Obliquo interno

obliquo interno

Il MUSCOLO OBLIQUO INTERNO DELL'ADDOME costituisce lo strato profondo della parete anterolaterale dell'addome; esso si trova, infatti, al di sotto del muscolo obliquo esterno .

Prende origine dalla linea intermedia della spina iliaca anterosuperiore e dal foglietto profondo della fascia toracolombare (posteriormente). Alcune fibre possono originare anche dal terzo laterale del legamento inguinale (anteriormente).

Le fibre muscolari seguono un decorso ascendente (a ventaglio) e si inseriscono in tre zone distinte dividendo il muscolo in tre parti: craniale, mediale e caudale. La parte craniale si inserisce al margine inferiore delle ultime tre cartilagini costali; la parte mediale continua in una fascia fibrosa formando l'aponeurosi del  muscolo obliquo interno che dopo essersi divisa in due foglietti (interno ed esterno) si unisce alla linea alba contribuendo alla formazione della guaina dei muscoli retti dell'addome.


funzione obliquo internoLa parte inferiore dell'aponeurosi forma, insieme a quella del muscolo trasverso dell'addome, il tendine congiunto, che si inserisce al margine superiore del pube, al tubercolo pubico e al margine mediale della cresta pettinea. Ha azioni simili a quelle dell'obliquo esterno, abbassa le coste (muscolo espiratorio), flette e inclina lateralmente il torace ma, a differenza del muscolo obliquo esterno, lo ruota dallo stesso lato; la sua contrazione determina, inoltre, un aumento della pressione addominale, necessaria per sopportare le forze agenti sulla colonna vertebrale durante determinati esercizi.








ORIGINE
Legamento inguinale, spina iliaca anterosuperiore, linea intermedia della cresta iliaca, faccia posteriore fascia lombodorsale (o toracolombare)

anatomia obliquo interno
INSERZIONE
Margine inferiore della cartilagine costale delle ultime tre coste (10a-12a); aponeurosi nella parte alta della linea alba; continua nella parte caudale con il muscolo cremastere
AZIONE
Interviene nella espirazione forzata; flette e inclina lateralmente il torace e lo ruota dal proprio lato; aumenta la pressione addominale
INNERVAZIONE
Nervi intercostali (T10-T12), nervi ileoipogastrico e ileoinguinale del plesso lombare (L1)

 
Arto superioreArto inferioreTroncoAddomeArticoli