Flessore superficiale delle dita

Il muscolo flessore superficiale delle dita è uno dei muscoli dello strato superficiale anteriore dell'avambraccio. Origina con due capi. Il capo omerale origina dall'epicondilo mediale dell'omero e dal legamento collaterale mediale dell'articolazione del gomito; il capo ulnare origina dal margine mediale del processo coronoideo dell'ulna, il capo radiale dalla faccia anteriore del radio (linea obliqua).

I suoi capi si riuniscono in un arco tendineo comune attraverso il canale carpale per poi dare origine a metà dell'avambraccio a 4 ventri che terminano con 4 tendini sulle falangi medie del 2°-5° dito a circa metà altezza. I tendini si biforcano in due linguette attraverso le quali passano i tendini del muscolo flessore profondo delle dita . Nel condotto del carpo i tendini decorrono superficialmente a quelli dei muscoli flessore profondo delle dita e flessore lungo del pollice.


Essendo biarticolare, nell'articolazione del gomito questo muscolo partecipa come debole flessore, mentre è molto efficace come flessore nell'articolazione carpale e nelle articolazioni digitali prossimali (flette la falange del 2°,3°,4°,5° dito). Diventa inefficiente quando l'articolazione è flessa al massimo grado. Un suo deficit comporta una riduzione della forza della presa e della flessione del polso.


E' innervato dal nervo mediano (C7-T1), così come la maggior parte dei muscoli flessori del braccio. E' irrorato dall'arteria ulnare.


ORIGINE
Capo omerale: epicondilo mediale dell'omero e dal legamento collaterale mediale dell'articolazione del gomito

Capo radiale: margine mediale del processo coronoideo dell'ulna

Capo ulnare: faccia anteriore del radio (linea obliqua)

INSERZIONE
Con 4 tendini sulla parte laterale e mediale delle falangi medie del 2°-4° dito

AZIONE
Flette la falange del 2°,3°,4°,5° dito; flette debolmente il gomito

INNERVAZIONE
Nervo medeiano (C7-T1)



ARTICOLI CORRELATI

Muscoli del corpo umanoIpertrofia muscolareMUSCOLO QUADRICIPITEIl muscolo scheletricoMuscolo cardiaco (miocardio)Miochine: il ruolo endocrino del muscolo scheletricoNumero di ripetizioni ottimale per allenare i muscoli addominaliUnità motorieRelazioni Fisiche e Contrazione MuscolareApparato LocomotoreAtrofia Muscolare Spinale - SMADistrofia muscolare di DuchenneFisiologia Muscolare: Breve DescrizioneMuscoli del BraccioMuscoli della CosciaMuscoli della GambaMiositeAllenare o allungare i Muscoli Tonico Posturali e quelli Fasici?ANATOMIA ADDOMEAnatomia del muscolo scheletrico e delle fibre muscolariAnca e femore: veduta posteriore, origini e inserzioni muscolariClassificazione dei muscoliDiaframma: il muscolo della serenitàForza e muscoliInnervazione dei muscoli e reticolo sarcoplasmaticoIpertrofia dei muscoli accessori della respirazione: Cause e SintomiIpertrofia muscolare: un approccio globaleIpostenia - Cause e SintomiMeccanica muscolare e lesioni muscolariMeccanica muscolare e Lesioni Muscolari - Seconda ParteMiofibrille e sarcomeriMuscoli del cammino e della corsaMuscoli del corpo umano - Anatomia -Muscoli della respirazioneMuscoli innervati dai nervi che originano dai metameri lombari e dorsaliMUSCOLI ISCHIOCRURALIMuscoli motori del bustoMuscoli motori dell'ancaMuscoli motori dell'avambraccioMuscoli motori della gambaMuscoli motori della spalla e del braccioMuscoli pennatiMuscoli posteriori dell'ancaMuscoli Tonico Posturali e FasiciMUSCOLO ABDUTTORE LUNGO DEL POLLICEMUSCOLO ADDUTTORE BREVEMUSCOLO ADDUTTORE LUNGOMUSCOLO ANCONEOMUSCOLO BICIPITE BRACHIALEMUSCOLO BICIPITE FEMORALEmuscoli su Wikipedia italianoMuscolo su Wikipedia ingleseFlessore superficiale delle dita su Wikipedia italianoFlexor digitorum superficialis muscle su Wikipedia inglese
Arto superioreArto inferioreTroncoAddomeArticoli


Ultima modifica dell'articolo: 01/10/2016