Latte di soia Fatto in Casa

Oggi faremo delle meraviglie insieme realizzando in modo molto semplice e naturale il latte di soia, una delle bevande più consumate in assoluto sia tra gli intolleranti al lattosio, sia tra i sostenitori della dieta vegana. Ma quali vantaggi apporta il latte di soia rispetto ad un latte animale?

  • Anzitutto è privo di lattosio, dunque anche chi è intollerante a questo zucchero (onnipresente nei latti di derivazione animale) può tranquillamente consumarlo.
  • Poi, il latte di soia è privo di colesterolo perché preparato esclusivamente con matrici vegetali
  • La sua frazione lipidica è ricca di grassi insaturi, i cosiddetti "amici della salute" di cui purtroppo la controparte animale ne è piuttosto carente
  • Il latte di soia è molto più digeribile del latte vaccino perché privo di caseine, proteine che invece abbondano nel latte di derivazione animale
  • Sembra che la regolare assunzione di latte di soia possa in qualche modo prevenire alcuni tumori come quello alla prostata, al colon ed al seno.

Video della Ricetta

Problemi con la riproduzione del video? Ricarica il video da youtube.

Latte di soia Fatto in Casa: Segui la Video Ricetta, spiegazione dettagliata, lista ingredienti, materiale occorrente, proprietà nutrizionali, foto e tanto altro Latte di soia Fatto in Casa 195 CommentiClicca per leggerli

Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: facile

PER QUANTE PERSONE: 4 persone

COSTO: basso

CALORIE PER 100 GRAMMI:44,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

NOTE: 15 minuti per la preparazione; 20 minuti di cottura; 10 ORE PER L'AMMOLLO

Categoria Ricetta:   Preparazioni di Base / Ricette dietetiche Light / Ricette Vegane / Ricette per Vegetariani / Ricette Senza Glutine

Ingredienti Ricetta

Materiale Occorrente

  • Mixer (capienza 1L)
  • Ciotole
  • Casseruola capiente con coperchio
  • Scolapasta
  • Canovaccio pulito
  • Bottiglia di vetro per la conservazione
  • Mestoli di legno

Preparazione Latte di soia Fatto in Casa

Prima d’iniziare la preparazione del latte di soia, è importante mettere in ammollo i semi di soia gialla per almeno 1 notte (8-12 ore): in questo modo, i semi si gonfiano e viene facilitata l’estrazione del “latte”.

  1. Dopo aver ammollato i semi di soia gialla, scolarli per bene e risciacquarli con acqua corrente per eliminare gli elementi antinutrizionali (ossalati e fitati).
  2. A questo punto, versare la soia ammollata (da 100 g di soia secca si ottengono circa 250 g di soia ammollata) in un mixer con 700-800 ml di acqua; dunque azionare lo strumento fino ad ottenere un “frullato” di soia.
  3. In una casseruola capiente versare il liquido ottenuto e, con l’acqua rimanente, sciacquare il contenitore per recuperare tutti gli eventuali residui di soia che sono rimasti intrappolati nel beker.
  4. Portare ad ebollizione il tutto per 20-25 minuti: si otterrà una poltiglia molto liquida formata dal latte di soia mescolato alla purea tritata.

Attenzione
Dal momento in cui il liquido e la soia tritata prendono il bollore, si formerà una schiuma che tenderà a fuoriuscire: per evitare ciò, si raccomanda di non coprire la pentola completamente (ma di lasciare il coperchio inclinato) e di mantenere una fiamma piuttosto dolce, pur assicurando una costante e leggera ebollizione.

  1. Lasciar intiepidire il tutto all’interno del contenitore per agevolare la successiva procedura di “strizzamento” del canovaccio.
  2. Preparare dunque uno scolapasta e posizionarlo all’interno di una grossa ciotola capiente. Coprire lo scolapasta con un canovaccio pulito che non odori di detersivo.
  3. A questo punto, trascorsi i 20 minuti di cottura, versare il contenuto della casseruola nel canovaccio: in questo modo, il latte di soia finirà nella ciotola sottostante, mentre la purea residua (detta OKARA) rimarrà intrappolata nel canovaccio.

Come riutilizzare l’okara?
Non buttate l’okara: è infatti possibile riutilizzarla per la preparazione di contorni sfiziosi o di polpette croccanti vegane.

