Grissini al Sesamo

Se pensate che i grissini, quelli buoni e croccanti, si possano comperare solamente al supermercato…beh, vi sbagliate! E per dimostrarvi quanto appena affermato, vorrei preparare insieme a voi dei grissini irresistibili con il sesamo. E vi assicuro che la preparazione è molto semplice: perché spesso si ritiene che la stesura dei grissini sia una metodica molto complessa e difficile, cosa che in realtà non è! Andiamo subito a preparali insieme!

Video della Ricetta

Problemi con la riproduzione del video? Ricarica il video da youtube.

Grissini al Sesamo: Segui la Video Ricetta, spiegazione dettagliata, lista ingredienti, materiale occorrente, proprietà nutrizionali, foto e tanto altro Grissini al Sesamo 13 CommentiClicca per leggerli

Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: facile

PER QUANTE PERSONE: 6 persone

COSTO: basso

CALORIE PER 100 GRAMMI:293,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

NOTE: 15 minuti per l’impasto; 60 minuti di lievitazione; 15 minuti per la messa in forma; 20 minuti di cottura

Categoria Ricetta:   Pane, Pizza e Brioche / Ricette Vegane / Ricette per Vegetariani / Ricette dietetiche Light

Ingredienti Ricetta

Per i grissini

Per coprire

Materiale Occorrente

  • Ciotola capiente
  • Spianatoia
  • Coltello affilato
  • Teglia da forno
  • Matterello
  • Raccoglitore rettangolare per l’acqua
  • Piastre da forno
  • Carta da forno
  • Acqua

Preparazione Grissini al Sesamo

  1. Preparare l’impasto dei grissini sciogliendo il lievito di birra sbriciolato nell’acqua tiepida, addolcita con un po’ di zucchero.
  2. In una ciotola versare la farina ed i semi di sesamo: amalgamare per bene le “polveri”. Al centro, versare l’acqua con il lievito, l’olio extravergine d’oliva ed aggiustare di sale, evitando che questo entri in contatto diretto con il lievito.
  3. Impastare con le mani e a lungo fino ad ottenere un panetto compatto e piuttosto morbido.
  4. Riporre la pasta di pane a lievitare in un ambiente tiepido, fino al raddoppio del volume.
  5. Quando sarà gonfio, rovesciare l’impasto sulla spianatoia leggermente infarinata e stenderlo con il matterello fino a formare un rettangolo dalle dimensioni approssimative di 20X30 cm.
  6. Con il coltello, tagliare la pasta a striscioline larghe 5-6 mm e lunghe 20 cm. Se necessario, stendere leggermente le striscioline per ottenere una forma cilindrica: si ricaveranno circa 30 grissini.
  7. Preparare un contenitore rettangolare e versarvi abbondante acqua fredda. Tuffare ogni grissino nell’acqua, dunque rotolarlo nei semi di sesamo.

Curiosità
Perché tuffare nell’acqua i grissini?
In questo modo, l’acqua fungerà da “collante” e farà aderire perfettamente i semi di sesamo al grissino. Se rotolassimo direttamente i grissini sui semi di sesamo senza passarli nell’acqua, i semini tenderebbero a staccarsi durante la cottura.

  1. Disporre i grissini in piastre da forno foderate con l’apposita carta oleata. Infornare a forno caldo per circa 15-20 minuti, mantenendo una temperatura piuttosto sostenuta (190-200°C).
  2. Servire freddi e, una volta raffreddati, conservare i grissini in un sacchetto di nylon.
Foto Grissini al Sesamo

Il commento di Alice - PersonalCooker

Un po’ di farina, un po’ d’acqua, lievito e semi di sesamo …ed il gioco è fatto! Irresistibili e supercroccanti, i grissini proposti da My-personaltrainerTv sono un’ottima alternativa al classico pane soffice da degustare come snack sfizioso, antipasto croccante o come accompagnamento ad un pasto leggero. 
Provate anche i classici Grissini Torinesi!

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

I grissini di sesamo sono un prodotto da forno che appartiene alla categoria del pane. In ambito nutrizionale, i grissini sono noti per avere un apporto energetico molto elevato e per contenere un notevole apporto di acidi grassi saturi e colesterolo. Tuttavia, rispettando la ricetta di Alice, i grissini al sesamo NON solo risultano molto meno calorici di quelli tradizionali (anche se i valori riportati si riferiscono al peso degli ingredienti e non a quello del grissino cotto!), ma apportano gli acidi grassi di tipo insaturo-polinsaturo FONDAMENTALI alla dietoterapia contro il colesterolo alto nel sangue. Si consiglia di utilizzare i grissini al sesamo in sostituzione al pane tradizionale MA con porzioni inferiori ALMENO del 20%.



VALORI NUTRIZIONALI (100 g)

Calorie: 293.00 Kcal

Carboidrati: 39.20 g

Proteine: 9.50 g

Grassi: 12.00 g

di cui saturi: 1.50g
di cui monoinsaturi: 4.80g
di cui polinsaturi: 5.70 g

Colesterolo: - mg
Fibre: 6.20 g

Ricette Simili a Grissini al Sesamo


Grissini al Sesamo 4.66 su 5 basata su 1126 voti.

I Vostri Commenti sulla Video Ricetta

  • Grissini al Sesamo
    Foto Maria Grazia - Maria Grazia 14/02/2014 #

    ciao Alice, sono Maria Grazia e ti dico subito che ti conosco da pochissimo. Mi piacciono molto i tuoi video perché sei molto chiara nelle spiegazioni e tutti riuscirebbero a cucinare grazie a te. Ieri sera per la prima volta ho fatto una tua ricetta: i grissini al sesamo. L'ho seguita attentamente e i grissini erano buonissimi e hanno avuto il consenso di tutti. Questa mattina ho portato quelli rimasti a mia sorella convinta che mi avrebbe fatto i complimenti invece mi ha detto che erano collosi. Sono rimasta delusa e li ho assaggiati anche io e ho rilevato che purtroppo aveva ragione. come mai ieri sera erano buonissimi, croccanti e questa mattina non più? Puoi darmi una spiegazione perché mi piacerebbe farli per poterli conservare anche qualche giorno. Ti ringrazio tanto già da adesso per la risposta. Ciao Maria Grazia

  • Grissini al Sesamo
    Foto Alice Personal Cooker - Alice Personal Cooker 15/02/2014 #

    @Maria Grazia - La ringrazio anzitutto per il Suo gentile e piacevole intervento. Probabilmente, i grissini si sono un po' "rilassati" o "afflosciati" a causa dell'umidità. Per mantenere la croccantezza, consiglio di non chiuderli in un sacchetto di Nylon e, se non si consumano subito, di lasciarli addirittura asciugare nel forno caldo (ma spento), meglio ancora se sopra ad una griglia. I grissini fatti in casa possono mantenersi croccanti per 24-48 ore: in questo caso, raccomando di conservarli in una scatola senza coperchio, in modo che si asciughino bene, senza riempirsi di umidità. Spero di poter esserLe stata utile. Un caro saluto



La Cucina di MypersonaltrainerTv

Particolarmente attenta alla salute, cerca di limitare al massimo l'aggiunta di grassi e zuccheri, senza sacrificare il gusto ed esaltando le naturali proprietà benefiche degli alimenti.La nostra specialità ? Trasformare bombe caloriche in piatti leggeri ed equilibrati!