E262 - Sodio Diacetato

E262 - Sodio Diacetato - A cura di Giulia D'Alessandro - Dietista

E262 SODIO DIACETATO o ACETATO DI SODIO

 

L'acetato di sodio è il sale sodico dell'acido acetico. È un composto acidificante che può essere di origine naturale o chimica. Ci sono 2 sottogruppi:

  • E262(i) acetato di sodio
  • E262(ii) diacetato di sodio (una mescolanza di acetato di sodio ed acido acetico).

Gli acetati vengono usati come conservanti e tamponi.
Sono contenuti in moltissimi prodotti alimentari.
Non sembrano presentareeffetti collaterali negativi, poiché essi  sono normali componenti delle cellule corporee.
Dovrebbero essere evitati solo da coloro che presentano un'intolleranza all'aceto (che è molto rara).
Sconsigliata l'assunzione da parte di donne incinte e lattanti.
DOSE ADI: 15 mg per kg di peso corporeo.



E200 E201 E202 E203 E210 E211 E212 E213
E214-E2119 E220 E221 E222 E223 E224 E225 E226
E227 E228 E230 231 E232 E233 E234 E235
E236 E237 E238 E239 E240 E242 E249 E250
E251 E252 E260 E261 E262 E263 E270 E280
E284 E285 E290 E296 E297      

Bibliografia - E262 - Sodio Diacetato

ARTICOLI CORRELATI