The Bodyrecomposition project

A cura di Antonio Rubbino

Proteine e "lean body mass sparing effect"

Il Santo Graal di ogni atleta, la possibilità di perdere grasso e mantenere o incrementare la propria massa magra.
L'approccio più semplice sarebbe l'uso di steroidi anabolizzanti, ma si dovrà "lottare" con i vari problemi dati dall'uso di queste sostanze. Per ovviare a questa "pratica" non molto salutare ho spulciato le varie riviste scientifiche a lungo e molto "violentemente". La domanda che mi premeva le meningi: era "come posso, con la sola alimentazione, cambiare la mia composizione corporea senza buttarmi in cicli di massa da accumulo di adipe e cicli di definizione da perdita di forza?"
La risposta era semplice; le proteine.
Tutti si focalizzano sull'importanza del consumo di carboidrati esaltando le capacità anaboliche dell'insulina, molti però perdono di vista la forza dell'insulina nella lipogenesi, specialmente a livelli fisiologici elevati (come dopo un pasto ricco di glicidi).
Nessuno studio riportava questa grande capacità anabolica "donata" all'insulina, nessuno. Ogni ricerca che leggevo riportava solo una sua forza anabolica sul tessuto magro data dalla capacità dell'insulina di bloccare la proteolisi (catabolismo delle proteine tissutali). La sola insulina in privazione di aminoacidi essenziali (specialmente la leucina) non mostrava alcuna capacità anabolica diretta. Decisi quindi di ricercare studi sulla sola integrazione proteica post allenamento. La luce! Bastano solo 6 g di BCAA per stimolare una netta sintesi proteica nell'immediato post allenamento, ma non si nota alcun tamponamento della proteolisi. Come si può rimediare a questo?

Trovai alcuni studi riguardo alla capacità delle proteine animali di migliorare la tolleranza al glucosio, quindi le proteine, specialmente quelle di derivazione animale, hanno una intrinseca capacità di elevare il livello di insulina, ma a livelli non così elevati come dopo il consumo di un pasto ricco in carboidrati: ciò permette un'inibizione della proteolisi, ma non un blocco della lipolisi. La risposta era quindi semplice: "Aumentare il consumo proteico" e mantenere un consumo glicidico solo ed esclusivamente come "carburante" per l'allenamento.
L'unico problema risiede nella nostra mentalità, oscurata dal paraocchi di nutrizioni le cui uniche fonti di aggiornamento risiedono in riviste come Panorama ed Eva 3000. "Dosi superiori al grammo di proteine per chilo di peso sono pericolose e portano, nel lungo tempo, a nefropatia ed insufficienza epatica", una frase che è spesso ritrovata in molte riviste del settore.
Il problema è che io, in nessuna rivista scientifica, sono riuscito a trovare uno e dico UNO studio che provasse questa "tesi", anzi, leggevo sempre nuove ricerche che mostravano come un aumento del consumo di proteine animali favorisse il benessere dell'organismo ed evitasse il normale deterioramento della massa magra in età avanzata. Nessuno studio riportava variazione dei valori ematici con dosi proteiche che raggiungevano i 3,2g x kg di peso. Altri studi che prendevano come soggetti atleti di potenza notavano che, per ottenere un bilancio azotato positivo, i soggetti avevano bisogno di minimo 2,2g di proteine per kg di peso totale. Tale fabbisogno schizzava a 3,2/4 g per kg di peso riguardo ad atleti impegnati sia in allenamenti di potenza che in allenamenti aerobici.
Quindi non vedo fondamento in queste "elucubrazioni" dei nostri nutrizionisti italiani che continuano a consigliare un forte consumo di alimenti amidacei a individui affetti da diabete.

 

« 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 »


ARTICOLI CORRELATI

ProteineProteine vegetaliRicette ProteicheIntegratori di proteineProteine nelle urineProteine plasmaticheProteine dell'uovo, albumineProteine del granoBarrette proteicheIntegratori di Caseine - Calcio Caseinato, Caseine Micellari e IdrolizzateProteine dei legumiProteine ed amminoacidi ramificatiProteine MagreColazione ProteicaLe proteine fanno ingrassare?Mass GainerProteine alimentariProteine della soiaRipartizione delle proteine - Quando assumerle?Spuntini ProteiciValore BiologicoAlimenti Aproteici ed IpoproteiciDieta iperproteicaDieta proteica per dimagrireFunzioni delle ProteineLa verità sulle proteineProteine del pesceProteine per Dimagrire100% Ion Exchange Protein - Anderson100% Whey Pro - Scitec NutritionAcidi nucleici, DNA e sintesi proteicaAlimenti ricchi di proteineAminoacidi ramificati e proteineAnalisi indipendente su integratori di proteineApporti proteiciAssunzione di proteineBilancio azotatoCaseine e proteine del siero del latteCreatina e proteine - creatina ed insulinaCuocere le ProteineDESSERT PROTEICODieta e diabete: come comportarsi con grassi, proteine e colesteroloDieta iperproteica 2000 calorie esempioDieta ipoproteica - povera di proteineDigestione delle ProteineEccesso di proteineEccesso di proteine nella dietaFabbisogno di proteine. Sai di quante proteine hai bisogno? QuizFabbisogno proteicoFabbisogno proteico, allenamento e sintesi proteicaproteine su Wikipedia italianoProtein (nutrient) su Wikipedia ingleseCarboidrati su Wikipedia italianoCarbohydrate su Wikipedia inglese