Come Cuocere le Cozze - Impepata di Cozze con Pomodorini

Voglia di mare ma il tempo (accidenti!) non ce lo permette? Ma sapete noi cosa facciamo? Ci portiamo il mare nel piatto preparando un bel pasto a base di cozze! Questi molluschi in conchiglia sono molto facili da preparare: l'unico inconveniente è la pulizia, che dev'essere impeccabile. E oggi impareremo insieme a pulire perfettamente le cozze. E visto che ci siamo, cucineremo una bella e buona impepata di cozze! Cosa stiamo aspettando? Scopriamo subito cosa ci serve!

Video della Ricetta

 Problemi con la riproduzione del video? Ricarica il video da youtube.

13 CommentiClicca per leggerli

Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: abbastanza facile

PER QUANTE PERSONE: 2 persone

COSTO: basso

CALORIE PER 100 GRAMMI: 530,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

NOTE: 10 minuti + il tempo per la pulitura delle cozze

Categoria Ricetta: Secondi piatti / Ricette Regionali / Ricette dietetiche Light / Come Cuocere le Cozze – Impepata di Cozze con Pomodorini

Preparazione Come Cuocere le Cozze - Impepata di Cozze con Pomodorini

  1. Spazzolare e pulire le conchiglie delle cozze con una spazzolina oppure strofinandole energicamente tra di loro.
  2. Eliminare eventuali cozze rotte o parzialmente aperte perché il mollusco è morto e pieno di impurità.
  3. Sciacquare le cozze sotto l'acqua corrente: questo accorgimento è importante per eliminare la maggior parte di sabbia ed impurità imprigionate tra le valve.
  4. Scaldare una pentola capiente con un filo d'olio, gli spicchietti d'aglio ed i pomodorini. Aggiungere le cozze (facendo attenzione agli schizzi) e procedere la cottura a fuoco vivo fino a quando si schiudono. Per facilitare la schiusura, scuotere spesso la pentola.

Lo sapevi che…
La ricetta originale non prevede i pomodorini nella realizzazione di questo piatto. Personalmente, preferisco la versione con i pomodorini, ma è possibile anche evitare di metterli.
Ancora, in sostituzione al vino bianco, è possibile utilizzare del succo di limone.

  1. Verso fine cottura, aggiungere abbondante pepe e prezzemolo tritato.
  2. Servire le cozze in accompagnamento con il sugo, precedentemente filtrato, ed il pane tagliato a fette.
Foto Come Cuocere le Cozze - Impepata di Cozze con Pomodorini
Foto Come Cuocere le Cozze - Impepata di Cozze con Pomodorini

Ingredienti Ricetta

Per le cozze

Per accompagnare

Materiale Occorrente

  • Spazzolina per pulire le cozze
  • Ciotola con acqua e sale
  • Coltellino per togliere eventuali alghe
  • Casseruola capiente con coperchio
  • Tagliere per alimenti

Il commento di Alice - PersonalCooker

Difficile preparare le cozze? Farete un figurone impiegando pochissimo tempo e spendendo pochissimi soldini. Anzi sapete una cosa: io non ho dovuto spendere nemmeno un centesimo perché queste meravigliose cozze mi sono state regalate da una certa persona che ha brillantemente vinto una gara di corsa!

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

L'Impepata di cozze e pomodorini è un antipasto/pietanza ipocalorico e povero di grassi. I valori a fianco riportati fanno riferimento alla traduzione degli ingredienti (pomodoro compreso) ed includono lo scarto relativo ai gusci dei mitili (che si attesta più o meno al 68%). L'energia è fornita prevalentemente dalle proteine ad alto valore biologico; la porzione media di Impepata di cozze corrisponde a 300-600g (150-300kcal), in base all'utilizzo che se ne intende fare (antipasto o pietanza).



