi che la cervice sia coperta)
  8. Per rimuovere il cappuccio cervicale, accovacciarsi, spingere con i muscoli pelvici (come per defecare) e, aiutandosi con le dita, roteare ed estrarre la cupola. Se il dispositivo è munito di una speciale linguetta (collocata nella sua estremità inferiore), l'espulsione del cappuccio viene facilitata tirandola verso l'esterno con le dita.

Per dare eventualmente modo allo spermicida di agire, è necessario attendere 6-8 ore prima di rimuovere il cappuccio cervicale.



ARTICOLI CORRELATI

Muco cervicaleCervice o collo dell'uteroIncompetenza cervicale, Cervice BreveConizzazioneApparato Genitale FemminileCerviciteFarmaci per la cura del Cancro al Collo dell'uteroTumore al Collo dell'UteroAlterazione del muco cervicale - Cause e SintomiHPV e tumore del collo dell’uteroSintomi Cancro al collo dell'uteroSintomi Carcinoma della cervice uterinaCervice su Wikipedia italianoCervix su Wikipedia ingleseContraccettivi - Tipi di ContraccettiviPreservativo - ProfilatticoPillola AbortivaSintomi OvulazionePillola del giorno dopoCerotto AnticoncezionaleContraccezione NaturaleDiaframma contraccettivoEvraFarmaci per evitare la gravidanzaSpirale contraccettivaAnello AnticoncezionalePillola del giorno dopo: controindicazioni ed effetti collateraliSpermicidiMetodo Ogino-KnausCoito InterrottoContraccettivi D'Urgenza - Pillola del giorno dopo e SpiraleContraccettivi impiantabili: spirale IUD e bastonciniContraccettivi Meccanici - Metodi BarrieraContraccettivi OrmonaliMetodo SintotermicoPillola abortiva Vantaggi Svantaggi ControindicazioniTipi di PreservativiContraccettivi Chimici o SpermicidiContraccezione: conosci le regole per evitare una gravidanza?Preservativo femminilePreservativo femminile: vantaggi, svantaggi e rischiPreservativo: Avvertenze, Vantaggi, SvantaggiCalcolo OvulazioneFarmaci Anticoncezionali e Altri ContraccettiviOvulazione e ConcepimentoPeriodo FertilePillola anticoncezionalePillola dei 5 Giorni DopoQuando Fare il Test di GravidanzaTest di GravidanzaTest di OvulazioneVasectomiaContraccezione su Wikipedia italianoBirth control su Wikipedia inglese
Ultima modifica dell'articolo: 12/02/2016