Allenamento per la definizione

Messaggio inviato da: Cecco


Salve,

ho una panca multifunzione e non so quante serie e quanti pesi devo usare per definire e non mettere su massa vi ringrazio


 

Ciao Cecco,

la definizione muscolare è una caratteristica che si ottiene abbinando ad una ridotta percentuale di grasso sottocutaneo una massa muscolare più o meno sviluppata. Così facendo è possibile mettere in evidenza dettagli muscolari come le striature, le inserzioni e le separazioni.

Oltre alla percentuale di grasso corporeo vi sono diversi fattori che possono influire sulla definizione; lo spessore della pelle e il suo stato di idratazione, così come le inserzioni muscolari, l'ipertrofia e la forma del muscolo stesso sono caratteristiche importanti. Un maratoneta, per quanto magro, appare sicuramente meno definito di un culturista con il 5% di grasso in più.

Nell'immaginario comune, quando si pensa ad un fisico definito, la prima cosa a cui si fa riferimento è l'addome. I famosi "cubetti", così tanto ambiti dagli uomini, sono la caratteristica più apprezzata in un fisico definito. Tuttavia per alcuni soggetti, il termine definito può scostarsi un po' dall'immaginario collettivo.

Ottenere la definizione muscolare desiderata può essere un risultato più o meno difficile a seconda dei casi:

un soggetto tendenzialmente magro, non avrà difficoltà a mettere in evidenza i muscoli addominali, mentre dovrà impegnarsi molto per aumentare la sua massa muscolare.


un soggetto tendenzialmente grasso, non avrà difficoltà a guadagnare massa muscolare, mentre dovrà impegnarsi a fondo per diminuire la percentuale di grasso corporeo.

Come è facile immaginare, entrambe le tipologie di soggetti si alleneranno per ottenere un fisico definito ma le metodologie di allenamento ed i piani alimentari saranno diametralmente opposti.


E tu in quale categoria rientri?

Se rientri nel primo gruppo, dovrai stare ben attento a non commettere il più classico degli errori. Solitamente chi va in palestra per ottenere un fisico definito, tende a non impegnarsi a fondo con i pesi. Il ragionamento fatto da queste persone è semplice: è inutile allenarsi come un bodybuilder poiché il mio obbiettivo è mettere su solo qualche chilo di muscoli e definirmi. In realtà ci si sta confrontando con atleti geneticamente predisposti a guadagnare massa muscolare e in cui piani alimentari estremi, spesso abbinati all'uso di sostanze dopanti, fanno il resto.

A meno che non si rientri in questa categoria di atleti per ottenere un fisico magro e definito occorrerà allenarsi intensamente, impegnandosi a fondo serie dopo serie, pasto dopo pasto. Altrimenti la definizione non arriverà.

Se rientri nel secondo gruppo, dovrai prima di tutto ridurre la tua percentuale di grasso corporeo. Via libera dunque all'attività cardiovascolare, preceduta da 20-30 minuti di esercizi con i pesi. La frequenza degli allenamenti sarà di almeno 3-4 volte alla settimana.

Se guadagni con facilità massa muscolare, non avrai bisogno di utilizzare grossi carichi durante l'allenamento con i pesi. Mantieniti su un numero medio alto di ripetizioni (10-15) e fai sempre seguire almeno 20-30 minuti di attività aerobica (bici, corsa, nuoto ecc.).



Vedi anche:  Allenamento e definizione

Ultima modifica dell'articolo: 31/12/2015