Pulire e Cuocere le Vongole – Vongole alla Pescatora

Potevamo tralasciare le vongole dopo aver visto come pulire e cuocere le cozze? Certo che no!
Quindi oggi vedremo tutti i segreti per pulire a regola d’arte le vongole, in modo che nemmeno un granello di sabbia ci finisca sotto i denti! Come fare? Per prima cosa dovremo scegliere solo le vongole vive e freschissime: il prodotto dev’essere certificato e garantito (controllate sempre in etichetta!). Poi procederemo con la pulizia e con l’eventuale eliminazione dei molluschi aperti e morti. Successivamente metteremo le vongole in ammollo in acqua e sale per rimuovere tutta la sabbia. E visto che ci siamo le cucineremo nel metodo più classico.
Scopriamo più da vicino come si puliscono e come si cucinano le vongole alla pescatora.

Video della Ricetta

Problemi con la riproduzione del video? Ricarica il video da youtube.

Pulire e Cuocere le Vongole – Vongole alla Pescatora: Segui la Video Ricetta, spiegazione dettagliata, lista ingredienti, materiale occorrente, proprietà nutrizionali, foto e tanto altro Pulire e Cuocere le Vongole – Vongole alla Pescatora 10 CommentiClicca per leggerli

Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: facile

PER QUANTE PERSONE: 2 persone

COSTO: medio

CALORIE PER 100 GRAMMI:68,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

NOTE: 15 minuti per la pulizia; 2 ore per l’ammollo; 10 minuti per la cottura

Categoria Ricetta:   Secondi piatti / Ricette dietetiche Light / Ricette Senza Glutine / Ricette Regionali / Ricette per Diabetici

Ingredienti Ricetta

Per l'ammollo

Per le vongole alla pescatora

Materiale Occorrente

  • Ciotole
  • Pellicola trasparente
  • Casseruola
  • Guanti in lattice
  • Tagliere per alimenti
  • Schiumarola
  • Mestoli in legno o palette
  • Colino
  • Carta assorbente resistente

Preparazione Pulire e Cuocere le Vongole – Vongole alla Pescatora

  1. Prima di acquistare le vongole, è necessario assicurarsi che il prodotto sia certificato e garantito. Le vongole devono essere vive e freschissime: per questo è consigliabile accertare la provenienza e la data in cui sono state pescate.

Lo sapevi che…
Se le vongole non vengono consumate immediatamente dopo l’acquisto, è possibile conservarle in frigorifero per un paio di giorni alla temperatura compresa tra 0 e 2°C. Per evitare che le vongole si aprano e per mantenerle vive, si consiglia di conservarle all’interno della retina in cui sono state comperate.

  1. Sfregare le vongole le une con le altre ed eliminare eventuali vongole aperte o rotte, visto che potrebbero essere piene di sabbia.
  2. Sbattere ogni vongola in un tagliere: in questo modo, anche la sabbia più interna sarà eliminata.
  3. Preparare una soluzione salina sciogliendo 20 g di sale grosso in 1 litro d’acqua. Tuffare le vongole e lasciarle in ammollo un paio d’ore, avendo cura di cambiare il liquido almeno un paio di volte, fino a quando l’acqua sarà limpida.
  4. Sciacquare le vongole in acqua fredda: ora i molluschi sono pronti per essere cotti a piacere.
  5. Scaldare un goccio d’olio in una casseruola capiente e far rosolare uno spicchio d’aglio. Aggiungere le vongole e mantenere una fiamma vivace. Coprire con il coperchio: il calore favorirà la schiusura delle valve.
  6. A questo punto, sfumare con il vino bianco, aggiustare di pepe e proseguire la cottura per 2-3 minuti. Ultimare con abbondante prezzemolo.
  7. Con una schiumarola, spostare le vongole in un piatto da portata oppure in una ciotolina.
  8. Filtrare il sugo versando il liquido di cottura attraverso un colino foderato con carta assorbente resistente. In questo modo, verranno filtrati ulteriori granelli di sabbia.
  9. Distribuire il liquido filtrato sopra alle vongole e servire subito.
Foto Pulire e Cuocere le Vongole – Vongole alla Pescatora
Foto Pulire e Cuocere le Vongole – Vongole alla Pescatora

Il commento di Alice - PersonalCooker

Che profumino di mare! Io vi ho proposto il metodo classico di preparazione delle vongole, ma se vi va potete anche aggiungere dei pomodorini e, perché no, anche del peperoncino! Scoprite anche la ricette della favolosa pasta con le vongole!

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

Le vongole alla pescatora sono un secondo piatto a base di molluschi bivalvi. Si tratta di una pietanza ricca di proteine, povera di grassi e di colesterolo. Si presta all’alimentazione ipocalorica contro il sovrappeso e, nelle giuste porzioni, non incide negativamente sulla lipidemia. E’ comunque necessario tenere in considerazione che le vongole sono un alimento potenzialmente allergizzante. La porzione media di vongole alla pescatora è di 300-350g di vongole ancora chiuse.



