Vitamine Idrosolubili

Le vitamine o "ammine della vita" sono un insieme eterogeneo di sostanze organiche (ESSENZIALI in piccole quantità) che NON forniscono energia e agiscono con funzioni specifiche per:

  • Lo sviluppo dell'organismo
  • Una corretta BIOregolazione delle attività metaboliche
  • La costituzione degli enzimi e dei coenzimi.

Vitamine IdrosolubiliDi solito, il fabbisogno per l'uomo è misurabile in quantità comprese tra microgrammi (µg) e milligrammi (mg) e NON TUTTE sono presenti in TUTTI gli alimenti. A volte se ne trovano "tracce" mentre, in altri casi, solo dei "precursori" (che per essere attivati necessitano la conversione metabolica dell'organismo).
La carenza pressoché totale di vitamine è detta avitaminosi e quella parziale ipovitaminosi, ma ATTENZIONE! L'eccesso di vitamine può anche determinare ipervitaminosi, ovvero uno stato tossico dovuto a iperdosaggi generalmente di natura farmacologica.

Classificazione delle vitamine per solubilità

Le vitamine si possono riconoscere per nomenclatura o con una lettera dell'alfabeto e vengono classificate in base alle relative caratteristiche chimiche. La differenziazione più comune è quella riferita alla solubilità in acqua o in grassi:

Vitamine Idrosolubili

Le vitamine idrosolubili, come indica il termine, risultano solubili in acqua e, a conti fatti, sono TUTTE le molecole del gruppo B assieme alla vit. C:

Le vitamine idrosolubili, fatta eccezione per la B2, la B6 e parzialmente per la B12, sono TUTTE TERMOLABILI. Inoltre, la C, la B2, la B6 e la B8 presentano una discreta sensibilità alla luce mentre la B1 subisce negativamente l'effetto di alcuni agenti conservanti.

Capacità di Riserva di alcune vitamine idrosolubili

  TEMPO DI RISERVA SEDI DI DEPOSITO
VITAMINA B1 4-10 giorni muscolo, fegato, cervello
VITAMINA B2 2-6 settimane muscoli scheletrici, fegato
VITAMINA B3 2-6 settimane fegato
VITAMINA B6 2-6 settimane muscolo, fegato, cervello
VITAMINA B9 (acido folico) 3-4 mesi fegato
VITAMINA B12 3-5 anni fegato
VITAMINA C 2-6 settimane cervello, reni, surreni, fegato


Ultima modifica dell'articolo: 11/08/2016