  1. Per facilitare lo sgocciolamento, è possibile strizzare il canovaccio con le mani: per questa ragione, si consigliava appunto di lasciar intiepidire il liquido nella casseruola prima di filtrarlo.
  2. Il latte di soia è dunque pronto per essere consumato. Chi non ama particolarmente il sapore naturale del latte di soia, può addizionarvi un po’ di zucchero di canna. La quantità di zucchero consigliata dovrebbe corrispondere al 2% del peso del latte di soia ottenuto. Da 800 ml di latte, per esempio, sono necessari 16 g di zucchero di canna per ottenere una bevanda estremamente gradevole. In alternativa (od in aggiunta) è possibile anche tuffare un baccello di vaniglia nel latte: in questo modo, il latte sarà molto aromatico.
Foto Latte di soia Fatto in Casa

Il commento di Alice - PersonalCooker

Ottima alternativa al latte vaccino, il latte di soia è subito pronto. Una volta raffreddato potete conservarlo in frigorifero per alcuni giorni. Se lo sterilizzate, potete consumarlo anche dopo più settimane. Un altro vantaggio di questo latte? Chiaramente il costo, nettamente inferiore rispetto a quello già pronto!!
Provate anche il latte di soia alla nocciola aromatizzato alla banana!

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

Il latte di soia è un’alternativa al latte di vacca.E’ privo di colesterolo, povero di grassi saturi e ricco di acidi grassi polinsaturi; inoltre, questo NON contiene lattosio, bensì saccarosio ed apporta anche una piccola dose di fibra alimentare. Attenzione! Il latte di soia fatto in casa NON contiene calcio in maniera rilevante, pertanto non può sostituire quello di derivazione animale.



VALORI NUTRIZIONALI (100 g)

Calorie: 44.00 Kcal

Carboidrati: 4.10 g

Proteine: 3.30 g

Grassi: 1.70 g

di cui saturi: 0.30g
di cui monoinsaturi: 0.40g
di cui polinsaturi: 1.00 g

Colesterolo: - mg
Fibre: 0.80 g

Ricette Simili a Latte di soia Fatto in Casa



Preparazioni di Base

Latte di Soia con Nocciole e Banana

Mettersi ai fornelli è sempre una buona scusa per rilassarsi e cacciare via i pensieri dalla testa! Meglio ancora se la nostra idea è quella di preparare...
CALORIE PER 1OO GRAMMI0,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE15 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Basso

Secondi piatti

Formaggio Spalmabile Vegan - Formaggio di Soia Senza Lattosio

I vegetali non finiscono mai di stupirmi: con un po’ di astuzia e fantasia, si riescono ad ottenere risultati incredibili! Con uno schiocco di dita,...
CALORIE PER 1OO GRAMMI59,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE20 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Basso

Dolci e Dessert

Cioccolata con Latte di Soia – Cioccolata in Tazza Vegan

Oggi vorrei dedicare questa ricetta a tutte le persone che “non vanno molto d’accordo con il latte animale” o per motivi etici (ad esempio hanno deciso...
CALORIE PER 1OO GRAMMI96,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE15 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Basso

Preparazioni di Base

Latte con Fiocchi d'Avena

Stanchi del solito latte animale? Provate a scoprire nuovi sapori: la natura ci offre una vasta gamma di prodotti che possono essere sfruttati per la produzione...
CALORIE PER 1OO GRAMMI28,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE30 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Basso

Preparazioni di Base

Latte di Amaranto - Latte Vegetale Senza Glutine

Oggi prepareremo una bevanda vegetale con un alimento considerato “cibo del futuro”: l’ingrediente protagonista è l’amaranto, uno pseudocereale...
CALORIE PER 1OO GRAMMI0,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE30 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Basso

Preparazioni di Base

Latte d’Oro - Golden Milk e Proprietà della Curcuma

Oggi vi mostrerò un esempio di quanto la cucina, in certi casi, possa apportare benefici alla nostra salute: prepareremo insieme il latte d’oro, noto anche...
CALORIE PER 1OO GRAMMI69,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE15 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Basso

Preparazioni di Base

Latte di Canapa (Hemp Milk)

Oggi prepareremo una bevanda molto particolare, anche se - purtroppo - poco conosciuta in Italia: il latte di semi di canapa. Si tratta di un drink vegetale...
CALORIE PER 1OO GRAMMI0,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE15 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Medio

