Aspetti sociologici, psicologici e pedagogici dello sport

INTRODUZIONE

La presente relazione si articola sulle informazioni che ho raccolto in una scuola elementare statale nel comune di Brindisi. Gli alunni che hanno risposto alle domande del questionario somministrato frequentano la classe quarta, hanno statura compresa tra 1,33 e 1,57 metri, età compresa tra 9 e 10 anni, e peso compreso tra 26 e 53 Kg. L'indagine è stata svolta in presenza di una delle insegnanti dei bambini, con l'aiuto della quale ho cercato di dare ai bambini quei chiarimenti necessari all'effettuazione del questionario evitando che potessero in qualche modo venire condizionati dalle mie parole.
Numerosi sono gli argomenti sui quali ho considerato opportuno soffermarmi:

  1. l'interesse che i bambini hanno mostrato per lo sport da praticare e quello per lo sport da seguire come spettatori;
  2. l'interesse in particolare che i bambini mostrano per il calcio da seguire in televisione, con riferimento al tifo;
  3. l'interesse per la pratica dello stesso sport da parte dei ragazzini;
  4. l'effetto dei mass media sulla concezione che i bambini hanno dello sport;
  5. l'effetto dei media sulla diffusione di un particolare sport (con particolare attenzione per il calcio);
  6. l'influenza che le strutture sportive, con la loro presenza o assenza, ha sull'incremento del numero di praticanti di alcuni determinati sport (in particolare il calcio);
  7. la contrapposizione tra la concezione di sport che viene oggi promossa e quella che, a mio parere, dovrebbe essere promossa;
  8. l'influenza che la cultura ha sulla concezione e sulla pratica dello sport nei ragazzini;
  9. l'educazione fisica nelle scuole dell'obbligo (specie nelle scuole elementari) nell'attuale periodo storico.

I dati raccolti dal questionario sono stati elaborati in base alle informazioni tratte da diversi testi (trattanti differenti discipline) e sono stati utilizzati da me con lo scopo di produrre delle opinioni puntualmente argomentate con quanto più rigore scientifico è possibile. Seguono i risultati del questionario da me somministrato al gruppo di studenti di scuola elementare e, infine, il commento alle stesse con relative conclusioni.


ESPOSIZIONE E ANALISI DEI DATI RACCOLTI:


Quali sono i tuoi sport preferiti?


Risposte

N° bambini

N° bambine

% bambini

% bambine

Pallavolo

5

8

9,1

30,8

Pattinaggio

1

0

2,3

0

Nuoto

5

4

11,4

15,4

Calcio

14

0

31,8

0

Tennis

4

1

9,1

3,8

Pallacanestro

7

1

15,9

3,8

Kendo

1

0

2,3

0

Judo

1

0

2,3

0

Tae Kwon Do

3

0

6,9

0

Pallamano

1

0

2,3

0

Equitazione

1

1

2,3

3,8

Karate

1

0

2,3

0

Ginnastica

0

3

0

11,5

Danza

0

7

0

26,9

Ciclismo

0

1

0

3,85


Totale preferenze espresse dai bambini: 44
Totale preferenze espresse dalle bambine: 26

Per quanto riguarda il sesso maschile, il calcio è l'elemento che sovrasta per frequenza tutti gli altri. Sempre per il sesso maschile si nota una percentuale abbastanza alta da distinguersi da quella degli altri elementi anche per la pallacanestro e per il nuoto. Per quel che concerne, invece, il sesso femminile, la pallavolo è lo sport che ha riscosso il successo maggiore, seguito dalla danza, dal nuoto e dalla ginnastica.


 Chi è il tuo campione preferito?



N° bambini

N° bambine

% bambini

% bambine

Keki

1

3

6,7

33,1

Kakà

3

1

20

11,1

Shewchenko

2

0

13,3

0

Nedved

1

0

6,7

0

Del piero

2

0

13,3

0

Rossi

1

0

6,7

0

Ronaldo

2

0

13,3

0

Dida

1

0

6,7

0

Buffon

1

0

6,7

0

Nessuno

1

5

6,7

55,6


Totale bambini: 15
Totale bambine: 9

E' notevole il fatto che tutti i personaggi che compaiono in questo data base eccetto due (Valentino Rossi e Yuri Keki) sono giocatori di calcio. Si distinguono, per il sesso maschile, Kakà, Shewchenko e Del piero; per il sesso femminile, tutte le preferenze ricadono su due soli personaggi, tra cui spicca il ginnasta Yuri Keki.


Pratichi sport?


