Pasta Sfoglia - Ricetta per prepararla in casa

Oggi Ragazzi ci immergeremo in un’atmosfera di festa per preparare la regina indiscussa di cerimonie e banchetti, immancabile protagonista di pizzette, stuzzicherie e torte salate. Sto parlando della pasta sfoglia, croce e delizia dei pasticceri che prende vita da una delicata serie di manovre certosine eseguite a regola d'arte con farina e matterello.
Prendete carta e penna e seguitemi con la massima attenzione: nella cucina di Alice tutti possono trasformarsi in pasticceri provetti.
Vediamo quali sono gli ingredienti per preparare la pasta sfoglia fatta in casa.

Video della Ricetta

Problemi con la riproduzione del video? Ricarica il video da youtube.

Pasta Sfoglia - Ricetta per prepararla in casa: Segui la Video Ricetta, spiegazione dettagliata, lista ingredienti, materiale occorrente, proprietà nutrizionali, foto e tanto altro Pasta Sfoglia - Ricetta per prepararla in casa 50 CommentiClicca per leggerli

Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: molto difficile

PER QUANTE PERSONE: 10 persone

COSTO: basso

CALORIE PER 100 GRAMMI:370,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

NOTE: 1 ora circa per la preparazione totale + 15-25 minuti per la cottura

Categoria Ricetta:   Preparazioni di Base / Ricette per Vegetariani / Ricette per le Festività / Ricette Internazionali

Ingredienti Ricetta

Materiale Occorrente

  • Matterello
  • Spianatoia
  • Pellicola trasparente/ carta da forno
  • Sacchetto di nylon per la conservazione

Preparazione Pasta Sfoglia - Ricetta per prepararla in casa

Non esiste una ricetta universale per la pasta sfoglia: le soluzioni sono infatti differenti e legate all’utilizzo dell’impasto ed alla manualità di chi la esegue.
La pasta sfoglia è costituita da numerosi strati sovrapposti di una pastella di base (preparata con farina, acqua e sale), e di altrettanti strati di burro. Per ottenere questi strati (dunque per ottenere l’effetto “sfogliata”) si imprigiona il burro all’interno della pastella di base con una serie delicata di manovre certosine eseguite con il matterello (i cosiddetti “giri di sfoglia”).

  1. PREPARAZIONE DELLA PASTELLA

Per prima cosa preparare la pastella di base: in una ciotola capiente, versare la farina precedentemente setacciata, unire il sale e l’acqua, dunque mescolare energicamente e con rapidità fino ad ottenere un impasto perfettamente liscio.
Lasciar riposare la pallina (pastella di base) per una ventina di minuti: l’attesa è indispensabile per agevolare lo sviluppo del glutine, dunque per evitare che la pasta, una volta stesa con il matterello, tenda a ritirarsi.

  1. PREPARAZIONE DEL PANETTO DI BURRO

Nel frattempo, preparare il panetto di burro. Avvolgere il burro in un foglio di pellicola per alimenti, dunque stenderlo delicatamente con il matterello fino ad ottenere un rettangolo dalle dimensioni di circa 10 x 15 cm, e dallo spessore di 1.5 cm. Lasciar riposare il panetto di burro in frigo 20 minuti.

La temperatura del burro
Per un risultato ottimale, il burro non dev’essere a temperatura ambiente, ma nemmeno troppo freddo; piuttosto, si consiglia di togliere il burro dal frigorifero solo 10 minuti prima di lavorarlo con il matterello.

  1. INCORPORAZIONE DEL BURRO

Rimuovere la pasta dal frigorifero e lavorare l’impasto con il matterello fino ad ottenere un rettangolo dalle dimensioni di 20 x 30 cm, dallo spessore circa uguale a quello del panetto di burro (1.5 cm). Appoggiare il rettangolo di burro al centro dello sfoglio di pastella e richiuderlo interamente ripiegando i 4 lembi della pasta su di esso, per ottenere un fagotto (dalle dimensioni approssimative di 15 x 20).

Eseguita tale operazione preliminare, iniziare ad incorporare gradualmente il burro stendendo il panetto ottenuto con il matterello fino ad ottenere un nastro rettangolare dalle dimensioni approssimative di 30 x 40 cm.

Attenzione al burro
La fase più difficoltosa è proprio questa: per evitare che il burro fuoriesca dalla pasta è necessario stendere la sfoglia con una certa delicatezza. Eventualmente, è possibile aggiungere un po’ di farina per agevolare la lavorazione.