Preparazioni di Base

Latte di Quinoa Fatto in Casa

Sono sempre più numerose le persone che scelgono un’alimentazione priva d’ingredienti animali e di derivazione animale. Da qui, nasce anche la necessità...
CALORIE PER 1OO GRAMMI0,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE30 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Basso

Preparazioni di Base

Latte di Farro

Voglia di latte vegetale? Sapete, ho scoperto che l’estrazione di succhi da cereali, legumi e frutta secca è davvero facile, e poi il liquido che si...
CALORIE PER 1OO GRAMMI33,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE20 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Basso

Preparazioni di Base

Latte di Cocco Fatto in Casa

Pronti per preparare una bibita super rinfrescante e tipicamente esotica? Oggi liquideremo letteralmente il cocco, portandolo dallo stato solido allo stato...
CALORIE PER 1OO GRAMMI0,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE30 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Basso

Preparazioni di Base

Latte di Mandorle Fatto in Casa

Ciao ragazzi, pronti per preparare un altro latte vegetale? Abbiamo già sorseggiato insieme il latte di soia, il latte di avena e il latte di riso. All’appello...
CALORIE PER 1OO GRAMMI0,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE15 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Basso


Cerca tutte le ricette: Preparazioni di Base / Ricette dietetiche Light / Ricette Vegane / Ricette per Vegetariani / Ricette Senza Glutine / Latte di soia / Latti vegetali / Latti alternativi

Latte di soia Fatto in Casa 4.66 su 5 basata su 1199 voti.

I Vostri Commenti sulla Video Ricetta

  • Latte di soia Fatto in Casa
    Foto Giuseppe - Giuseppe 22/05/2013 #

    Certo che e' un po. impegnativo fare questo latte di soia..... Ma con l'elettrodomestico che vendo si fa da solo il latte di soia in soli 25 minuti e non solo latte di soia ma latte di riso, avena mandorla, farro, quinoa, noci ecc.ecc. E in 5 minuti il tofu fresco. Contattatemi per informazioni. Giuseppe tel. 3357261383

  • Latte di soia Fatto in Casa
    Foto rosaria rotondo - rosaria rotondo 13/06/2013 #

    interessante . chiara la spiegazione e semplice. complimenti.

  • Latte di soia Fatto in Casa
    Foto Alice Personal Cooker - Alice Personal Cooker 13/06/2013 #

    @rosaria rotondo - Grazie, sono contenta ti sia piaciuta la mia spiegazione. Alla prossima

  • Latte di soia Fatto in Casa
    Foto Fernanda - Fernanda 20/06/2013 #

    Ciao! Complimenti per i video!!! Vorrei imparare a far lo yogurt di soya senza fermento per yogurt. Grazie ancora.

  • Latte di soia Fatto in Casa
    Foto Alice Personal Cooker - Alice Personal Cooker 21/06/2013 #

    @Fernanda - Puoi preparare lo yogurt di soia mescolando 1 litro di latte di soia con 125 g di yogurt di soia al naturale. Il tutto andrà poi lasciato a 40-45°C per 8-12 ore (consigliata la yogurtiera). In alternativa, si può sciogliere una bustina di fermenti lattici liofilizzati in 1 litro di latte di soia: anche in questo caso, il composto dev'essere lasciato riposare a 40-45° per almeno 8 ore. I fermenti sono necessari perché producono acido lattico, abbassano il pH del liquido permettendo così alle proteine del latte di soia di coagulare: solo così potrai rendere "cremoso" il latte. Abbiamo già pubblicato il video dello yogurt di latte vaccino (http://www.my-personaltrainer.it/Tv/Ricette/Preparazioni_di_Base/fare-yogurt-in-casa.html), prossimamente pubblicheremo anche quello dello yogurt di soia: il procedimento è comunque lo stesso.

  • Latte di soia Fatto in Casa
    Foto Anna D'Agostino - Anna D'Agostino 11/07/2013 #

    proprio quello che cercavo, ovvio c'è l'elettrodomestico apposito ma in mancanza,si cerca una soluzione alternativa e a me piace pasticciare in cucina quindi condivido ed eseguo divertita. Però mi chiedo: premessa - sono intollerante al latte e tutti i suoi derivati- acquisto la bevanda di soia che è in commercio e che contiene calcio, dovrò integro il calcio che non è presente vero? esiste qualcosa di specifico da aggiungere alla bevanda? grazie per l'attenzione!!!!

