E525 - Idrossido di Potassio

E525 - Idrossido di Potassio - A cura di Giulia D'Alessandro - Dietista

E525 IDROSSIDO DI POTASSIO


L'idrossido di potassio, altrimenti noto come potassa caustica (KOH), è un composto alcalinizzante con funzione di regolatore di acidità e coadiuvante tecnologico sintetico. Si presenta sotto forma di grumi, scaglie, bastoncini, masse fuse o altre forme, di colore bianco o quasi bianco. Molto solubile in acqua. Facilmente solubile in etanolo.

L'idrossido di potassio viene utilizzato, ad esempio, per facilitare la sbucciatura industriale della frutta e per rendere più scure le olive.
Può essere utilizzato in diversi tipi di prodotti, come per esempio vari tipi di latte per neonati, cioccolato in polvere e derivati del cacao, olive nere, gelati, succo d'uva.
Ci sono ipotesi contraddittorie sugli effetti collaterali di questo additivo: alcuni ricercatori sostengono sia innocuo, altri invece che possa provocare sensazioni di bruciore alla bocca, alla gola, allo stomaco fino ad arrivare ad emorragie e malori.
Sconsigliato quindi, alla luce di queste ipotesi antitetiche, un consumo eccessivo di idrossido di potassio.



DOSE ADI: non determinata



E500 E503 E504 E505 E507 E508 E509 E510
E511 E512 E513 E514 E515 E516 E517 E520-523
E524 E525 E526 E527 E528 E529 E530 E535-536
E538 E541 E544-E545 E551 E552-E553 E554 E558 E559

Bibliografia - E525 - Idrossido di Potassio

Ultima modifica dell'articolo: 04/11/2017

APPROFONDIMENTI E CURIOSITÀ