Fiori di Zucca

Generalità

I fiori di zucca e quelli di zucchina sono prodotti di origine vegetale appartenenti al VI gruppo di alimenti. Non forniscono un apporto nutrizionale particolarmente ricco o degno di attenzione ma, a loro vantaggio, offrono un contenuto energetico piuttosto moderato.
Fiori di zuccaA coloro che non hanno mai avuto il piacere di gustare i fiori di zucca e zucchina, potrebbe sembrare strano dover mangiare i fiori della pianta anziché il frutto, le foglie o il fusto. In realtà, facciamo la stessa cosa con molti altri ortaggi; tra i fiori commestibili di maggior consumo ricordiamo: carciofi, cavolfiori, broccoli, cime di rapa ecc.
I fiori di zucca e quelli di zucchina sono l'infiorescenza di piante appartenenti alla famiglia Curcubitacee e al Genere Cucurbita; le Specie di zucca sono molto numerose ma, in Italia, i fiori si ricavano prevalentemente dalla moschata (zucca violina) e dalla maxima. I fiori di zucchina, invece, sono ricavati dalla Specie Cucurbita pepo.

Coltivazione

Zucche e zucchine sono vegetali comunemente seminati o trapiantati a livello casalingo; rispetto alla zucca, la zucchina necessita qualche accorgimento in più. E' fondamentale che il terreno sia ben lavorato, drenante, ricco di azoto e mai privo di calcio, fosforo, potassio; la zucca "si accontenta" di un terreno meno ricco ma la sua capacità d'assorbimento lo impoverisce ulteriormente. Per entrambe, l'irrigazione deve essere costante e sistematica, una volta al giorno nei mesi estivi e anche due in agosto; l'acqua, però, non deve mai bagnare le foglie o ristagnare al suolo. La collocazione delle piante è fondamentale; si richiedono una totale esposizione solare per le zucche e quasi totale per le zucchine (a seconda del clima). Per evitare il contagio da funghi e muffe (prevalentemente oidio e peronospora), è determinante garantire il circolo d'aria e, per la zucchina, mantenere una certa distanza tra le piante. Mentre la zucchina cresce a cespuglio ed occupa uno spazio relativo, la zucca, essendo rampicante, si espande in maniera quasi infestante.
Sia la zucca che la zucchina producono fiori maschili e femminili; presentano entrambi un colore giallo vivo e da aperti hanno una tipica forma "a stella". I fiori maschili sono riconoscibili in quanto si distaccano, con un lungo stelo, direttamente dal fusto della pianta; il loro pistillo è sottile e ricco di polline. I fiori femminili, invece, sono attaccati al vertice del frutto ed hanno un pistillo più corto e carnoso; essendo adesi uno all'altro, recidere il fiore comporta l'arresto della crescita del frutto, pertanto se ne sconsiglia la pratica fino al momento della raccolta. Nella zucca è consigliabile consumare solo i fiori maschili poiché i femminili non raggiungono il termine della maturazione del frutto e, come già detto, toglierli comprometterebbe la buona riuscita del raccolto fruttifero.

Acquisto

Nel caso in cui si vogliano acquistare, i fiori di zucca e i fiori di zucchina devono avere caratteristiche ben precise. Sfatando un luogo comune, non è necessario che i fiori siano aperti o chiusi; la forma non altera assolutamente il gusto dell'alimento, ma li predispone ad alcune ricette rispetto ad altre. Al momento dell'acquisto è fondamentale che i fiori di zucca e quelli di zucchina abbiano un colore brillante in tutte le loro sfumature e vantino una consistenza sufficiente a mantenerne la forma.

Composizione per 100g dei Fiori di zucca - Valori di riferimento delle Tabelle di Composizione degli Alimenti INRAN
Fiori di Zucca - Valori Nutrizionali

Valori nutrizionali (per 100 g di parte edibile)

Parte edibile 79.0%
Acqua 94.3g
Proteine 1.7g
Amminoacidi prevalenti -
Amminoacido limitante -
Lipidi TOT 0.4g
Acidi grassi saturi -mg
Acidi grassi monoinsaturi -mg
Acidi grassi polinsaturi -mg
Colesterolo 0.0mg
Carboidrati TOT 0.5g
Amido 0.0g
Zuccheri solubili 0.5g
Fibra alimentare -g
Fibra solubile -g
Fibra insolubile -g
Energia 12.0kcal
Sodio -mg
Potassio -mg
Ferro 2.0mg
Calcio 39.0mg
Fosforo 37.0mg
Tiamina 0.09mg
Riboflavina 0.16mg
Niacina -mg
Vitamina A 252.0 µg
Vitamina C 28.0mg
Vitamina E -mg

Fiori scuri al vertice dei petali o tendenzialmente mosci vanno scartati. Un altro elemento determinante è il colore del pistillo; questo deve sempre essere di un giallo acceso e mai marrone. L'imbrunimento è un indicatore di contagio da funghi e muffe.

