Screpolature delle labbra

Le screpolature sono piccole fessurazioni che possono formarsi in varie parti del corpo, elettivamente nelle labbra, nell'ano e nel capezzolo. La comparsa di questi taglietti, conosciuti anche come ragadi, è favorita, in prima istanza, dalla perdita della normale elasticità cutanea. Labbra screpolateLa loro insorgenza è legata anche a fattori di origine traumatica (eccessivo sfregamento delle labbra, con la lingua o con le mani), climatica (esposizione a sole, vento e freddo), cosmetica (intolleranza ai coloranti contenuti nei rossetti), batterica (infezioni) e nutrizionale (carenze vitaminiche, disidratazione).

Se da un lato l'utilizzo di creme a base oleosa e stick portatili da applicare sulle labbra, costituisce una valida protezione dagli insulti esterni, dall'altro le screpolature della bocca devono essere curate anche dall'interno, assicurando all'organismo la giusta dose di minerali e vitamine (soprattutto ferro, riboflavina, niacina e vitamina E).

Anche l'abolizione del fumo, unitamente ad un'adeguata idratazione interna (bere almeno un paio di litri d'acqua al giorno) ed esterna (applicazione di creme idratanti, nutrienti e protettive), rappresenta un valido complemento alla risoluzione del problema.