Intervista a Massimo Rugolo

A cura di Massimo Rugolo


1) Che tipo di integratori multivitaminici consiglieresti a una persona che comincia ad allenarsi con costanza in sala pesi?


Personalmente sconsiglierei a chi inizia un programma di allenamento qualunque tipo di integratori multivitaminici, così come sconsiglierei altre tipologie di integratori che non siano una buona proteina del siero del latte. Inizierei a consigliarli dopo almeno 1 mese dall'inizio dell'allenamento, quando il corpo ha realmente bisogno di reintegrare.

Una buona integrazione, aumenta la spinta anabolica e la capacità di resistenza e diminuisce il tempo necessario al recupero.

 

2) Qual è l'errore più diffuso che noti in sala pesi?


L'errore che maggiormente mi accorgo esserci nelle sale pesi delle varie, oserei dire molteplici, palestre viste e/o frequentate, è la trazione alla  LAT MACHINE DIETRO la testa, o il Military Press.
Il trazionare la sbarra dietro la testa, o la spinta del bilanciere, partendo dalla posizione dietro la testa, comportano una traiettoria innaturale.
Nelle varie situazioni della giornata vi capita mai di trazionare  qualcosa dietro la testa? A me mai.
La traiettoria infatti costringe la retropulsione del cingolo scapolo-omerale, che di sicuro danneggia l'articolazione della spalla.

Altro errore è quello classico di tutti coloro che dedicano tutta la loro seduta di allenamento nelle classi musicali senza dedicarsi ad esercizi di bioresistenza.
La mancanza di esercizi coi pesi comporta una mancanza di consistente diversificazione della forma del corpo e di minima differenziazione del metabolismo basale.
Una maggiore percentuale di muscoli apportano un vero e continuativo aumento del metabolismo basale che genera nel corpo umano il vero e proprio miglioramento fisico.

Altro elemento importantissimo è quello di  non riconoscere realmente cio che si dovrebbe avere dal proprio fisico.
Molte donne vanno in palestra motivate dalle varie modelle che vedono in tv. Le richieste maggiormente avute sono: "vorrei il fisico come questa modella, vorrei il seno come quella, o vorrei i glutei come l'ultima super manchen sponsorizzata dalla tale ditta".
In effetti la maggior parte di loro dovrebbe prima di tutto guardare la funzionalità dell'allenamento proposto e poi la forma che questo potrà dare al corpo.
Avere una ferrari e tenerla nel garage, senza poterla tirare fuori perche non ha le ruote è davvero una spesa mal fatta.
Avere un bel fisico, con un gran addome, ma con una cifosi accentuata è letteralmente come dire: sono accecato dalla pubblicità...


seconda parte »




Ultima modifica dell'articolo: 10/11/2016