  1. PRIMO GIRO

Dopo aver ottenuto il rettangolo, piegare a libro il panetto, iniziando dai lati più corti. Portare al centro ogni lato corto del rettangolo, lasciando un margine di 1 cm (i due lati non si devono toccare). Dunque ripiegare nuovamente a libro (si dovranno ottenere 4 piegature ben distinte).
Stendere ancora una volta il panetto ottenuto con il matterello, fino ad ottenere le dimensioni del rettangolo precedente (30 x 40). Ripiegare ancora una volta a libro e lasciar riposare 20 minuti in frigorifero, richiudendo il panetto in un foglio di carta da forno ed in un sacchetto di nylon: in questo modo, si evita che la superficie della pasta sfoglia si secchi.
Per agevolare la comprensione, si consiglia di far riferimento al video.

  1. SECONDO GIRO

Dopo 20 minuti di raffreddamento, ripiegare ancora il panetto a libro, rispettando le indicazioni descritte nel precedente paragrafo. Tra un giro di pasta e l’altro, si raccomanda di lasciar sempre riposare il panetto in frigorifero 20 minuti.

  1. TERZO GIRO

Si procede ora con l’ultimo giro. Dopo 20 minuti di raffreddamento, ripetere i passaggi descritti nel paragrafo 6: stendere il panetto con il matterello fino ad ottenere un rettangolo piuttosto preciso, piegare nuovamente a libro e lasciare riposare la pasta almeno 60 minuti prima di utilizzarla.

  1. UTILIZZO

Dopo 60 minuti di riposo è possibile utilizzare la sfoglia. Stendere la pasta con il matterello ad uno spessore di 3-4 mm: lavorare la pasta a piacere e cuocerla in forno a temperatura sostenuta fino a quando la superficie sarà piacevolmente dorata.

Il consiglio giusto
Se la pasta sfoglia non si utilizza subito, si consiglia comunque di stenderla con il matterello dopo un’ora di riposo e di avvolgere il disco ottenuto su carta da forno. In questo modo, la pasta sfoglia si può conservare in freezer per utilizzarla in un secondo momento.

Foto Pasta Sfoglia - Ricetta per prepararla in casa

Il commento di Alice - PersonalCooker

Ora che avete imparato a preparare la pasta sfoglia non vi resta che accendere la vostra creatività e voglia di stupire. Stuzzicherie dolci e salate prenderanno vita per far innamorare anche i palati più esigenti. Parola di Alice la vostra personal cooker. Provate anche la versione più facile della pasta sfoglia!

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

La Pasta Sfoglia è un impasto base sia di pasticceria, sia di cucina salata. E’ molto energetica e contiene alte quantità di grassi; tra questi ultimi spiccano quelli saturi e non mancano buone dosi di colesterolo. Anche i carboidrati contribuiscono in maniera determinante all’apporto calorico complessivo. La Pasta Sfoglia è un alimento sconsigliabile in caso di ipercolesterolemia e in caso di sovrappeso. Non è contemplata una porzione media di Pasta Sfoglia in quanto integra altre preparazioni più complesse.



VALORI NUTRIZIONALI (100 g)

Calorie: 370.00 Kcal

Carboidrati: 32.50 g

Proteine: 4.90 g

Grassi: 25.40 g

di cui saturi: 17.20g
di cui monoinsaturi: 7.00g
di cui polinsaturi: 1.20 g

Colesterolo: 71.70 mg
Fibre: 1.00 g

Ricette Simili a Pasta Sfoglia - Ricetta per prepararla in casa



Preparazioni di Base

Pasta Sfoglia Facile

Pasta frolla e pasta sfoglia si contendono il podio delle basi per torte, dolci e salate, più utilizzate in assoluto. Mentre però la pasta frolla è relativamente...
CALORIE PER 1OO GRAMMI342,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE40 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Basso

Antipasti

Vol-Au-Vent - Ricetta di Base per Prepararli in Casa

Oggi lezione di antipasti. In un buffet, le sfogliatine salate sono sempre assai gradite e, insieme alle pizzette, sono tra le prime goloserie ad esser...
CALORIE PER 1OO GRAMMI473,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE50 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Basso

Preparazioni di Base

Pasta Fillo fatta in Casa

Grazie alla ricetta che mi è stata fornita da Loredana, ho deciso di rimboccarmi le maniche e divertirmi nella preparazione della pasta fillo. Si tratta...
CALORIE PER 1OO GRAMMI282,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE30 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Basso

Antipasti

Involtini di Asparagi con Sfoglia e Speck

Aperitivo sfizioso o contorno alternativo? Vorrei proporvi una ricettina ad hoc: dei croccanti involtini di sfoglia farciti con asparagi e speck. Un trionfo...
CALORIE PER 1OO GRAMMI213,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE20 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Medio

