Colazione Dietetica

Colazione Dietetica: Cosa Vuol Dire?

Per colazione dietetica si intende una colazione studiata e formulata in base ai principi della dieto-terapia; a seconda dei casi, quindi, una colazione dietetica può essere destinata al trattamento di patologie metaboliche oppure alla riduzione di un eventuale sovrappeso grave (anch'esso considerato patologico, dato che si accompagna spessissimo a varie alterazioni metaboliche). Colazione dietetica lightVa poi sottolineato che, nell'ambito del fitness, della cultura estetica e del benessere in generale, la dicitura "colazione dietetica" può acquisire un significato più vago e distorto; in tali ambiti, il termine "dietetico" assume un'accezione generica e viene spesso inteso come sinonimo di: poche calorie, facilità digestiva e utilità nel "ritrovare la linea" (in gran voga dopo i periodi festivi o prima dell'estate).
Non bisogna poi commettere l'errore di fraintendere il "pasto dietetico" con un singolo "alimento dietetico" (come spiegato nell'articolo: "Snack Dietetici"); tale precisazione è fondamentale ad enfatizzare l'importanza nutrizionale della colazione, ovvero la primissima fonte energetica della giornata. Una colazione ben strutturata non è MAI composta da un solo alimento (dietetico oppure no) e prevede "quantomeno" la scelta di 2 o 3 cibi di natura differente; piuttosto, quindi, sarebbe maggiormente indicato (o addirittura consigliabile!) che la colazione dietetica sia composta da vari "alimenti dietetici" (tra i quali, per esempio, molti prodotti citati nell'articolo di cui sopra).

Vediamo ora più nel dettaglio come formulare una buona colazione dietetica.


NB. Legge n°327 del 29 marzo 1951, direttiva CEE 89/398 e Decreto Legislativo n°111 del 27 gennaio 1992 Alimento dietetico:prodotto cui sono conferite proprietà dietetiche e destinato ad un'alimentazione per persone che si trovano in particolari condizioni fisiologiche o patologiche

Colazione Dietetica Contro le Malattie del Metabolismo

E' il caso della colazione dietetica propriamente detta, quindi finalizzata alla dietoterapia. In linea generale, le patologie che rientrano nella ben nota Sindrome Metabolica (Dislipidemie, Diabete Mellito tipo 2, Ipertensione, Obesità, Accumulo Viscerale ecc.) richiedono una serie di interventi dietetici comuni, che si possono riassumere come segue:

  1. Riduzione: delle calorie, delle porzioni, del carico glicemico, dell'indice glicemico, dei grassi totali (soprattutto saturi), dell'alcol e del colesterolo. Eliminazione degli zuccheri semplici aggiunti ed eventualmente anche del sodio aggiunto. STOP ai cibi spazzatura.
  2. Aumento: dell'acqua alimentare, delle fibre, del rapporto tra gli acidi grassi buoni (soprattutto omega 3) e quelli cattivi (saturi e trans), e di altre molecole utili come: fitosteroli, lecitine, antiossidanti ecc. VIA LIBERA AGLI ALIMENTI GREZZI, MA SEMPRE NEL RISPETTO DELL'EQUILIBRIO NUTRIZIONALE!

Alcuni esempi di colazione dietetica contro le malattie del metabolismo sono: Latte rinforzato in omega 3 con All Brain, Frullato di Latte scremato e frutta (mirtillo, mela, kiwi), Porridge d'Avena e crusca di frumento con poche mandorle e pinoli ecc.
Ovviamente, anche questo genere di colazione dietetica deve tener conto delle necessità soggettive. Non sto parlando solo di "gusti", ma anche delle intolleranze alimentari. Un soggetto molto intollerante al lattosio può giovare della sostituzione del latte tradizionale con quello delattosato, mentre per quelli blandamente sensibili potrebbe essere sufficiente ricorrere allo yogurt tradizionale, al greco o al kefir. D'altro canto, per i celiaci l'esclusione TOTALE del glutine è un requisito FONDAMENTALE; in questi casi, risulta quantomeno fondamentale scartare sia il frumento, sia l'avena, eventualmente rimpiazzabili con: mais, riso, grano saraceno, amaranto ecc.

Colazione Dietetica per la "Linea"

Giungiamo ora alla colazione dietetica per il calo ponderale finalizzato al miglioramento della definizione muscolare e della linea in genere. Gli alimenti possono essere di tipo dietetico ma, rispetto al caso precedente, la necessità di equilibrio nutrizionale risulta meno urgente.
La colazione dietetica per la linea, intesa come leggero dimagrimento e definizione muscolare per i culturisti, deve possedere i seguenti requisiti:

  1. Blanda riduzione: delle calorie, delle porzioni, del carico glicemico, dell'indice glicemico, dei grassi (se antecedentemente eccessivi) e degli zuccheri semplici aggiunti (se antecedentemente eccessivi).
  2. Aumento: dell'acqua alimentare e delle fibre.

Alcuni esempi di colazione dietetica per la linea sono: yogurt addensato magro con fiocchi di cereali misti, spremuta di arancia e pompelmo con toast integrale al prosciutto crudo, macedonia di frutta e biscotti secchi, fiocchi di latte light con gallette integrali, latte parzialmente scremato con cacao amaro e cereali aggregati con frutta secca ecc.
Anche in tal caso, volendo ottemperare ai fabbisogni speciali degli intolleranti, è possibile sostitire gli alimenti contenenti la molecola vietata con altri prodotti dello stesso tipo ma perfettamente digeribili/assorbibili.

Colazione Dietetica: Quanto Mangiare?

La scelta degli alimenti e delle porzioni specifiche non dipende soltanto dal tipo di colazione dietetica (dietoterapica o per la linea), ma anche dal fabbisogno soggettivo di energia. In genere, dando per scontato l'equilibrio del regime alimentare, la colazione dietetica dovrebbe fornire circa il 15% (non oltre il 18%) delle calorie totali giornaliere, evitando di eccedere (a discapito degli altri due pasti principali) ma anche di deficere (creando una situazione di appetito precoce). Colazione DieteticaOvviamente, questa raccomandazione implica la necessità di conoscere i propri fabbisogni che includono anche l'obbiettivo del regime alimentare.
Per fare un esempio abbastanza semplice, ipotizzando di dover calcolare l'apporto energetico di una colazione dietetica per un soggetto obeso e affetto da sindrome metabolica, che consuma circa 1800kcal al giorno, la stima andrebbe eseguita come segue:

  • Fabbisogno dieta normocalorica: 1800kcal
  • Obbiettivo: Dimagrimento e terapia nutrizionale metabolica
  • Calorie dieta: 70% della normocalorica = 1260kcal (IPOCALORICA)
  • Calorie della colazione dietetica: 15% della IPOCALORICA = 189kal
  • Alimenti: 1 Yogurt Magro Addensato al Naturale da 150g (81kcal), 2 cucchiai di Crusca di Frumento al Naturale (33kcal), 1 Mela Mela Granny Smith da 200g (76kcal) = TOT 190kcal

NB. Nel caso della colazione dietetica per la linea è consigliabile fornire circa il 90% del fabbisogno normocalorico e non il 70%; quest'ultimo è infatti troppo scarso e, soprattutto per chi pratica attività fisica, potrebbe ridurre la prestazione o (nel lungo termine) compromettere il trofismo muscolare.



Ultima modifica dell'articolo: 05/01/2016