Baccalà alla Veneta

Siamo nel pieno della Quaresima, il periodo che precede la Pasqua e, come sappiamo, la Religione prevede l’astinenza dalle carni nei giorni di venerdì. Per questo oggi vorrei suggerirvi un piatto ideale da consumare proprio in questo periodo: il baccalà alla veneta, nella sua variante più leggera… perché non è affatto vero che per preparare un baccalà con i fiocchi è necessario farlo nuotare nell’olio. Vediamo insieme le dosi.

Video della Ricetta

Problemi con la riproduzione del video? Ricarica il video da youtube.

Baccalà alla Veneta: Segui la Video Ricetta, spiegazione dettagliata, lista ingredienti, materiale occorrente, proprietà nutrizionali, foto e tanto altro Baccalà alla Veneta 4 CommentiClicca per leggerli

Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: facile

PER QUANTE PERSONE: 4 persone

COSTO: medio

CALORIE PER 100 GRAMMI:89,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

NOTE: 15 minuti per la pulitura del pesce + 3-4 ore di cottura (+ 3 giorni per l’ammollo)

Categoria Ricetta:   Secondi piatti / Ricette dietetiche Light / Ricette Senza Glutine / Ricette per le Festività / Ricette Regionali / Ricette Pasquali

Ingredienti Ricetta

Per il baccalà

Per la polenta

Materiale Occorrente

  • Casseruola con coperchio
  • Ciotole per l’ammollo dello stoccafisso
  • Guanti in lattice per pulire il pesce
  • Tagliere e coltelli per pulire lo stoccafisso
  • Bicarbonato per l’ammollo del pesce

Preparazione Baccalà alla Veneta

Nota bene
Il termine “baccalà” è spesso utilizzato in modo improprio. Più corretto infatti sarebbe parlare di stoccafisso, ovvero di merluzzo norvegese, reperibile essiccato o congelato (dopo essere stato ammollato). Il vero baccalà è invece quello fresco conservato sottosale. Se si utilizza lo stoccafisso essiccato, è necessario iniziare la preparazione della ricetta tre giorni prima, mettendo in ammollo il pesce in acqua fredda con un cucchiaio di bicarbonato di sodio, cambiando l’acqua dell’ammollo ogni giorno, per tre giorni. Al quarto giorno, rimuovere il pesce, privarlo della pelle e delle lische.

  1. Dopo aver spolpato lo stoccafisso (o baccalà che dir si voglia) e privato dalle lische, si può immediatamente procedere con la cottura. Versare il baccalà in una casseruolina, aggiustare di sale e pepe, aggiungere un paio di spicchi di aglio schiacciati o ridotti in piccoli pezzi, 3-4 cucchiai di olio ed il vino bianco.
  2. Sciogliere il concentrato di pomodoro in un po’ d’acqua, dunque distribuirlo sopra allo stoccafisso.
  3. Chi lo desidera, può aggiungere altri aromi, come ad esempio chiodi di garofano o cannella.
  4. Riporre la casseruola sul fuoco, portare ad ebollizione. Successivamente, proseguire la cottura a fuoco molto dolce per circa 3-4 ore, facendo ben attenzione che il liquido non asciughi eccessivamente: in questo caso, sarà sufficiente aggiungere ancora un po’ di vino bianco od acqua, cercando di non far perdere il bollore al pesce.
  5. Servire il baccalà con qualche fettina di polenta abbrustolita.
Foto Baccalà alla Veneta

Il commento di Alice - PersonalCooker

Ecco, questa è la variante leggera del baccalà alla veneta: la cottura lenta e prolungata, e la qualità dello stoccafisso, hanno dunque permesso di ottenere un piatto gustoso ma molto più leggero e meno calorico rispetto alla ricetta tradizionale del baccalà alla veneta che prevede ingenti quantità di olio.

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

Il baccalà alla veneta è un “piatto unico” assolutamente ipocalorico. Si tratta di una ricetta tradizionale che vanta caratteristiche nutrizionali buone, per non dire ottime! Innanzi tutto, il baccalà possiede un ottimo apporto proteico (ad alto valore biologico) e un bassissimo apporto di lipidi (in particolare saturi e colesterolo); parallelamente, la polenta provvede ad incrementare la quantità di carboidrati complessi della pietanza che, in tal modo, esula dalla necessità di impiegare il pane in accompagnamento (ideale per celiaci). NB. Il baccalà alla veneta richiede comunque l’impiego di un contorno di verdura per innalzare l’apporto di vitamine termolabili (soprattutto C) e di fibra alimentare (altrimenti insufficienti). La porzione media di baccalà alla veneta “cotto” equivale a circa 300-400g, compreso di polenta.
Nota bene: il profilo accidico (% acidi grassi saturi ed insaturi) non è disponibile nel dettaglio, ma vede una netta prevalenza dei grassi mono (olio di oliva) e polinsaturi (stoccafisso)



VALORI NUTRIZIONALI (100 g)

