Creme depilatorie

Le creme depilatorie sono prodotti cosmetici destinati alla rimozione dei peli superflui. Semplici da usare ed acquistabili presso qualsiasi supermercato, garantiscono un discreto risultato, ma il loro utilizzo può provocare fenomeni irritativi a livello cutaneo.

L'eliminazione del pelo è garantita dalla presenza di sostanze cheratolitiche (in genere il tioglicolato di calcio) abbinate ad altre con effetto caustico (come l'idrossido di sodio o l'idrossido di calcio). Grazie a questi ingredienti, le creme depilatorie agiscono spezzando i ponti disolfuro che costituiscono la proteina base dei peli, chiamata cheratina. La progressiva dissoluzione della sua struttura, fa sì che il pelo venga facilmente rimosso con un semplice lavaggio o dallo sfregamento con l'apposita spugnetta.

Dal momento che la cheratina rappresenta un normale costituente della cute, l'applicazione di creme depilatorie può causare irritazioni, anche importanti. Di conseguenza, è sempre consigliabile testare preventivamente il prodotto su una piccola area cutanea, lasciando poi passare 48 ore per valutare il grado di aggressività.

Qualora il test abbia avuto esito negativo, il prodotto può essere spalmato con appositi guanti, lasciandolo poi agire per uno - dieci minuti. Questo intervallo di tempo è fondamentale per consentire alla crema di "sciogliere" le strutture cheratiniche del pelo; a tal proposito è importante rispettare le indicazioni del produttore, evitando di lasciarla in situ più a lungo.

Anche se piuttosto efficaci nell'allontanare il fusto del pelo, le creme depilatorie non intaccano il follicolo, motivo per cui l'effetto "pelle liscia" svanisce già dopo 4-7 giorni. Sotto questo punto di vista, la loro efficacia si colloca a metà strada tra rasoio e ceretta.
Le creme depilatorie, inoltre, non vanno assolutamente applicate in presenza di tagli, abrasioni, screpolature, vistosi foruncoli o quant'altro possa ledere l'integrità cutanea. Allo stesso modo, per evitare importanti e fastidiose reazioni infiammatorie, non vanno applicate sulle mucose e nelle regioni cutanee circostanti. A scopo preventivo, se ne sconsiglia l'applicazione sul viso.
L'utilizzo di una crema idratante postdepilatoria previene l'insorgenza di arrossamenti ed altri fenomeni infiammatori; è inoltre importante proteggere la pelle dal sole nelle 12 ore che precedono e seguono il trattamento.



Ultima modifica dell'articolo: 17/04/2015