Colazione Americana

Cos'è la colazione americana?

La colazione americana è spesso costituita da una ricetta a base di cereali e/o da una a base di uova. Tuttavia, sono molto utilizzati anche altri prodotti, come i pancakes, gli waffles e molte varianti della colazione inglese completa (pancetta, salsicce, uova, altri cibi cotti e una bevanda come il caffè americano o il ) e di quella continentale (succo di frutta, caffè e pane imburrato e/o con marmellata).


Colazione Americana

Alimenti

La colazione americana può includere moltissimi alimenti differenti. Alcuni sono semplici ingredienti, da preparare o già pronti, altri, invece, sono vere e proprie ricette. Vediamone alcuni.

Quali alimenti si consumano nella colazione americana?

Colazione americana: I° gruppo fondamentale degli alimenti – Carne, Pesci e Uova

  • Bacon: sottili fette di pancetta precotta, talvolta affumicata, da rosolare in padella con una noce di burro
  • Breakast sausage: salsicce da colazione. Ereditata dalla colazione inglese, vanno cucinate lentamente in padella, intere o aperte.
  • Eggs: uova, quasi sempre intere, da cucinare fritte o strapazzate, o talvolta sode.
  • Ham: è un salume cotto da affettare piuttosto simile al prosciutto di maiale arrosto e affumicato.
  • Steak: bistecca di manzo.

Colazione americana: II° gruppo fondamentale degli alimenti – Latte e Derivati

  • Latte: non è sempre lo stesso alimento consumato in Italia. In America esistono tipi di latte con percentuale di scrematura molto più variabile, addirittura rinforzati con altri grassi o zuccherati.
  • Yogurt: magro o grasso, aromatizzato, anche di tipo greco, talvolta arricchito con frutta, cioccolato o semi oleosi.

Colazione americana: III° gruppo fondamentale degli alimenti – Cereali, Patate e Derivati

  • Bagel: è una specie di pane lievitato con la forma di una ciambella tipico ebraico-polacco; grazie alla massiccia presenza di immigrati dell'est Europa in America, il bagel è diventato parte integrante della colazione americana
  • English muffin: muffin inglesi, sono diversi da quelli americani e sembrano avere più somiglianza con i prodotti da forno.
  • Breakfast cereals: sono i classici cereali da tuffare nel latte (ad esempio corn flakes, muesli, fiocchi d'avena ecc), nella spremuta d'arancia o nel succo di frutta. Ne esistono moltissimi tipi differenti, per: tipo di cereali, presenza o meno di crusca, di zucchero, di cacao ecc.
  • Cereal bar: anche detta granola bar, è uno snak dolce a base di cereali agglomerati (quasi sempre avena) e arricchiti con frutta disidratata, semi oleosi, zucchero, miele, cioccolato ecc. Alcune sono considerate alimenti dietetici.
  • Biscuit: pan biscotto dolce, è impiegato in accompagnamento ad ingredienti dolci e salati
  • Biscotti secchi: di tutti i tipi.
  • Cream of wheat: è un composto da porridge a base di semola di grano.
  • Grits: è una specie di polenta, quindi farina di mais macinata grossa e poi bollita.
  • Scone: è un pane o tortina veloce a base di farina di grano od orzo o avena e acqua, lievitato con lievito chimico, cotto al forno.
  • Toast: inteso come pane bianco da toast.

Colazione americana: V° gruppo fondamentale degli alimenti – Oli e Grassi da Condimento

  • Burro: è il grasso da condimento più usato in America. Diventa fondamentale per ungere qualsiasi padella o strumento di cottura
  • Crema di latte: con il 20% di grassi, è poco utilizzata ma talvolta si usa per correggere il caffè o il tè (poco utilizzato nella colazione americana)

Colazione americana: VI° -VII° gruppo fondamentale degli alimenti – Frutti e Ortaggi fonti di vitamina A

Melone, albicocche, anguria, kaki, pesche, mele, arance, pompelmi, limoni, kiwi, ananas, mango ecc.