VALORI NUTRIZIONALI (100 g)

Calorie: 530 Kcal

Carboidrati: 5.00 g

Proteine: 3.80 g

Grassi: 2.10 g

di cui saturi: 0.40g
di cui monoinsaturi: 1.30g
di cui polinsaturi: 0.40 g

Colesterolo: 6.70 mg
Fibre: 0.40 g

Ricette Simili a Come Cuocere le Cozze - Impepata di Cozze con Pomodorini

Secondi piatti

Cozze Gratinate al Forno

In una bella cenetta a base di pesce, un antipasto sfizioso non può mancare: per rimanere in tema di “mare”, ho pensato di valorizzare le cozze gratinandole al forno con pane grattugiato e molti...
CALORIE PER 1OO GRAMMI 217,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE 40 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Basso

Secondi piatti

Cozze alla Tarantina

Alimento poco attraente? Valorizziamolo! A volte, è proprio vero che “l’abito non fa il monaco”: pensate ad esempio alle cozze, dei molluschi che di certo non si possono definire dei campioni di...
CALORIE PER 1OO GRAMMI 71,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE 15 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Basso

Secondi piatti

Insalata di Polpo con Patate

Arriva il caldo e la tavola si riempie di piatti freschi e leggeri, ma senza rinunciare al gusto! Per le cene estive, perché non proporre una bell’insalata di polpo e patate? Una ricetta classica...
CALORIE PER 1OO GRAMMI 74,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE 20 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Medio

Secondi piatti

Pesce al Forno con Patate

Oggi è venerdì di Quaresima e, nel rispetto della mia religione, vi propongo una ricetta a base di pesce: semplicissima, d’effetto e molto salutare! Riempiremo la cucina di profumo con un magnifico...
CALORIE PER 1OO GRAMMI 79,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE 20 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Medio

Preparazioni di Base

Come Pulire e Cuocere il Polpo (Piovra)

Se pulire il polpo vi sembra un’impresa impossibile, sono sicura che con questa video ricetta cambierete immediatamente idea! La pulizia di questo mollusco spettacolare è davvero semplicissima e...
CALORIE PER 1OO GRAMMI 74,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE 15 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Medio

Preparazioni di Base

Salmone Affumicato - Tutti i Trucchi per l'Affumicatura Casalinga

Se pensavate che gli alimenti affumicati si potessero comperare solo al supermercato, da oggi vi farò cambiare idea! Questa è la cucina delle meraviglie di My-personaltrainer, in cui tutto è...
CALORIE PER 1OO GRAMMI 165,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE 180 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Medio

Secondi piatti

Pesce al Sale

Voglia di pesce ricco di gusto ma nello stesso tempo povero di grassi? E meglio ancora se la preparazione non richiede molto tempo e fatica, giusto? Allora oggi ho in serbo per voi una ricettina...
CALORIE PER 1OO GRAMMI 89,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE 50 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Medio

Secondi piatti

Pulire e Cuocere le Vongole - Vongole alla Pescatora

Potevamo tralasciare le vongole dopo aver visto come pulire e cuocere le cozze? Certo che no! Quindi oggi vedremo tutti i segreti per pulire a regola d’arte le vongole, in modo che nemmeno un...
CALORIE PER 1OO GRAMMI 68,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE 145 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Medio

Primi piatti

Tiella Barese - Riso, Patate e Cozze

Vi piace la matematica? Vi suggerisco una proporzione culinaria: trovate l’incognita “X”. Paella: Valencia = X: Bari Avete trovato l’incognita? La ”X” in questione è la Tiella, una preparazione...
CALORIE PER 1OO GRAMMI 106,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE 30 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Basso

Secondi piatti

Turbanti di Pesce Gratinati al forno - Senza Glutine

Amate rispettare la tradizione Quaresimale? Allora al venerdì si mangia pesce! Regaliamo una veste accattivante al pesce, facciamolo diventare un piatto irresistibile: prepariamo i turbanti di...
CALORIE PER 1OO GRAMMI 182,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE 20 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Medio

