The Bodyrecomposition project

A cura di Antonio Rubbino


Pratica comune negli atleti di potenza è l'alternarsi di due fasi con approcci dietetici differenti al fine di ottenere differenti obbiettivi. La fase definita: "Bulk" o meglio: "massa" e la fase "Cut" o meglio "definizione". Nella prima fase l'alimentazione ruota intorno al mero obbiettivo di mettere su più massa muscolare possibile, nella seconda fase si cerca di perdere i chili di grasso accumulati durante la prima fase cercando di "ritenere" al meglio la preziosa massa muscolare accumulata.

"Giusto!" direte voi. "Sbagliato!" vi rispondo. Non vi è nulla di più stupido che credere di dover mangiare tutto ciò che ci capiti a tiro per poter aumentare il tessuto muscolare. Forse non tenete conto del fatto che la capacità di sintesi proteica del tessuto muscolare è limitata e non è certo legata a quante calorie ingerite (1). L'energia assunta che supera la capacità organica di nuova sintesi di tessuto magro non farà altro che andare in riserva nei "sempre pronti" adipociti.
Leggo e parlo spesso con atleti che durante la fase di "massa" raggiungono o superano il 20% di bodyfat, follia pura, non hanno idea che il tessuto adiposo ha il medesimo comportamento del tessuto muscolare. Accanto alle fibre muscolari vi sono delle cellule "dormienti", le cellule "satellite", queste vengono svegliate dal danneggiamento del tessuto muscolare e da fattori ormonali (di cui tratterò inseguito). Queste cellule satelliti, una volta svegliate, proliferano in vere e proprie fibre muscolari (anche se l'iperplasia delle miofibre umane non è mai stata provata) e/o vengono utilizzate come del "cemento" per riparare e rendere più resistenti le miofibre danneggiate.
Il tessuto adiposo funziona nello stesso modo. Quando gli adipociti sono pieni, vari fattori ormonali (ne parlerò in seguito) attivano la proliferazione di cellule denominate "preadipociti", stimolandone lo sviluppo in veri e propri adipociti, per aumentare la capacità di stoccaggio del tessuto adiposo. "Qual è il problema?" penserete voi. Il problema è che "l'apopoptosi" delle cellule adipose non è mai stata dimostrata (l'apopotosi è la morte cellulare quando queste non sono più "utili" o troppo vecchie). In parole povere una volta trasformati i preadipociti in adipociti questi rimangono li, anche se vuoti, aumentando la vostra capacità di stoccare grasso. In parole ancora più povere; non ve ne liberate più! Saranno li ad attendere una nuova fase di massa facendovi accumulare più facilmente grasso.
Altro punto da toccare è la "ripartizione calorica" tra tessuto magro e tessuto adiposo. La ripartizione calorica indica dove vanno le calorie che ingeriamo. Questa è strettamente legata a fattori ormonali, ma, in primis, al tipo di stress a cui sottoponiamo il nostro corpo. L'allenamento con i pesi migliora la ripartizione calorica a favore del tessuto magro grazie ad un rilascio maggiore di testosterone (2), ma, ripeto, la capacità di sintesi di nuovo tessuto magro è limitata; questa si aggira tra i 250 g o 500 g (in individui fortunati) alla settimana o meglio tra uno e due chili di pura massa magra al mese (3). Adesso, o fate uso di steroidi anabolizzanti o tutto ciò che ingurgitate che supera tale capacità di neosintesi proteica non farà altro che essere convertito in adipe.
Come procedere quindi? Nella mia carriera atletica di arrampicatore sportivo ho sempre cercato di aumentare la massa nei distretti muscolari interessati in questo tipo di attività sportiva con, al contempo, perdere il superfluo peso del tessuto adiposo. Portavo e porto avanti ricerche su questo campo chiedendomi sempre come e perché i novizi che si avvicinano per la prima volta ad un allenamento di potenza riescono a perdere massa grassa aumentando, contemporaneamente ed in modo lineare, la massa muscolare.

 

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 »


ARTICOLI CORRELATI

Aumentare la massa muscolareIntegratori per aumentare la massa muscolareSegreti di Allenamento per l'aumento della Massa MuscolareDieta per aumentare la Massa MuscolareMetodi di Allenamento Ipertrofia e Forza: Veloce, Massima e ResistenteEsempio Dieta per aumentare la Massa MuscolareEsempio dieta per la massa per ectomorfiRimedi per il Catabolismo MuscolareAllenamento per la massa: il Time Under Tension (TUT) nell'High Volume Training (HVT) Digiuno intermittente per aumentare la massa muscolare e dimagrireThree Sets - Massimo stimolo muscolare, allenamento efficaceAggiungere massa muscolare durante la notteAumentare la massa muscolare: sistema di volume tedescoCatabolismo MuscolareContrazioni statiche per aumentare la massa muscolareCrescita muscolare: esercizio, integrazione o alimentazione?Esempio dieta per la massa per endomorfiFisico esile e difficoltà a guadagnare massa muscolareI due fattori per la crescita muscolareIl perché della crescita muscolareIl ruolo del carico nel body buildingLo SBUBBONE un amico sincero per la crescita muscolare?Body composition su Wikipedia ingleseLo Stress fa Ingrassare - Come Controllarlo per DimagrireI grassi fanno ingrassare?Come IngrassareDieta Ipercalorica - ApplicazioniLa dieta mediterranea fa ingrassare?Le proteine fanno ingrassare?Ovaio policistico: fa ingrassare? Dieta per l'ovaio policisticoSmettere di Fumare Fa Ingrassare?Dieta e carboidratiDieta per ingrassare dieta ingrassanteEsempio Dieta IpercaloricaEsempio Dieta per ingrassare dieta ingrassanteIl fruttosio fa ingrassare?La pasta in bianco fa ingrassare?Mangi meno e ingrassi di più?Meno mangi più ingrassiUomo più grasso del mondoWeight gain su Wikipedia inglese