  • Latte di soia Fatto in Casa
    Foto Alice Personal Cooker - Alice Personal Cooker 11/07/2013 #

    @Anna D'Agostino - Oltre al latte e derivati, anche molte verdure sono una miniera di calcio. Tra gli ortaggi più ricchi, si annoverano: verdure a foglia verde, broccoli, sedano, finocchi, salvia e molti altri... Se ti piace inventare nuove ricette, potresti azzardare anche a mixare del sedano (rinfrescante, rimineralizzante e diuretico) nel tuo latte di soia... secondo me non è male come bibita, anzi potrebbe coprire il classico e naturale sapore "di fagiolo" del latte di soia puro. Se invece hai una carenza concreta di calcio, ti consiglio di assumere degli integratori specifici (chiedi al medico per stabilire la dose più corretta!). Ancora, se vuoi, potresti anche rafforzare il latte di soia fatto in casa con calcio carbonato, calcio citrato o con altri sali di calcio, facilmente reperibili in farmacia. Ancora una volta, ti consiglio comunque di chiedere il parere del medico.

  • Latte di soia Fatto in Casa
    Foto Antonio - Antonio 10/08/2013 #

    Se la temperatura per la produzione dello yogurt è superiore, cosa succede?

  • Latte di soia Fatto in Casa
    Foto Alice Personal Cooker - Alice Personal Cooker 12/08/2013 #

    @Antonio - intendi per preparare lo yogurt di soia a partire dal latte di soia autoprodotto? In questo link trovi la preparazione dettagliata dello yogurt di soia fatto in casa:  http://www.my-personaltrainer.it/Tv/Ricette/Preparazioni_di_Base/yogurt-soia.html
    Comunque, i batteri responsabili della fermentazione (in particolare: L. bulgaricus, S. thermophilus) esercitano appieno la propria capacità fermentativa a temperature comprese tra i 42 ed i 44°C. A temperature più alte, la loro attività potrebbe venir compromessa, di conseguenza lo yogurt di soia potrebbe risultare eccessivamente liquido. Ciao

  • Latte di soia Fatto in Casa
    Foto enrica - enrica 21/08/2013 #

    Latte di soia Fatto in Casa >>Certo che e' un po. impegnativo fare questo latte di soia..... Ma con l'elettrodomestico che vendo si fa da solo il latte di soia in soli 25 minuti e non solo latte di soia ma latte di riso, avena mandorla, farro, quinoa, noci ecc.ecc. E in 5 minuti il tofu fresco. Contattatemi per informazioni. Giuseppe tel. 3357261383<< ti voglio rispondere io... QUESTO LATTE DI SOIA NON E AFFATTO IMPEGNATIVO...COME QUESTA RICETTA E COME TUTTI GLI ALTRI TIPI DI LATTE.non per forza bisogna avere tutti gli strumenti sotto mano...con una pentola ..acqua e un canavaccio il latte viene a COSTO ZERO. in più questi preparati richiedono tempo....LA CUCINA - IL CUCINARE richiede tempo....nemmno nei ristoranti ti fanno le cose in 5 minuti...

  • Latte di soia Fatto in Casa
    Foto Carlo - Carlo 26/08/2013 #

    Ciao, secondo te si può fare lo shoyu a casa?

  • Latte di soia Fatto in Casa
    Foto Alice Personal Cooker - Alice Personal Cooker 27/08/2013 #

    @Carlo - La preparazione dello shoyu (salsa di soia) non è delle più semplici perché richiede moltissimo tempo ed ingredienti (e strumenti) particolari. Ad ogni modo, dalle mie conoscenze, per preparare lo shoyu si deve mescolare il kojy (una sostanza che deriva dalla fermentazione della soia e del grano con un fungo specifico) con sale ed acqua. Il tutto va lasciato riposare per una decina di mesi e mescolato di tanto in tanto. Successivamente, il composto ottenuto va strizzato con uno strumento specifico, aiutandosi poi con acqua bollente. Si otterrà una sostanza marrone-porpora, che va portata a 90°C. Credo che preparare lo shoyu in casa sia una vera impresa, ma si può sempre provare!!

