La preparazione al book fotografico (per lei e per lui)

A cura di Ivan Mercolini

Sodio, potassio e acqua

Si manipolano sodio e potassio con l'intento di "succhiare" quanta più acqua possibile da sotto la pelle per creare l'aspetto "asciutto" e aumentare l'effetto visivo dei livelli di grasso corporeo molto bassi. Brevemente due righe di spiegazione prima di proseguire.

Il flusso dell'acqua nell'organismo è regolato da elettroliti ed ormoni. Il sodio ed il cloro, con l'ormone aldosterone, tendono a trattenere l'acqua all'esterno della cellula, mentre il potassio ed il magnesio la trattengono all'interno. Se si eccede con il primo meccanismo, si dà origine all'odioso fenomeno della ritenzione idrica, che causa un aspetto gonfio e liscio, senza definizione e separazione. In questo intervengono anche gli ormoni estradiolo e progesterone come citai prima. Se le cose fossero semplici, basterebbe aumentare il potassio ed eliminare il sodio. Ma così non è.  Come spiegai in passato all'interno del forum, non dimentichiamoci l'omeostasi: una carenza di sodio provoca la secrezione dell'aldosterone che tende a trattenere l'acqua nel comparto extracellulare. Perciò con questa pratica si può imbrogliare l'organismo per un giorno e mezzo, due, in taluni fisici anche tre, ma non di più. Vediamo ora quindi come comportarci.

Il lunedì inizieremo bevendo molta acqua, il 150% rispetto al normale. Il sodio alimentare, che per tutto l'anno lo avete tenuto correttamente basso, oggi è al 150% rispetto alla norma. Difficile in questa sede darvi una grammatura. Semplicemente mangiate salato. I più audaci sciolgono il sale anche nell'acqua. Sempre in questo lunedì, mantenete basso l'apporto di potassio: vegetali freschi e frutta sono ad alto contenuto di potassio, così è anche per la carne, il pollame e il pesce fresco. In questo specifico caso vanno evitati. Vi comporterete allo stesso modo il Martedì e il Mercoledì. Il Giovedì bisogna eliminare il sodio dalla dieta.  L'apporto di potassio va riportato ai livelli medi normali, idem dicasi per l'acqua. Da Venerdì pomeriggio riducete l'apporto di acqua a circa il 50% del consumo normale. Da questo momento fino al book, l'apporto di sodio sarà nullo. Sempre da Venerdì pomeriggio integrerete con potassio al fine di elevare l'apporto giornaliero. Il Lento Kalium va benissimo per questo scopo: integrare con 1,2 grammi frazionati in due tempi il Venerdì pomeriggio e 1,8 grammi il Sabato mattina fino al book. Anche in questo caso la biochimica individuale ha la sua influenza. Per taluni è bene eliminare il sodio già il Giovedì, per altri solo il venerdì. Ripeto, dipende da come reagisce il vostro corpo alle variazioni di omeostasi, ecco perché dovete provare  le settimane prima e, a seconda dei risultati, fare le opportune modifiche. E' altresì importante avvisare che non si devono  MAI superare i 5 grammi di potassio totale al giorno, compreso quello assunto con la dieta, al fine di evitare l'iperkalemia, una situazione estremamente pericolosa. Ecco perché il Lento Kalium si vende dietro prescrizione di ricetta medica. Qualora usaste farmaci diuretici, ricordatevi che la loro pericolosità è ben superiore agli AAS. Comunque sia tenete presente di usarli dalla sera prima del Book. Non li usate per più giorni. Se usate diuretici risparmiatori di potassio (Es.: Aldactize, Aldactone), eliminate totalmente i supplementi di potassio dal momento dell'assunzione  del primo diuretico. Ripeto:  l'iperkalemia è una situazione estremamente pericolosa che può aver esito fatale. Ora, il Sabato fatidico abbiamo detto che dobbiamo tenere basso l'apporto idrico e alimentare. Se non vi sentite abbastanza asciutti, si potranno perdere sino a 250ml di acqua con una sauna o, io preferisco, con una lampada. Per combattere la secchezza della bocca causata dalla disidratazione, masticare del chewing-gum senza zucchero. I fotomodelli e i modelli fitness maschi che vogliono apparire vascolarizzati, possono accentuare questo effetto bevendo un bicchierino di superalcolico poco prima di cominciare gli scatti. Questa è l'UNICA volta dell'anno in cui vi concedo di bere alcool. Se invece lo fate già abitualmente, chiudete questa finestra WEB: avete sbagliato sito. Una complicanza potrebbe essere la ritenzione  di sodio che porta a ritenere acqua e a gonfiarvi come una mongolfiera: se mai dovesse accadere, mettete i piedi in alto (per evitare l'edema) e aspettare che passi. Quindi, saltate il pezzo del sodio/potassio: la vostra biochimica non è fatta per questo. Le manipolazioni alimentari dell'"ultima settimana" che qui ho suggerito, sono un must per i fitness model. Per i fotomodelli/e il capitolo sodio-potassio è facoltativo. Per modelli/e è facoltativa e spesso ridondante l'intera pratica. Passiamo ora ad altre indicazioni di carattere più... "logistico".


« 1 2 3 4 5 »


Ultima modifica dell'articolo: 31/12/2015