Alessandro Balzan, Brno 2010 Carrera Cup - Risultati

23 Maggio 2010

 

Brno (CZR) - Trasferta amara quella trascorsa nell'ultimo week end in Repubblica Ceca per il driver di Rovigo Alessandro Balzan, impegnato nel campionato Porsche Carrera Cup Italia. Le condizioni meteorologiche variabili hanno duramente penalizzato Balzan ed il suo team Ebimotors non è riuscito a trovare il giusto set-up della vettura. Frangente che costringeva il pilota polesano a scendere in pista senza la giusta tranquillità e concentrazione. Nella doppia sessione delle prove libere del venerdì, Balzan riusciva a fare bene solo nella seconda parte sotto la pioggia, registrando i primi due migliori tempi sul giro. Tutto da rifare nelle Qualifiche del sabato con la pista che si presentava asciutta, il pilota rodigino lamentava dei grossi problemi all'assetto, sentendo la propria Porsche instabile in entrata e uscita delle curve. Con grandi difficoltà concludeva le Qualifiche terminando con il sesto tempo, con la Pole che andava al pilota potentino Vito Postiglione (Petricorse Motorsport) fermando il crono a 2'09.287. Balzan, sceso in pista in Gara 1 con un assetto sbagliato a causa dei continui cambiamenti meteo, faticava parecchio a mantenere il passo degli avversari girando, costantemente attorno alla quinta posizione. Soltanto nel finale doveva cedere all'attacco del pilota inglese James Sutton (Centro Porsche Padova) che si portava in quinta posizione, con Balzan dietro al sesto posto sembrava non voler forzare più di tanto volendo sfruttare al meglio la posizione conseguita che in Gara 2 della domenica con le prime otto posizioni invertite gli permetteva di partire nelle posizioni davanti. Gara 2 che assegnava la vittoria al pilota bolognese Christian Passuti (Antonelli Motorsport) al suo secondo successo in campionato lo relegava in prima posizione della classifica ai piloti della Gold Class con le Porsche MY10. Molto spettacolare e combattuta anche la seconda giornata della Carrera Cup Italia ricca di avvicendamenti del gruppo di vetture formatosi in testa alla corsa, Balzan racchiuso in mezzo alla bagarre appariva un po' nervoso a causa della sua Porsche che mostrava evidenti problemi di assetto. Nonostante questo forte gap Balzan riusciva a portarsi in lotta per il terzo posto, quando al sesto giro incappava in un energico contatto con il compagno di squadra Alex Frassinetti, che finiva fuori pista mentre il pilota rodigino si vedeva penalizzato dal giudice di gara con un Dive trough, passaggio per la corsia dei box a velocità ridotta, per poi rientrare in pista in nona posizione, che manterrà fin sotto la bandiera a scacchi. Con questo doppio risultato, lontano dal podio, Balzan scende in quarta posizione perdendo la leadership della classifica a discapito di Passuti.

 

Balzan Brno

 

Visibilmente amareggiato Alessandro Balzan a fine corsa commenta: "E' stato un fine settimana di quelli nerissimi. Con le condizioni della pista che cambiavano frequentemente non siamo riusciti a trovare il giusto set up della mia Porsche. Nelle qualifiche sono sceso in pista con la vettura sbilanciata, mentre in Gara 1 con un assetto sbagliato le traiettorie erano tutte da indovinare. Partito meglio in Gara 2 nel proseguimento della corsa la macchina rispondeva in modo casuale. Ho dovuto faticare tanto! Nell'episodio del contatto con il mio compagno di squadra Frassinetti, ero impegnato nel correggere la traiettoria in uscita di curva poi ho sentito una grande botta. Non mi sono accorto di nulla. Al termine della corsa ci siamo chiariti sulla involontarietà dell'episodio e tutto è ritornato normale. Adesso io e il mio team dobbiamo correre ai ripari effettuando dei test di preparazione per la prossima gara per ritornare competitivi. Purtroppo in una stagione una debacle ci può stare comunque dobbiamo rimetterci in piedi e ritrovare il passo giusto". Una pronta prova di riscatto è quanto ci si attende da Alessandro Balzan nella terza prova del campionato Carrera Cup Italia sulla pista di casa il prossimo 19 - 20 giugno data in cui la carovana della monomarca tedesca si sposterà sul circuito polesano International Raceway di Adria.

 

Classifica di campionato: 1 C.Passuti pt. 47, 2 V.Postiglione 39, 3 J.Sutton 36, 4 A.Balzan 32, 5 A.Frassinetti 27, 6 M.Monti 24, 7 S.Comandini 19, 8 M.Fantini 18, 9 A.Sonvico 15, 10 A.Bonacini 3, 11 A.Proietti 2, 12 V.Maccario 1. 

 



Ultima modifica dell'articolo: 05/11/2017