  • Latte di soia Fatto in Casa
    Foto CuochIna - CuochIna 27/08/2013 #

    Ciao Alice, ho scoperto da poco le tue video ricette: che meraviglia!!! Sono ricette gustose e attente anche a che, come me, a propblemi di allergie e intolleranze alimentari! Volavo sapere: stai sperimentando qualcosa che somigli alle panne vegetali, di soia, di avena o di altri cereali? Spero proprio di sì...oppure bisogna semplicemente aggiungere olio al latte? Ti chiedo un'altra informazione: per ottenre il latte di kamut o di miglio, si procede come con il latte di avena? Grazie ancora per le tue preziosità, CuochIna

  • Latte di soia Fatto in Casa
    Foto Alice Personal Cooker - Alice Personal Cooker 29/08/2013 #

    @CuochIna - Ti ringrazio per il gentile commento!Allora metto in lista la tua richiesta della panna vegetale... comunque si prepara mixando (nel mixer ad immersione) 1 parte di latte di soia con 2 parti di olio di semi. Per quanto riguarda il latte di kamut, sì, il procedimento è pressochèé identico a quello per il latte di avena, anche se le dosi vanno un po' aggiustate in base ai propri gusti. Devo invece ammettere di non avere mai provato il latte di miglio...credo comunque che il procedimento sia uguale. Però magari posso consigliare di aggiungere anche qualche nocciola o qualche mandorla per rendere il sapore più piacevole...devo sperimentare comunque. Ciao e alla prossima videoricetta.

  • Latte di soia Fatto in Casa
    Foto CuochIna - CuochIna 02/09/2013 #

    Aiuto! Ho appena visto il mio commento: chiedo scusa a tutti per gli errori di battitura (ho una tastiera con cui litigo parecchio perchè salta le lettere) che sembrano anche "orrori di ortografia"!!! Mi scuso di nuovo. Ora rileggo questo. Vediamo...questa volta sembra tutto a posto... Da ora in avanti prometto che rileggerò sempre! Ancora scusa a tutti.

  • Latte di soia Fatto in Casa
    Foto Martina - Martina 29/10/2013 #

    Ottimo! Sicuramente proverò a farlo! Ma dopo averlo preparato quanto può rimanere in frigo? E dove è possibile comprare la soia gialla?

  • Latte di soia Fatto in Casa
    Foto Martina - Martina 23/11/2013 #

    ciao:) ho seguito la tua ricetta e mi viene benissimo il più delle volte. ma è già la seconda volta che il latte lasciato in frigo dopo due o tre giorni perde liquidità, diventando una specie di colla imbevibile. qualcuno saprebbe dirmi come mai?

  • Latte di soia Fatto in Casa
    Foto Alice Personal Cooker - Alice Personal Cooker 23/11/2013 #

    @Martina - Prima di bere il latte di soia fatto in casa (così come tutti i latti vegetali in genere), ti consiglio di shakerare la bottiglia. Un po' di deposito è assolutamente normale per la presenza delle mucillagini contenute nei semi. da non dimenticare poi che nel latte di soia fatto in casa non abbiamo aggiunto conservanti; pertanto, la conservabilità dell'alimento sarà più limitata rispetto ad un latte di soia commercializzato. In genere il latte di soia si conserva in frigo dai 2 ai 4 giorni, ben chiuso in una bottiglia.

  • Latte di soia Fatto in Casa
    Foto Lara - Lara 24/01/2014 #

    Ciao Alice, presumo quindi che poi quando si andrà a fare il tofu con questo latte corrisponderà sampre alle 44 calorie per 100 grammi... :-)

  • Latte di soia Fatto in Casa
    Foto Lara - Lara 24/01/2014 #

    Inoltre Alice,vedo che rispetto al tofu che compro io che ha 6-8 gr di proteine il tuo ne contiene molto meno,come potrei fare per aumentare le proteine cucinarlo con del seitan o del muscolo di grano per esempio?

  • Latte di soia Fatto in Casa
    Foto Alice Personal Cooker - Alice Personal Cooker 25/01/2014 #

    @Lara - Si tenga comunque presente che il calcolo dei nutrienti, in questa ricetta, è piuttosto approssimativo perché è pressoché impossibile calcolare l'esatta quantità di proteine, carboidrati e grassi che finiscono nel liquido. Comunque sì, per incrementare la quota proteica totale, l'idea di associare seitan o muscolo di grano è ottima.