Preparazione e ricette

Oltre al lavaggio, l'unico intervento essenziale alla preparazione dei fiori di zucca e di zucchina interessa l'estrazione del pistillo; questo, se lasciato, può svolgere una discreta funzione amaricante. Inoltre, alcuni utilizzano i fiori maschili privandoli totalmente del gambo ma, personalmente, lo ritengo un'ottima caratteristica ornamentale.
Le ricette più note che interessano i fiori di zucca e di zucchina sono: "fiori di zucca fritti (pastellati e/o ripieni)" e "fiori di zucca ripieni al forno". Per quelli fritti e pastellati suggerisco di impiegare fiori ben aperti e una pastella a base di birra bionda e farina di frumento; per quelli ripieni, a seconda del contenuto, la pastella può essere prodotta anche col latte (ad es., nel caso si introducano dei formaggi). Consiglio di friggere in olio di arachide.

I fiori di zucca ripieni al forno non richiedono alcun rivestimento e possono essere imbottiti di qualunque leccornia: salumi, formaggi, ricotte, pesce, molluschi, crostacei, verdure ecc.

Non mancano le torte salate a base di fiori di zucca e zucchina; questi vanno tagliati, saltati in padella e successivamente inseriti nell'appareil della quiche. Anche tra i primi piatti si evidenziano moltissime ricette a base di fiori di zucca; tra le più gustose citiamo le "Tagliatelle fresche con fiori di zucca, scalogno, prezzemolo fresco e zafferano".

Caratteristiche nutrizionali

I fiori di zucca sono verdure poco caloriche, povere di carboidrati, con una porzione trascurabile di lipidi e con poco più di un grammo e mezzo di proteine per 100g di parte edibile. La fibra non è citata in tabella.
Per quel che concerne i sali minerali, strabilia il contenuto in ferro (ovviamente, rispetto al gruppo alimentare di appartenenza), ma deludono gli altri. In merito alle vitamine, è decisamente apprezzabile il contenuto in carotenoidi (retinolo equivalenti - vit. A) ai quali si deve la colorazione gialla dei fiori di zucca e di zucchina.




ARTICOLI CORRELATI

Fiori CommestibiliRicette con fiori di zuccaPastella per Fiori di zuccaPasta con Fiori di ZuccaCalorie Fiori di zuccaFiori di Zucca Ripieni al FornoZucchineRicette con zucchineFinta Pizza alle Zucchine - Senza Lievito e Senza GlutineFlan di ZucchineFrittelle di Zucchine al FornoInvoltini di Zucchine con RicottaMuffin alle ZucchinePancakes di ZucchineParmigiana di Zucchine a Modo MioPesto di Zucchine e Yogurt - per Pasta e TartinePurè di ZucchineRisotto alla Curcuma e ZucchineRisotto con Gamberi e ZucchineSpaghetti di Zucchine - Spaghetti CrudistiVeg-Frittata con Zucchine - Frittata senza Uova e Senza ColesteroloZucchine Gratinate in 5 minutiZucchine Ripiene al Tonno - Alla LigureLasagne di Zucchine CrudisteRiso Basmati con Gamberi e ZucchineTortino di Zucchine e MiglioZucchine Ripiene di QuinoaCalorie ZucchineCalorie Zucchine BolliteCrema di Zucchine e Yogurt con Riso SoffiatoTorta Salata con Zucchine e Carote - Senza UovaOrzo con zucchine e zafferano - ricetta veganaPasticcio di pane carasau con zucchine stracchino ed AsiagoSpaghetti alla chitarra con zucchine e stracchinoTorta con zucchine, cacao e nocciole - torta vegana senza colesteroloSpaghetti proteici ai funghi e zucchinezucchine su Wikipedia italianoCucurbita pepo su Wikipedia ingleseZuccaOlio di Semi di ZuccaCurarsi con i semi di zuccaRicette con zuccaZucca: proprietà ed impieghi della ZuccaSemi di zucca e salute della prostataTortelli di Zucca alla MantovanaCrespelle di Farro Farcite con Zucca e FunghiCupcakes di Zucca – Ricetta di HalloweenFarina di ZuccaGelato alla ZuccaGnocchi di Zucca con Salsiccia e BroccoliGnocchi di Zucca Fatti in CasaInvoltini di Verza con Zucca e ScamorzaZucca su Wikipedia italianoPumpkin su Wikipedia inglese
Ultima modifica dell'articolo: 20/09/2016