Calorie: 89.00 Kcal

Carboidrati: 6.70 g

Proteine: 8.50 g

Grassi: 3.30 g

di cui saturi: -g
di cui monoinsaturi: -g
di cui polinsaturi: - g

Colesterolo: - mg
Fibre: 0.20 g

Ricette Simili a Baccalà alla Veneta



Secondi piatti

Filetti di Merluzzo in Umido

Oggi un classico secondo piatto sugoso, facilissimo e veloce da preparare, che abbina i profumi dell’orto di questo periodo con il sapore del mare: vi...
CALORIE PER 1OO GRAMMI83,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE15 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Medio

Secondi piatti

Filetti di Merluzzo Gratinati al Forno - Facilissimi

Non amate molto il sapore del pesce perché lo ritenete poco saporito e un alimento difficile da preparare? Oggi vi mostrerò un secondo piatto leggero...
CALORIE PER 1OO GRAMMI120,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE15 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Basso

Secondi piatti

Bastoncini di Pesce Fatti in Casa

I bastoncini di pesce sono molto apprezzati dai bambini (e non solo!): la croccantezza esterna ed il sapore delicato sono un connubio perfetto! In commercio ne...
CALORIE PER 1OO GRAMMI161,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE20 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Medio

Secondi piatti

Polpette di Pesce al Forno (Senza Uova)

Il cruccio di tutte le mamme è quello di far mangiare pesce e verdure ai bambini. E piuttosto di sentirli far capricci che cosa si fa? Si preparano i...
CALORIE PER 1OO GRAMMI133,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE30 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Medio

Secondi piatti

Cozze Gratinate al Forno

In una bella cenetta a base di pesce, un antipasto sfizioso non può mancare: per rimanere in tema di “mare”, ho pensato di valorizzare le cozze gratinandole...
CALORIE PER 1OO GRAMMI217,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE40 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Basso

Secondi piatti

Cozze alla Tarantina

Alimento poco attraente? Valorizziamolo! A volte, è proprio vero che “l’abito non fa il monaco”: pensate ad esempio alle cozze, dei molluschi che...
CALORIE PER 1OO GRAMMI71,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE15 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Basso

Secondi piatti

Insalata di Polpo con Patate

Arriva il caldo e la tavola si riempie di piatti freschi e leggeri, ma senza rinunciare al gusto! Per le cene estive, perché non proporre una bell’insalata...
CALORIE PER 1OO GRAMMI74,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE20 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Medio

Secondi piatti

Pesce al Forno con Patate

Oggi è venerdì di Quaresima e, nel rispetto della mia religione, vi propongo una ricetta a base di pesce: semplicissima, d’effetto e molto salutare...
CALORIE PER 1OO GRAMMI79,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE20 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Medio

Preparazioni di Base

Salmone Affumicato - Tutti i Trucchi per l’Affumicatura Casalinga

Se pensavate che gli alimenti affumicati si potessero comperare solo al supermercato, da oggi vi farò cambiare idea! Questa è la cucina delle meraviglie...
CALORIE PER 1OO GRAMMI165,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE180 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Medio

Secondi piatti

Pesce al Sale

Voglia di pesce ricco di gusto ma nello stesso tempo povero di grassi? E meglio ancora se la preparazione non richiede molto tempo e fatica, giusto? Allora...
CALORIE PER 1OO GRAMMI89,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE50 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Medio

Secondi piatti

Pulire e Cuocere le Vongole – Vongole alla Pescatora

Potevamo tralasciare le vongole dopo aver visto come pulire e cuocere le cozze? Certo che no! Quindi oggi vedremo tutti i segreti per pulire a regola...
CALORIE PER 1OO GRAMMI68,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE145 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Medio


Cerca tutte le ricette: Secondi piatti / Ricette dietetiche Light / Ricette Senza Glutine / Ricette per le Festività / Ricette Regionali / Ricette Pasquali / Merluzzo / Secondi di pesce / Ricette venete

Baccalà alla Veneta 4.66 su 5 basata su 1122 voti.

I Vostri Commenti sulla Video Ricetta

  • Baccalà alla Veneta
    Foto gianni - gianni 10/10/2013 #

    io amo il baccalà:una semplice ricetta per un ottimo risultato.complimenti Alice.

  • Baccalà alla Veneta
    Foto Alice Personal Cooker - Alice Personal Cooker 12/10/2013 #

    @gianni - Mi fa piacere che la ricetta sia piaciuta. Alla prossima, ciao

  • Baccalà alla Veneta
    Foto roberto - roberto 28/11/2013 #

    complimenti x la ricetta è fantastico grazie alice.

  • Baccalà alla Veneta
    Foto Alice Personal Cooker - Alice Personal Cooker 02/12/2013 #

    @roberto - Grazie a Te che mi segui! A presto



La Cucina di MypersonaltrainerTv

Particolarmente attenta alla salute, cerca di limitare al massimo l'aggiunta di grassi e zuccheri, senza sacrificare il gusto ed esaltando le naturali proprietà benefiche degli alimenti.La nostra specialità ? Trasformare bombe caloriche in piatti leggeri ed equilibrati!