Consigli di trucco femminile

A cura di Ivan Mercolini

Trucco femminile: dritte a ruota libera

Passo ora a darVi una serie di "trucchetti di trucco" a ruota libera, così come mi vengono a mente, poi passeremo ad altri consigli specifici per ogni tipo di volto:


- Se avete in casa rossetti che non usate per colori troppo vivaci o scuri, frutto di acquisti incauti o regali indesiderati (chissà quanti ne avete in casa di cosmetici inutilizzati che vi sono stati regalati!!!), potrete utilizzarli creando nuove variazioni di colore con la vaselina. Stendete un velo di vaselina sulle labbra e poi applicate il colore con un pennello: le tinte si faranno più diafane ottenendo nuove sfumature che vi permetteranno di non cestinare tanti rossetti.

- Dunque... visto che ormai vivete più di notte che di giorno, un'idea originale per uan serata mondana diversa può esser quella di aggiungere alla cipria una piccola quantità di polvere argentata. Cospargete il prodotto ottenuto sulle spalle nude e sulla scollatura (mi raccomando: scollatura accennata!).

Trucco femminile

 

Nella foto: la bellissima fotomodella
Alina Balaceanu,
dai particolari occhi arcobaleno


- L'alternativa al fondotinta può essere la terra abbronzante: passatela su tutto il volto con un pennello. Sempre in merito al fondotinta, adattatene il colore al variare stagionale del vs. incarnato aggiungendo cipria chiara d'inverno e scura d'estate.
- Vi farà sorridere, ma è usata comunemente nel mondo del cinema: la Preparazione H. Spalmata sul contorno degli occhi ne attenua immediatamente il gonfiore essendo un ottimo vasocostrittore. Ovviamente non è una pratica ortodossa, ma ve la riporto per dovere di cronaca.
- Per avere labbra più carnose senza ricorrere alla chirurgia estetica, basta applicare un po' di lucida labbra al centro del labbro inferiore, da solo o sopra il rossetto. I rossetti con tonalità tenui danno un aspetto turgido, mentre le tinte scure assottigliano.
- Possono passare fino a sei ore prima che lo smalto asciughi completamente. Per non rovinare il risultato spalmatelo prima di andare a dormire.
- Una manicure francese in pochi attimi si ottiene passando una matita bianca sotto la punta delle unghie, poi applicare sopra la medesima smalto bianco o trasparente. Geniale, no?
- Qualora manchino i piumini appositi, per l'applicazione della cipria in caso di emergenza può andare bene anche il cotone.
- Ricordate le scadenze ove non citate dall'azienda produttrice:
a. Correttore, fondotinta, smalto si conservano un anno circa (i fondotinta con base oleosa possono arrivare ad un anno e mezzo);
b. Il mascara va sostituito ogni tre mesi;
c. Matita x le labbra, ombretto, rossetto, cipria, eye-liner scadono dopo due anni.
- D'estate evitate cosmetici cremosi, oleosi, che tendono a sciogliersi con il calore. Il fard, data la temperatura estiva che già accende l'incarnato, non è necessario nella bella stagione. Sempre d'estate, ricordo che il mascara può sbriciolarsi facilmente: consiglio di evitarlo. Per chiudere la panoramica estiva, suggerisco di utilizzare cosmetici di qualità che contengano filtri solari, e rossetti con toni trasparenti e lucidi.
- Se abbiamo parlato di bella stagione, parliamo anche di quella fredda.... il rossetto ideale in inverno contiene sostanze idratanti, protettive contro le screpolature da freddo. In questa stagione evitate anche i rossetti opachi.
- E' abitudine comune farsi lo smalto delle unghia dopo il bagno caldo, ma è sconsigliabile. Infatti il vapore e l'acqua calda ammorbidiscono le cuticole, che a contatto con il cosmetico potrebbero danneggiarsi.
- Per ragioni di igiene sarebbe bene non passarsi in prestito i pennelli e le matite da trucco.
- Quando usate le pinzette per depilarvi il viso, ricordatevi prima di detergere la pelle. Se poi siete molto delicate, prima della depilazione anestetizzate la zona con un cubetto di ghiaccio.
Potrei andare avanti all'infinito con questi suggerimenti, vediamo di aggiungerne ancora 6-7 poi basta, passiamo ad altro....
- E' chiaro che se il fondotinta non armonizza con il vs. incarnato, si ottiene un grottesco effetto maschera, è vero? Quindi quando lo scegliete non commettete l'errore di provarlo sul dorso della mano che ha un colore ben diverso dal volto, ma lungo la mascella e il collo. E' importante, infatti, che vi sia un passaggio naturale tra viso e collo.
- Se volete che lo smalto applicato Vi duri di più, stendeteci prima una base trasparente e poi applicate lo smalto: questo renderà l'unghia più resistente e oltre tutto impedirà allo smalto di sbavare sul contorno. Invece, per dare maggior tenuta al mascara passate prima un po' di cipria sulle ciglia; anche i mascara "waterproof" assicurano una lunga durata.
- Per ingrandire un poco gli occhi lasciate un bordo sottile tra la linea dell'eye-liner e la base delle ciglia. Sempre in merito agli occhi piccoli, ricordate che gli ombretti con tonalità scure tenderebbero a rimpicciolirli ulteriormente.

 

Make Up « 1 2 3 4 5 6 »


Ultima modifica dell'articolo: 19/02/2016