N° bambini

N° bambine

% bambini

% bambine

14

9

93,3

100

No

1

0

6,7

0


Totale bambini: 15
Totale bambine: 9

Esclusivamente un bambino ha dichiarato di non praticare alcuno sport.


Quale sport pratichi?


N° bambini

N° bambine

% bambini

% bambine

Calcio

9

0

64,3

0

Pallavolo

2

4

14,3

44,4

Pallacanestro

2

0

14,3

0

Nuoto

1

0

7,1

0

Ginnastica

0

2

0

22,2

Danza

0

2

0

22,2

Ciclismo

0

1

0

11,1


Totale bambini: 14
Totale bambine: 9

Il calcio è lo sport che è più praticato tra i bambini, la pallavolo tra le bambine.


Quante volte a settimana ti alleni?



N° bambini

N° bambine

% bambini

% bambine

1 volta

2

4

14,3

44,4

2 volte

10

4

71,4

44,4

3 o più volte

2

1

14,3

11,1


Totale bambini: 14
Totale bambine: 9

Gli individui di sesso maschile sono soliti allenarsi, in gran parte, per due volte a settimana, mentre, per quanto concerne le ragazzine, una sola di loro si allena per tre o più volte a settimana, mentre le altre si allenano tutte o per una volta, o per due volte a settimana.


Quanto dura un allenamento?



N° bambini

N° bambine

% bambini

% bambine

1 ora

7

8

50

88,9

1 ora e mezza

3

1

21,4

11,1

2 o più ore

4

0

28,6

0


Totale bambini: 14
Totale bambine: 9

La maggior parte degli elementi del campione è solita tenere delle sessioni di allenamento di un ora.


Quali tra questi movimenti sai fare meglio?



N° bambini

N° bambine

% bambini

% bambine

Correre

8

6

17

25

Saltare

8

5

17

20,8

Lanciare

6

2

12,8

8,33

Afferrare

4

2

8,5

8,33

Calciare

11

0

23,4

0

Arrampicarsi

5

2

10,6

8,33

Rotolare

1

1

2,13

4,17

Stare in equilibrio

4

6

8,51

25


Totale preferenze espresse dai bambini: 47
Totale preferenze espresse dalle bambine: 24

Buona parte dei ragazzini afferma di saper calciare relativamente bene. Il valore della frequenza che ha ottenuto l'elemento calciare, è seguito da correre e saltare. Le bambine invece dicono di essere capaci di correre e stare in equilibrio soprattutto.


Quali tra questi movimenti ti piacerebbe imparare?



N° bambini

N° bambine

% bambini

% bambine

Correre

4

3

12,5

15,7

Saltare

1

2

3,13

11,1

Lanciare

4

2

12,5

11,1

Afferrare

4

0

12,5

0

Calciare

1

2

3,13

11,1

Arrampicarsi

7

4

21,9

22,2

Rotolare

6

2

18,8

11,1

Stare in equilibrio

5

3

15,6

16,7


Totale preferenze espresse dai bambini: 32
Totale preferenze espresse dalle bambine: 18

Si distingue la percentuale degli elementi rotolare, stare in equilibrio e soprattutto arrampicarsi, per quel che riguarda la parte maschile del campione. Per la parte femminile, si distinguono gli elementi stare in equilibrio, correre e, ancora una volta, soprattutto, arrampicarsi.


Quali sport che non conosci o che non hai ancora provato ti piacerebbe praticare?



N° bambini

N° bambine

% bambini

% bambine

Hockey

3

0

15

0

Nuoto

1

2

5

16,7

Pallacanestro

1

0

5

0

Equitazione

1

1

5

8,3

Motociclismo

2

0

10

0

Pallanuoto

4

1

20

8,3

Tennis

3

1

15

8,3

Snowboard

1

0

5

0

Sci

1

0

5

0

Judo

1

0

5

0

Tae kwon do

1

1

5

8,3

Kendo

1

0

5

0

Karate

0

2

0

16,7

Danza

0

3

0

25

Ginnastica

0

1

0

8,3


Totale preferenze espresse dai bambini: 20
Totale preferenze espresse dalle bambine: 12

Per i bambini si distinguono le frequenze di hockey, tennis e soprattutto pallanuoto; per le bambine si distinguono quelle di nuoto, karate e specialmente danza.


CONTINUA: Continua »


Marco battaglia Marco battaglia

Laureando in scienze motorie

Cintura Nera 2° Dan di Karate tradizionale (principalmente stile Shotokan Ryu).

marco battaglia



Ultima modifica dell'articolo: 17/06/2016