Pane, Pizza e Brioche

Pizzette di Sfoglia Facilissime

Come iniziare meglio una cena se non con uno sfizioso mix di pizzette di sfoglia? Sicuramente farete bella figura preparando l’antipasto (o l’aperitivo)...
CALORIE PER 1OO GRAMMI323,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE20 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Basso

Dolci e Dessert

Strudel di Sfoglia Facile e Veloce

Vista l’abbondanza di mele di questo periodo, un bel dolcetto è quello che ci vuole! Cosa c’è di meglio dello strudel di mele per onorare l’autunno? C’è...
CALORIE PER 1OO GRAMMI256,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE15 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Basso

Dolci e Dessert

Sfogliatine Facili e Veloci al Cioccolato - Cuori di San Valentino

Non siete molto esperti in cucina ma volete stupire il vostro lui o la vostra lei nel giorno di San Valentino con qualcosa di dolce? Allora oggi prepareremo...
CALORIE PER 1OO GRAMMI347,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE10 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Basso

Antipasti

Salmone in Crosta - Tortino di Salmone

La ricetta di oggi è riservata a tutti gli amanti del pesce! Prepareremo una vera raffinatezza, una delicatezza che si scioglie in bocca e che ravviva i...
CALORIE PER 1OO GRAMMI183,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE20 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Medio

Dolci e Dessert

Ventagli di Sfoglia - Sfogliatine Dolci

Voglia di scricchiolare qualcosa di croccante sotto i denti? Non so voi, ma quando mi vengono queste tentazioni non so proprio rinunciare! Allora stavolta...
CALORIE PER 1OO GRAMMI519,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE30 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Basso

Antipasti

Mummie di Halloween – Sfogliatine con Würstel

Il coniglio assassino sta giocando con lo stregone e in mano ha un rotolo gigante di carta da cucina! La sua intenzione è…MUMMIFICARLO! La strega Alice...
CALORIE PER 1OO GRAMMI314,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE15 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Basso

Dolci e Dessert

Sfoglia Velocissima Pere e Formaggio

Driiiiiin [suona il telefono] “Pronto?” “Ciao Alice sono Manuel!” “Ciao, da quanto tempo non ci sentiamo! Come stai?” “Io sto bene…senti...
CALORIE PER 1OO GRAMMI102,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE15 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Basso

Pane, Pizza e Brioche

Croissant Sfogliati - Brioches di Sfoglia Senza Uova

Brioches, cornetti, croissant… in qualunque modo li vogliate chiamare, questi dolcetti sono l’apoteosi del piacere mattutino! Io ho un “debole”...
CALORIE PER 1OO GRAMMI317,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE40 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Basso


Cerca tutte le ricette: Preparazioni di Base / Ricette per Vegetariani / Ricette per le Festività / Ricette Internazionali / Pasta Sfoglia

Pasta Sfoglia - Ricetta per prepararla in casa 4.65 su 5 basata su 1034 voti.

I Vostri Commenti sulla Video Ricetta

  • Pasta Sfoglia - Ricetta per prepararla in casa
    Foto Pasticcione - Pasticcione 20/02/2014 #

    Qui dite che ha 370Kcalx100g, nellaltra pagina (http://www.my-personaltrainer.it/alimentazione/pasta-sfoglia.html) invece 560Kcalx100g

  • Pasta Sfoglia - Ricetta per prepararla in casa
    Foto Riccardo - Riccardo 20/02/2014 #

    @Pasticcione Salve, sono colui che traduce le ricette di Alice. Iniziamo col precisare che quelle della nostra personal cooker sono tradotte in maniera INDIRETTA, ovvero attraverso equazioni che tengono in considerazione i valori degli ingredienti; al contrario, negli articoli, di solito, riporto le traduzioni offerte direttamente dagli enti di ricerca. In questo caso è possibile (vista una differenza nel contenuto di acqua pari a circa 25g per 100g di prodotto) che la traduzione dell'articolo riguardi la PASTA SFOGLIA COTTA (anche se la fonte NON ne fa cenno). Non si tratta quindi di un errore ma di un'imprecisione delle banche dati da cui si attinge! Grazie dell'attenzione, Dott. Borgacci



La Cucina di MypersonaltrainerTv

Particolarmente attenta alla salute, cerca di limitare al massimo l'aggiunta di grassi e zuccheri, senza sacrificare il gusto ed esaltando le naturali proprietà benefiche degli alimenti.La nostra specialità ? Trasformare bombe caloriche in piatti leggeri ed equilibrati!