Acqua Borica

Cos'è l'Acqua Borica

L'acqua borica è una soluzione molto diluita di acido borico, altrimenti noto come acido ortoborico. Quest'ultimo è un acido inorganico debole, la cui formula bruta è H3BO3.
Acqua BoricaL'acqua borica trova impiego in ambito farmaceutico - e addirittura veterinario - in virtù delle sue proprietà antibatteriche e antimicotiche. Nel dettaglio, per questo tipo di utilizzo, l'acqua borica è disponibile in concentrazioni del 3%.

Usi

Utilizzi e Indicazioni dell'Acqua Borica

Come accennato, l'acqua borica è utilizzata soprattutto in ambito farmaceutico, dove viene sfruttata per le sue attività antibatteriche e antifungine.
Nel dettaglio, l'acqua borica può essere utilizzata a livello cutaneo con le seguenti indicazioni:

Lo sapevi che…

Benché non sia espressamente riportato fra le numerose indicazioni dell'acqua borica, vi sono pazienti che utilizzano questo prodotto per effettuare lavande vaginali allo scopo di prevenire le infezioni da Candida. In verità, questa pratica non sarebbe del tutto corretta. Il ricorso al trattamento fai da te per la cura e la prevenzione di qualsivoglia tipo d'infezione, infatti, non dovrebbe mai essere effettuato, a maggior ragione quando si parla di aree così delicate.
Tuttavia, in commercio esistono lavande vaginali a base di acido borico e altri principi attivi, appositamente formulate (e ufficialmente approvate) per prevenire le suddette infezioni e contribuire al mantenimento del normale benessere dell'ambiente vaginale. Anche in questi casi, però, prima di utilizzare simili prodotti, è sempre bene chiedere il consiglio preventivo del proprio medico o del proprio ginecologo.


Oltre a quanto finora detto, l'acqua borica può essere impiegata anche per eseguire bagni oculari in caso di:

Quando impiegata a livello oculare, l'acqua borica non solo può contribuire al mantenimento dell'adeguata igiene degli occhi, ma può essere utilizzata anche come trattamento coadiuvante in caso d'infezioni in corso (che, tuttavia, dovranno essere curate con farmaci idonei prescritti dal medico).


Nota Bene

L'acqua borica per uso cutaneo NON deve assolutamente essere utilizzata per i bagni oculari. Difatti, l'acqua borica per uso oculare viene formulata secondo criteri rigorosi e ben stabiliti poiché - vista la delicatezza e la scarsità di difese dell'area in cui viene applicata - essa dev'essere assolutamente sterile.

Come Agisce

Le proprietà antisettiche di cui è dotata l'acqua borica, naturalmente, sono dovute all'acido borico in essa contenuto. Questo particolare acido, infatti, è in grado di indurre la denaturazione delle proteine intracellulari e di membrana dei microorganismi patogeni.
Tuttavia, è doveroso precisare che l'acqua borica non possiede attività battericida, bensì batteriostatica. Ciò significa che essa riesce sì a rallentare e ostacolare la crescita dei microorganismi, ma non riesce ad ucciderli.

Effetti Indesiderati

Normalmente, l'acqua borica (per uso cutaneo o oculare che sia) è ben tollerata da tutti i pazienti. Tuttavia, in caso di un utilizzo eccessivo o improprio, potrebbero manifestarsi alcuni effetti collaterali. Fra questi, ricordiamo:

Nel caso in cui l'acqua borica venga utilizzata su cute lesa o su ferite, invece, l'acido borico in essa contenuto può essere assorbito per via sistemica, causando effetti collaterali di grave entità, quali:

Qualora si dovesse presentare qualcuno dei suddetti sintomi, o in caso d'ingestione accidentale di acqua borica, è di fondamentale importanza contattare subito il medico o rivolgersi immediatamente al pronto soccorso più vicino. In una simile situazione, può essere utile portare con sé la confezione del prodotto.

Controindicazioni

Come accennato, l'uso dell'acqua borica su cute lesa è assolutamente controindicato, poiché potrebbe verificarsi un assorbimento sistemico di acido borico. Allo stesso modo, l'acqua borica per bagni oculari non dev'essere utilizzata in presenza di tagli o ferite a livello degli occhi.

L'utilizzo improprio di questo prodotto, può portare a conseguenze decisamente gravi e dai risvolti potenzialmente tragici (in passato, in seguito a un uso inappropriato, sono stati segnalati casi di intossicazione e perfino di morte). A questo proposito è, tuttavia, doveroso precisare che - quando impiegata correttamente seguendo le indicazioni del medico e/o del foglietto illustrativo - l'acqua borica è un prodotto assolutamente sicuro e non pericoloso.
L'acqua borica, inoltre, non dovrebbe essere impiegata in bambini con meno di tre anni di età e, naturalmente, il suo utilizzo deve essere evitato dalle persone con ipersensibilità nota ai suoi componenti.
Infine, è bene ricordare nuovamente che l'acqua borica è solo per uso esterno; pertanto, NON deve assolutamente essere ingerita.




Ultima modifica dell'articolo: 28/09/2017