Ileopsoas

ileopsoasIl muscolo ileopsoas viene spesso considerato come un unico muscolo biarticolare, situato nella regione lomboiliaca e nella regione anteriore della coscia. In realtà esso è formato da due porzioni distinte: il muscolo grande psoas, e il muscolo iliaco .


Origina dalle facce laterali dei corpi dell'ultima vertebra toracica, dalle prime quattro vertebre lombari e dai dischi interposti, e dalla base dei processi trasversi delle prime quattro vertebre lombari. Il corpo muscolare si porta obliquamente in basso e in fuori; passa sotto al legamento inguinale e, giunto nella coscia termina sull'apice del piccolo trocantere. Tra il muscolo iliaco ed il grande psoas decorre il nervo femorale.  


Con la sua azione flette e ruota esternamente la coscia; flette e inclina lateralmente il tronco. Essendo il più potente flessore della coscia  ha un ruolo molto importante nella deambulazione.

Partecipa al mantenimento dell'equilibrio fisiologico del bacino, aumentando, con la sua contrazione, la lordosi lombare. (effetto lordosizzante. Favorisce dunque l'antiversione del bacino, e un suo ipertono può causare fastidiose lombalgie (Vedi: Importanza dei muscoli addominali nella prevenzione della lombalgia )


E' innervato dal nervo femorale e dai rami del plesso lombare (L1-L4).



ORIGINE
Corpi e dischi intervertebrali di T12-L4, processi costiformi di L1-L4 e labbro interno della cresta iliaca; spiana iliaca anteriore, 2/3 superiori della fossa iliaca, legamento ileolombare, ala del sacro
anatomia ileopsoas
INSERZIONE
Piccolo trocantere del femore
AZIONE
Flette e ruota esternamente la coscia; flette e inclina lateralmente il tronco
INNERVAZIONE
Nervo femorale e rami del plesso lombare (L1-L4)

 
Arto superioreArto inferioreTroncoAddomeArticoli