Secondi piatti

Salmone al Forno con Salsa all'Arancia

Quella che cucineremo oggi insieme è una ricetta pensata anche per chi è alle prime (primissime!) armi in cucina ma desidera sorprendere gli ospiti anche durante le occasioni più importanti: il...
CALORIE PER 1OO GRAMMI 77,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE 15 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Medio

Secondi piatti

Filetti di Merluzzo in Umido

Oggi un classico secondo piatto sugoso, facilissimo e veloce da preparare, che abbina i profumi dell’orto di questo periodo con il sapore del mare: vi propongo i filetti di merluzzo in umido, con...
CALORIE PER 1OO GRAMMI 83,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE 15 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Medio

Cerca tutte le ricette: Secondi piatti / Cozze / Molluschi / Secondi di pesce


I Vostri Commenti sulla Video Ricetta

  • Come Cuocere le Cozze - Impepata di Cozze con Pomodorini
    Foto FLAVIO - FLAVIO 2013-06-24 00:36:46 #

    Le cozze non vanno immerse nell'acqua dolce perchè se la bevono e perdono tutto il gusto di mare!

  • Foto Alice Personal Cooker
    Alice Personal Cooker 2013-06-24 16:48:15 #

    @Flavio - Mi fa piacere leggere il Suo modo di cucinare le cozze. Io chiaramente suggerisco il mio metodo, poi ognuno è libero di fare come meglio crede. A mio avviso, le cozze vanno tuffate in abbondante acqua DOLCE per il tempo necessario alla pulizia delle rimanenti cozze. Poi, il mio consiglio è quello di lavarle con acqua corrente per eliminare tutte le impurità (rimosse con la pulizia) ed eventuale sabbia. Ancora, dico di "cambiare l'acqua alle cozze fino a quando non sarà limpida" per avere la certezza di avere eliminato tutta la sabbia. C'è chi tuffa le cozze in acqua e sale (consiglio peraltro utilissimo - sempre secondo il mio parere - per le vongole), ma a mio avviso è preferibile utilizzare acqua dolce perché, in questo modo, viene eliminata una certa quantità di sodio. Salutisticamente parlando, è preferibile limitare quanto più possibile il sale nell'alimentazione... quindi, se posso, io cerco di assumerne il giusto indispensabile. Un'ultima cosa: Le assicuro che le mie cozze, cucinate così, sono eccezionali. Provi anche Lei, se vuole: magari Le piacciono.

  • Foto marco
    marco 2013-06-28 01:16:03 #

    ciao Alice, sul sale le informazioni precedenti, stanno venendo ribaltate. Era un'inprecisione, grossa, ma è così. Posso digerire molto meglio le proteine e in generale da quando metto sale a volontà...ma quello dell'Himalaya, non quello trattato, sale da tavola. ciao e grazie! http://www.youngevityhealthplanet.com/good-food-bad-food.html

  • Come Cuocere le Cozze - Impepata di Cozze con Pomodorini
    Foto Egidio - Egidio 2013-10-13 20:04:37 #

    Gentile signora, Nel punto 2 le cozze aperte o parzialmente rotte si eliminano perché il mollusco è morto e non perché contengono la sabbia. le cozze la sabbia non la vedono mai perché vengono allevate aggregate lungo una corda distante dal fondo. Idem al punto 3 si vende il lavaggio delle cozze come un accorgimento importante per eliminare la sabbia imprigionata tra le valve, ripeto la sabbia non la trovate mai nelle cozze, si trova nelle vongole perché il loro abitat è appunto la sabbia. Immagino c he lei sia originaria di unh territorio lontano dal mare, ora può correggere la sua introduzione alla ricetta. Cordiali saluti.