Ricette tipiche della colazione americana

  • Breakfast sandwich: sono i classici panini usati nella colazione americana.
    • Bacon, egg and cheese sandwich: è un panino a base di pane bianco, bacon abbrustolito, uova fritte o strapazzate e formaggio cheddar. Il McDonald's Egg McMuffin è la versione commerciale più popolare. Altre varianti possono sostituire il bacon con vari salumi o carne fresca, il cheddar con altri formaggi ecc.
    • Egg sandwich: è un tramezzino a base di uova sode e lattuga, talvolta arricchito con qualche salsa.
  • Bagel and cream cheese: non è altro che un bagel tagliato in senso trasversale, talvolta tostato, e farcito con crema di formaggio (formaggio spalmabile tipo Philadelphia)
  • Biscuits and gravy: è un pane dolce condito con sughi di vario genere (funghi, carne, salsiccia di maiale ecc, cotti con latte, farina e pepe nero) cotti in padella.
  • Bread pudding: è un dessert di pane raffermo, latte o crema di latte, uova grassi, zucchero e altri ingredienti (come la frutta), tipico di molti paesi anche parecchio distanti tra loro (Belgio, Cuba, Malta, Messico, Paesi Bassi ecc).
  • Breakfast burrito: il burrito da colazione è una ricetta tipica messicana a base di tortilla ripiena di ingredienti per la prima colazione come uova strapazzate, patate, cipolle, chorizo o pancetta. E' venduto anche in alcuni ristoranti fast food come Burger King, Dunkin 'Donuts, McDonald's e Taco Bell.
  • Bear claw: tradotto “artiglio d'orso”, è un dolce lievitato simile al biscotto Danese. Talvolta è farcito con pasta di mandorle e uvetta. Artiglio d'orso può anche riferirsi a una particolare ciambella ripiena o per un tipo di frittella di mele
  • Cinnamon roll: è un rotolo di pasta dolce tipico del Nord Europa e Nord America. Contiene farina, cannella, zucchero e burro.
  • Coffee cake: la torta di caffè è una torta, simile al pan di spagna ma aromatizzato con frutta, panna acida e cannella, destinata a essere mangiata con caffè, inzuppata o aromatizzata con lo stesso.
  • Chicken fried steak: è una bistecca fritta di pollo, una sorta di cotoletta impanata, costituita da una fesa di petto ricoperta di farina, uovo e pan grattato successivamente immersa in grasso a temperatura adeguata. Assomiglia molto al piatto austriaco Wiener Schnitzel; all'estero viene confusa con la cotoletta alla Milanese.
  • Crêpes: originarie della cucina francese, sono state importate negli USA nell'ultimo secolo. Si tratta di sottilissime frittatine a base di uovo intero, farina e latte. Cotte rapidamente in padella, possono essere farcite con ingredienti dolci o salati.
  • Croissant: è un dolce da forno tipico francese e italiano, monoporzione, a base di farina di grano, uova e burro. Può essere dolce o salato, farcito o al naturale.
  • Danish pastry: pasta danese, o solo danese, è un dolce sfogliato di pasticceria di origini austriache naturalizzato in Danimarca ed esportato in America.
  • Doughnut: una vera e propria ciambella fritta a base di farina di frumento, zuccherata, farcita o ricoperta.
  • Eclair: è un pasticcino allungato di pasta choux riempita con una crema e ricoperta di glassa.
  • Eggs benedict: consiste in un muffin inglese tagliato a metà, ciascuna delle quali è farcita con pancetta canadese, prosciutto o talvolta bacon, uova in camicia e salsa olandese.
  • French toast: il toast francese è un piatto a base di pane inzuppato dell'uovo sbattuto con latte e poi fritto.
  • Uova fritte: sono le cosiddette uova all'occhio di bue, fritte nel burro.
  • Frittata: è la stessa ricetta italiana, con alcune piccole modifiche legate alla zona.
  • Fruit salad: è una sorta di macedonia di frutta mista, condita con yogurt bianco o sciroppo o succo di frutta.
  • Hask Browns: è una ricetta simile al rostì di patate. Si tratta di una specie di polpetta cotta in padella o fritta a base di patate grattugiate o tagliate a julienne.
  • Home fries: sono patate fritte in tegame o al forno ma tagliate a cubetti (spesso precedentemente bollite o a vapore), in maniera rustica, spesso comprensive di buccia.
  • Kolach: è una ricetta slovena e cecoslovacca, più precisamente un dolce, costituito da una base di pasta circolare ricoperta da cioccolato o marmellata.
  • Monkey bread: letteralmente “pane scimmia”, è una ricetta simil-africana morbida, dolce e appiccicosa. E' costituita da un ammasso di blocchi di pasta ricoperti di cannella, zucchero, miele ecc. cotti al forno.
  • American muffin: sono dolcetti tipici americani a base di farina, uova e burro, spesso anche cacao o gocce di cioccolato.
  • Omelette: è una ricetta tipica francese a base di uovo sbattuto, sale, pepe e formaggio, talvolta arricchite con altri ingredienti, cotte in padella con un particolare sistema che ne mantiene tenero il cuore.
  • Pancake: sono una specie di “frittella” sottile e rotonda cotta nell'apposito stampo, preparata da una pastella a base di farina, uova, latte e burro. In America settentrionale sono lievitati. Si mangiano prevalentemente con sciroppo d'acero, frutta sciroppata, miele, frutta fresca, burro d'arachidi ecc.
  • Pigs in blankets: sono involtini di pasta sfoglia ripieni di wurstel interi cotti al forno.
  • Gravy sausage: è un piatto costituito da salsiccia stufata il cui grasso viene allungato con latte, legato con farina e insaporito con spezie.
  • Steak and eggs: bistecca di manzo con uova fritte su pane tostato.
  • Sticky bun: sono un dolce a base di pezzi di pasta lievitata, talvolta contenenti zucchero di canna e cannella, che vengono poi compressi insieme per formare una specie di pagnotta piatta corrispondente alla dimensione della teglia. Prima che la pasta sia posta nella padella, quest'ultima è foderata con gli ingredienti "appiccicosi" come lo sciroppo d'acero, il miele (o entrambi), noci, zucchero e burro. la cottura vengono sformati al contrario, in modo che il caramello funga da topping.
  • Strata: quella della stratta è una famiglia di piatti simili alle quiche con base di pane ed appareil di uova e formaggio. Può anche includere carne o verdure.
  • Strudel: è una ricetta tipica della zona alpina compresa tra il nord Italia, l'Austria, la Slovenia e l'Ungheria. Oggi è diffuso anche in America. Consiste in un dolce di pasta (specifica o sfoglia) ripiena di mele cotte, pinoli, uvetta, cannella e altri ingredienti.
  • Toaster strudel: ha poco a che fare con lo strudel tradizionale. E' un alimento confezionato, surgelato, a base di pasta farcita con topping o gelatina di frutta e formaggio.
  • Turnover: è un tipo di alimento simile a un calzone, a base di pasta sfoglia ripiena di vari ingredienti e cotta al forno.
  • Waffle: è una cialda di pastella lievitata cucinata tra due piastre modellate per dare una forma caratteristica. Piatto tipico belga, viene spesso servito con topping, sciroppo d'acero, miele o frutta.


Ultima modifica dell'articolo: 06/10/2017