  • Latte di soia Fatto in Casa
    Foto scolopendra - scolopendra 07/02/2014 #

    Vorrei sapere se è possibile fare il latte anche con altri legumi e quindi anche il formaggio. Suppongo che la risposta è negativa, altrimenti se ne parlerebbe, ma vorrei sapere come mai.

  • Latte di soia Fatto in Casa
    Foto Alice Personal Cooker - Alice Personal Cooker 07/02/2014 #

    @scolopendra - In cucina tutto è possibile! Quindi, se desidera preparare un latte con i piselli o con i fagioli, perché non provare? Certo, magari questi particolari drink vegetali non vengono spesso preparati perché il sapore può non essere apprezzato da tutti! Ma se le piace, credo che il metodo di preparazione sia pressoché identico, regolando a piacere la quantità di liquido per rendere il "latte" più o meno denso.

  • Latte di soia Fatto in Casa
    Foto scolopendra - scolopendra 07/02/2014 #

    Grazie mille,proverò, se non fosse un granchè in versione dolce sono sicura che per ricette salate non ci saranno particolari problemi. Il formaggio è cosa impossibile?

  • Latte di soia Fatto in Casa
    Foto Alice Personal Cooker - Alice Personal Cooker 07/02/2014 #

    @scolopendra - Il formaggio preparato con latte di soia?
    Le scrivo il link di riferimento della ricetta: http://www.my-personaltrainer.it/Tv/Ricette/Secondi_piatti/mozzarella-vegana.html
    Saluti

  • Latte di soia Fatto in Casa
    Foto Silvia - Silvia 26/02/2014 #

    Ciao Alice, per prima cosa volevo complimentarmi per il tuo sito ! Lo seguo da tantissimo e lo trovo stupendo ma sopratutto utilissimo !! Seconda cosa volevo domandarti se posso evitare di mettere lo zucchero nella preparazione del latte ?? (Se si le calorie che apporta il prodotto finale quante sono ?? ) Grazie mille in anticipo !!

  • Latte di soia Fatto in Casa
    Foto Alice Personal Cooker - Alice Personal Cooker 26/02/2014 #

    @Silvia - Ti ringrazio anzitutto per il tuo intervento. Certo, se non ti piace il latte di soia dolce puoi anche evitare di mettere lo zucchero. In questo caso, devi calcolare 3.9 Kcal in meno per ogni grammo di zucchero che togli. Ciao

  • Latte di soia Fatto in Casa
    Foto rrinatinti - rrinatinti 21/03/2014 #

    Con la soia verde o rossa è possibile fare il latte. Se si come si fa. Se no come si può preparare. attendo vostra email Per il momento grazie per la sua attenzione

  • Latte di soia Fatto in Casa
    Foto Andrea - Andrea 14/04/2014 #

    Ciao Alice, prima di tutto sei fantastica e le tue ricette sono stupende però ho combinato un danno, sono andato convinto in un negozio biologico e ho comprato la soia gialla esiccata, ma tornando a casa e riguardando il video ho notato di aver sbagliato soia, i miei sono proprio semini..o meglio guarda qui che capisci meglio http://shop.naturasi.it/media/catalog/product/cache/14/image/360x400/186f6c1e8cf6b88109aeb31799858d2b/2/5/25163.jpg :( non è la stessa cosa vero? accidenti costa anche di meno quella soia li, l'ho vista poco fa su internet..

  • Latte di soia Fatto in Casa
    Foto Alice Personal Cooker - Alice Personal Cooker 14/04/2014 #

    @Andrea - Ti ringrazio anzitutto per il tuo gentile commento. La soia che hai comperato (come si nota in confezione) è pronta in 15 minuti, dunque non è proprio quella indicata per la preparazione del latte di soia. Devo dire la verità, non conosco il tipo di soia da te segnalata, ma credo che, per essere pronta in così poco tempo (senza ammollo), sia stata sottoposta a particolari trattamenti prima del confezionamento. Sarà sicuramente buona per altre ricette (zuppe, insalate, pasta ecc.). Per fare il latte dovresti cercare proprio i semi interi ed essiccati, naturalmente non ammollati. Dai, la prossima volta andrà bene, vedrai. Ciao

