E460 - Cellulosa

E460 - Cellulosa - A cura di Giulia D'Alessandro - Dietista

E460 CELLULOSA
E460 (i): Cellulosa microcristallina
E460 (ii): cellulosa in polvere

 

La cellulosa è uno dei principali polisaccaridi costituenti il legno e in generale tutte le strutture vegetali.
È costituita da un gran numero di molecole di glucosio, unite tra loro a formare una catena polimerica non ramificata.
E' utilizzata principalmente negli alimenti come agente addensante, anti-aggregante ed emulsionante, ma anche in altri prodotti come negli smalti, nelle lacche, nelle gomme, per trattare certi tipi di tessuti e come stucco da legno.
Può essere contenuta in diversi prodotti.
Concentrazioni elevate di cellulosa, essendo insolubile, possono causare problemi intestinali, quali gonfiore, costipazione e diarrea. Per questi motivi non può essere usata negli alimenti per lo svezzamento dei neonati.

DOSE ADI: /



E400 E401-E404 E405 E406 E407 E407a E408 E410
E412 E413 E414 E415 E416 E417 E418 E420
E421 E422 E425 E430 E431 E432 E433-E436 E440a
E440b E441 E442 E444 E445 E450 E452 E460
E461 E463 E470 E471 E472 E473 E474 E475
E476 E477 E478 E479b E481 E482 E483 E491-E493
E494 E495 E496  

Bibliografia - E460 - Cellulosa

Ultima modifica dell'articolo: 10/12/2015