E312 - Dodecile gallato

E312 - Dodecile gallato - A cura di Giulia D'Alessandro - Dietista

E312 DODECILE GALLATO → vedi E311


Il dodecile gallato viene degradato nell'intestino ad alcol laurilico ed acido gallico. L'acido gallico può causare eczemi, problemi di stomaco ed iperacidità.
DOSE ADI:0,05 mg per kg di peso corporeo.

 

Quest'ultime tre molecole (propile gallato, ottile gallato e dodecile gallato), assomigliano ai tannini, ma si discute ancora molto sulla loro accettabilitĂ .
Questi additivi alimentari possono essere contenuti in oli e grassi per frittura (no olio di sansa di oliva), in sughi e ragĂą pronti, gomme da masticare, margarine ecc.
Sembra che possano provocare irritazioni alla bocca e alla mucosa dello stomaco. Nello specifico, tutti e tre com'è riportato sopra, sono controindicati soprattutto per gli asmatici e per gli allergici all'aspirina.



E300-E304 E306-E309 E310 E311 E312 E313 E314 E315
E316 E319 E320

E321

E322 E325-E27 E330-E333 E334-E337
E338 E339 E340 E341 E342 E343 E350 E351
E352 E353 E354 E355 E356 E357 E363 E365-E367
E370 E375 E380 E381 E385 E387 E388  

Bibliografia - E312 - Dodecile gallato

ARTICOLI CORRELATI

Ultima modifica dell'articolo: 10/12/2015