  • Latte di soia Fatto in Casa
    Foto Alice Personal Cooker - Alice Personal Cooker 14/04/2014 #

    @rrinatinti - La soia gialla è sicuramente la più indicata per estrarre un latte delicato ed eccellente dal punto di vista organolettico. La soia rossa è più indicata per preparare purè o creme. La soia verde viene per lo più sfruttata per i germogli. Saluti

  • Latte di soia Fatto in Casa
    Foto Walter - Walter 30/04/2014 #

    Alice, la mia idea è di congelarlo e poi consumarl pian piano; secondo te è possibile? Grazie Walter

  • Latte di soia Fatto in Casa
    Foto Alice Personal Cooker - Alice Personal Cooker 01/05/2014 #

    @Walter - Sì, certo che è possibile. Allora ti consiglio di preparare bottigliette piccole (es. 500 ml) e metterle poi in freezer per evitare di dover scongelare tutta la bevanda. A presto

  • Latte di soia Fatto in Casa
    Foto lara - lara 24/06/2014 #

    complimenti, spiegazione molto semplice e chiara! volevo solo precisare una cosa a proposito del calcio: quello del latte di mucca non viene assimilato dalle ossa nel corpo umano, anzi, il latte acidifica l'organismo e così il corpo toglie calcio alle ossa per compensare!! quindi non c'è nessun motivo per bere latte anzi!! ;)

  • Latte di soia Fatto in Casa
    Foto Alice Personal Cooker - Alice Personal Cooker 24/06/2014 #

    @lara - Una domanda davvero complessa ed articolata: cercherò di essere la più sintetica possibile e ti rimando poi ad un articolo che potrà sicuramente far chiarezza sull’argomento.
    Che il latte ed i latticini siano ricchi di calcio alimentare è un dato di fatto, ma come dici in parte anche tu è vero che l’esclusivo consumo di latte e derivati (associati alla corretta esposizione ai raggi solari per la sintesi di Vit D, importantissima per la corretta formazione dello scheletro) non è sufficiente a garantire lo stato di salute delle ossa.
    Questo perché il calcio contenuto negli alimenti è fortemente influenzato da numerosissime variabili che ne alterano la biodisponibilità.
    Ma questo non significa che il calcio contenuto nel latte animale non venga mai assimilato nell’organismo! Alcuni concetti molto importanti (non mi dilungherò troppo!): nell’adulto, la capacità di assorbimento del calcio è del 30-40%, la cui concentrazione è peraltro variabile da alimento ad alimento.
     La stessa capacità di assorbimento di questo importante minerale è correlata anche all’età del soggetto. L’eccesso di fibra, nonché di fitati ed ossalati (sostanze chelanti largamente presenti nella frutta, nella verdura, nei legumi ecc. che catturano minerali non rendendoli disponibili per l’organismo), di fosforo, caffè e grassi incidono negativamente sulla capacità di assorbimento del calcio. Altre sostanze/abitudini alimentari invece ne favoriscono invece l’assorbimento. Tra queste ricordiamo il lattosio, alcuni AA, il consumo di prebiotici e lo sport. Quindi, per aumentare l’assorbimento di calcio, si consiglia di assumere regolarmente il latte animale, i latticini, i legumi, la frutta secca ed il pesce.
    Poi, non sarò certo io a dire quello che è giusto o sbagliato. Alla fine, che si consumino o no latticini (scelta personale e rispettabilissima), l’importante è garantire all’organismo la corretta quantità di calcio.
    Per approfondimenti: http://www.my-personaltrainer.it/alimentazione/latte-latticini-osteoporosi.html
    Saluti!

  • Latte di soia Fatto in Casa
    Foto lara - lara 24/06/2014 #

    grazie per la risposta Alice! ho letto diversi articoli sul latte vaccino e i suoi effetti sul corpo umano, e ho visto diversi video del Prof. Berrino. E mi hanno convinta che, come dici tu, per i bambini il latte può essere assunto, ma per gli adulti è sconsigliatissimo, ci sono vari studi che lo sostengono, e che, per esempio dimostrano che in paesi in cui per cultura non si consuma latte i casi di osteoporosi sono praticamente nulli. In ogni caso per mia esperienza da quando non mangio più latticini e non bevo più latte diversi disturbi sono spariti ti mando questo link, non so se ti potrebbe interessare http://www.infolatte.it/salute/latte_cibo_inadatto.html ciao

  • Latte di soia Fatto in Casa
    Foto Gian Paolo - Gian Paolo 29/06/2014 #

    Ciao Alice. Innanzitutto, complimenti per questi splendidi video! Ho una domanda: perché per il latte di soia si deve andare ad ebollizione mentre per quello di mandorla (ho visto anche questo tuo video) invece no? Che differenza c'è?