VALORI NUTRIZIONALI (100 g)

Calorie: 68.00 Kcal

Carboidrati: 2.60 g

Proteine: 9.10 g

Grassi: 2.40 g

di cui saturi: 0.40g
di cui monoinsaturi: 1.60g
di cui polinsaturi: 0.40 g

Colesterolo: 23.90 mg
Fibre: - g

Ricette Simili a Pulire e Cuocere le Vongole – Vongole alla Pescatora



Primi piatti

Strozzapreti Fatti in Casa con Sugo di Vongole

Sabato sera sono uscita per cena e il cameriere mi ha consigliato un primo piatto di strozzapreti con sugo di vongole. Il gusto era strepitoso: l’unico problema...
CALORIE PER 1OO GRAMMI130,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE60 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Medio

Primi piatti

Pasta con le Vongole

Ciao ragazzi, avete visto? Sto preparando la pasta per oggi!Prima di proporvi la ricetta del giorno vorrei però raccontarvi una breve storia. Quasi per caso...
CALORIE PER 1OO GRAMMI133,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE25 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Medio

Primi piatti

Gnocchi Rossi con Vongole - Ricetta per San Valentino

Oggi ragazzi vorrei leggervi una richiesta di una gentile utente: Ciao Alice, ti scrivo per chiederti se puoi aiutarmi con il menù di San Valentino...
CALORIE PER 1OO GRAMMI150,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE60 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Medio

Primi piatti

Anelli di pasta piccanti con vongole e cavolo romanesco

Voglia di pasta al profumo di mare? Prepariamo in casa una pasta diversa dai soliti spaghetti allo scoglio. Sotto il suggerimento prezioso di Carmela...
CALORIE PER 1OO GRAMMI149,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE20 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Medio

Secondi piatti

Insalata di Polpo con Patate

Arriva il caldo e la tavola si riempie di piatti freschi e leggeri, ma senza rinunciare al gusto! Per le cene estive, perché non proporre una bell’insalata...
CALORIE PER 1OO GRAMMI74,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE20 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Medio

Preparazioni di Base

Come Pulire e Cuocere il Polpo (Piovra)

Se pulire il polpo vi sembra un’impresa impossibile, sono sicura che con questa video ricetta cambierete immediatamente idea! La pulizia di questo mollusco...
CALORIE PER 1OO GRAMMI74,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE15 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Medio

Secondi piatti

Insalata di Seppia Gigante

Profumo di mare, bei ricordi d’estate…. Anche se i mesi caldi sono oramai lontani nella nostra memoria, è sempre piacevole proporre in tavola piatti semplici...
CALORIE PER 1OO GRAMMI82,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE20 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Medio

Secondi piatti

Calamari Ripieni

Due parole per descrivere il piatto del giorno: goloso ed irresistibile. Per tutti gli amanti dei piatti di mare, ho in mente un cult che spesso viene...
CALORIE PER 1OO GRAMMI126,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE30 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Medio

Primi piatti

Paella de Marisco (Paella di Mare)

Oggi faremo un viaggio culinario nella Penisola Iberica e delizieremo il palato con un piatto tipicamente spagnolo, che racchiude tutto il profumo del...
CALORIE PER 1OO GRAMMI0,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE60 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Medio

Antipasti

Insalata di Mare - Ricetta

Se anche voi come me siete amanti del pesce, sicuramente non saprete resistere all’insalata di mare, soprattutto nelle caldissime giornate estive! Si...
CALORIE PER 1OO GRAMMI96,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE70 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Medio

Preparazioni di Base

Come Pulire i Calamari

Oggi impareremo a pulire i calamari, molluschi gustosi simili a seppie che possono essere lasciati interi e farciti, oppure tagliati a fettine per essere...
CALORIE PER 1OO GRAMMI83,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE15 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Medio

Secondi piatti

Come Cuocere le Cozze – Impepata di Cozze con Pomodorini

Voglia di mare ma il tempo (accidenti!) non ce lo permette? Ma sapete noi cosa facciamo? Ci portiamo il mare nel piatto preparando un bel pasto a base...
CALORIE PER 1OO GRAMMI530,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE10 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Basso


Cerca tutte le ricette: Secondi piatti / Ricette dietetiche Light / Ricette Senza Glutine / Ricette Regionali / Ricette per Diabetici / Vongole / Molluschi / Secondi di pesce

Pulire e Cuocere le Vongole – Vongole alla Pescatora 4.66 su 5 basata su 1107 voti.

I Vostri Commenti sulla Video Ricetta

  • Pulire e Cuocere le Vongole – Vongole alla Pescatora
    Foto valter - valter 14/05/2014 #

    ottima cuoca, con i guanti ed i capelli lunghi sciolti, sbattere le vongole per togliere la sabbia, la prossima volta é meglio usare un partello

  • Pulire e Cuocere le Vongole – Vongole alla Pescatora
    Foto Alice Personal Cooker - Alice Personal Cooker 14/05/2014 #

    @valter - Gentile Utente, non capisco che cosa sia il partello. A parte questo (e a parte che cucino per passione e non perché sono una cuoca), i guanti li indosso a causa di una pesante dermatite che a volte mi colpisce e che si accentua con sostanze come sale e farine. Per evitare la somministrazione di creme farmacologiche, preferisco mettere i guanti quando cucino! Ad ogni modo, i miei piatti non sono destinati a clienti, dunque mi perdonerete se non utilizzo una cuffietta per capelli. Saluti



La Cucina di MypersonaltrainerTv

Particolarmente attenta alla salute, cerca di limitare al massimo l'aggiunta di grassi e zuccheri, senza sacrificare il gusto ed esaltando le naturali proprietà benefiche degli alimenti.La nostra specialità ? Trasformare bombe caloriche in piatti leggeri ed equilibrati!