  • Foto Alice Personal Cooker
    Alice Personal Cooker 2013-10-14 09:51:37 #

    @Egidio - La ringraziamo per la Sua gentile precisazione. Se, da un lato, è giusto affermare che le cozze vengono per lo più allevate lontane dal fondo (anche se gli scogli rappresentano uno degli habitat naturali caratteristici), è pur vero che le condizioni dei nostri mari non sono delle migliori. Quante volte ci sarà capitato di ordinare una impepata di cozze al ristorante, storcendo il naso dopo aver strizzato sabbiolina tra i denti? (Probabilmente, questo è uno dei motivi per cui preferisco cucinare io le cozze...). Certo, le cozze rotte vanno scartate perché morte ed, essendo aperte, nelle valve rimangono intrappolate impurità di ogni tipo (sabbia compresa). Se questo concetto non è stato espresso bene, allora con piacere provvederemo a precisarlo nel testo. Io suggerisco sempre di lavare accuratamente le cozze per eliminare al meglio tutte le impurità, di qualsiasi natura esse siano. In questo modo non devo preoccuparmi di sentire strizzare le cozze sotto ai denti. Io ho voluto condividere con voi il mio modo di pulire le cozze, certo poi ognuno è libero di pulirle come meglio crede. Ringraziamo nuovamente per la Sua precisazione. A presto

  • Foto martina
    martina 2014-07-18 23:54:21 #

    io vorrei dire solo una cosina. stavo cercando una ricetta per l'impepata di cozze, che io non so fare e quella della signorina in questione mi è sembrata chiara. casualmente mi sono soffermata a leggere i commenti e non mi sono potuta trattenere dallo scrivere un commento. Mi domando perchè persone che già conoscono la ricetta in questo caso (ma capita per un sacco di altri argomenti) si devono soffermare su una pagina come questa solamente per il gusto di poter contraddire e dire la propria opinione ,anzi volendo dimostrare di saperne di più. Adesso qui non stiamo parlando di Alice che scrive che per l'impepata di cozze è fondamentale il cianuro!!!!(così da pregiudicare un pochino la riuscita del piatto e il gradimento dei commensali)Ha solo cercato di dare una spiegazione a quello che consigliava. E se forse (ma io non posso dirlo) non è stata tanto precisa io direi che possiamo anche evitare di fare i pignoli. Non era questo il senso della pagina no? Da bravi..

  • Foto Alice Personal Cooker
    Alice Personal Cooker 2014-07-21 11:46:48 #

    @martina - Ti ringrazio moltissimo per il tuo intervento, non immagini come mi abbia fatto piacere leggere le tue parole. Ma sai - parlo in generale adesso e non mi riferisco a questa ricetta - molte persone si divertono a criticare gli altri: le critiche (per lo meno quelle sensate!) aiutano a crescere e ci spingono a migliorarci sempre di più ed a perfezionare il nostro lavoro. Nei numerosi commenti che leggo su Sito, su You-tube e su facebook, a cui cerco sempre di rispondere, scopro davvero di tutto, offese comprese! Io non mi offendo, anzi rispondo volentieri in modo gentile... poi c'è che apprezza e chi no. Non sarò certo io a costringere qualcuno di seguire i miei video! Ad esempio, se io guardo un video e questo non mi convince, semplicemente spengo e cambio programma: non vado di sicuro ad insultare chi l'ha fatto! Io trasmetto la mia passione, dò consigli sulla cucina, sull’alimentazione e sul modo che, dal mio punto di vista, risulta migliore per cuocere/preparare un determinato alimento. Ma ognuno è liberissimo di cucinare secondo il proprio modo! Grazie ancora per il commento (e spero che l’impepata cucinata come io ho consigliato ti sia piaciuta!). Ciao




La Cucina di MypersonaltrainerTv

Particolarmente attenta alla salute, cerca di limitare al massimo l'aggiunta di grassi e zuccheri, senza sacrificare il gusto ed esaltando le naturali proprietà benefiche degli alimenti. La nostra specialità? Trasformare bombe caloriche in piatti leggeri ed equilibrati!