  • Latte di soia Fatto in Casa
    Foto Alice Personal Cooker - Alice Personal Cooker 02/07/2014 #

    @Gian Paolo - In questo caso, la materia prima è rappresentata da legumi (soia), che richiedono la cottura (ebollizione). Ricordo inoltre brevemente che i legumi crudi contengono sostanze antidigestive, per questa ragione è anche indispensabile cucinarli prima di assumerli. Per il latte di mandorle, si parte invece da frutta secca i cui principi attivi sono peraltro termolabili (sensibili al calore), dunque non è necessario ricorrere alla cottura. Grazie per il tuo commento, a presto

  • Latte di soia Fatto in Casa
    Foto Andrea - Andrea 17/07/2014 #

    Ciao Alice! Le tue ricette sono state la mia salvezza; semplici, chiare, economiche ed ottime! Hai detto che per conservare più a lungo il latte di soia basta sterilizzare le bottiglie, è sufficiente quindi far bollire le bottiglie, versarvi il liquido e conservare?

  • Latte di soia Fatto in Casa
    Foto Alice Personal Cooker - Alice Personal Cooker 17/07/2014 #

    @Andrea - Ti ringrazio, sempre gentilissimo! Sì, devi prima sterilizzare le bottiglie (falle bollire con i rispettivi tappi a vite per 20 minuti). Lasciale sgocciolare per qualche minuto. Versa il latte vegetale bollente, chiudi la bottiglia e lascia sterilizzare a testa in giù. Ciao

  • Latte di soia Fatto in Casa
    Foto Andrea - Andrea 18/07/2014 #

    Quindi, Alice, non è necessaria un ulteriore bollitura della bottiglia con all'interno il latte di soia? E' sufficiente travasare la soia bollente nelle bottiglie e metterle a testa in giù?

  • Latte di soia Fatto in Casa
    Foto Alice Personal Cooker - Alice Personal Cooker 21/07/2014 #

    @Andrea - No, se le bottiglie sterilizzate sono ancora molto calde ed il latte di soia bollente, non è necessario procedere ad un'ulteriore bollitura. Se invece versi il latte freddo nelle bottiglie sterilizzate, allora dovrai far bollire i contenitori pieni nell'acqua per 20 minuti e lasciarli raffreddare nel proprio liquido di sterilizzazione fino a quando senti il caratteristico "clap" di chiusura. Ciao

  • Latte di soia Fatto in Casa
    Foto Andrea - Andrea 21/07/2014 #

    Grazie Alice! Ho fatto tutto come mi hai detto tu e i risultati sono stati ottimi! L'unica cosa strana è che stamattina aprendo la bottiglia di latte di soia ho notato che la consistenza non era liquida ma alquanto densa, quasi come uno yogurt. E' strano perché ho rispettato le dosi; magari però la prossima volta metterò più acqua, sicuramente dipende da questo. Tu che pensi? Poi volevo chiederti un'altra cosa: è possibile edulcorare il latte di soia con qualche alga in particolare?

  • Latte di soia Fatto in Casa
    Foto Alice Personal Cooker - Alice Personal Cooker 25/07/2014 #

    @Andrea - Che strano, magari priva a scuotere la bottiglia prima di aprirla...un po' di residuo è comunque normale. Le alghe si utilizzano anche per insaporire gli alimenti, ma non conosco alghe in grado di dolcificare sai...io suggerisco sciroppo d'acero o sciroppo d'agave. Ciao



La Cucina di MypersonaltrainerTv

Particolarmente attenta alla salute, cerca di limitare al massimo l'aggiunta di grassi e zuccheri, senza sacrificare il gusto ed esaltando le naturali proprietà benefiche degli alimenti.La nostra specialità ? Trasformare bombe caloriche in piatti leggeri ed equilibrati!