Stelle filanti di carnevale

Ben trovati amici del Web nella cucina delle meraviglie di My-personaltrainerTv. E giusto per rimanere in tema di meraviglie, oggi vorrei proporvi una dolce ricetta di carnevale, dei dolcetti particolari la cui forma ricalca un pochino uno dei simboli caratteristici di carnevale….. Non avete ancora capito? Vediamo la ricetta delle dolci stelle filanti al forno.

Video della Ricetta

Problemi con la riproduzione del video? Ricarica il video da youtube.

Stelle filanti di carnevale: Segui la Video Ricetta, spiegazione dettagliata, lista ingredienti, materiale occorrente, proprietà nutrizionali, foto e tanto altro Stelle filanti di carnevale 24 CommentiClicca per leggerli

Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: facile

PER QUANTE PERSONE: 6 persone

COSTO: basso

CALORIE PER 100 GRAMMI:285,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

NOTE: 15 minuti per la preparazione; 15 minuti per la cottura

Categoria Ricetta:   Dolci e Dessert / Ricette per le Festività / Ricette di Carnevale

Ingredienti Ricetta

Per l'impasto

Per farcire

Per decorare

Materiale Occorrente

  • Spianatoia
  • Ciotola
  • Pentolino per riscaldare il latte
  • Mestoli di legno
  • Matterello
  • Grattugia per la scorza di limone
  • Coltello affilato o rotellina a lama liscia
  • Bicchiere
  • Bastoncino per sciogliere il lievito
  • Colino per setacciare la farina
  • Teglia da forno
  • Carta da forno

Preparazione Stelle filanti di carnevale

  1. In un pentolino, riscaldare il latte.
  2. Nel frattempo, in un bicchiere sbriciolare il lievito di birra ed aggiungere un cucchiaino di zucchero ed una parte di latte, che nel frattempo si sarà intiepidito.
  3. Nel latte rimanente sciogliervi il burro.
  4. Nel frattempo, versare una buona parte di farina (ma non tutta!) in una ciotola capiente. Versarvi al centro il lievito sciolto nel latte addolcito. Dunque unire anche il burro sciolto nell’altra parte di latte.

Perché non aggiungere subito tutta la farina?
Potrebbe essere necessaria una quantità di farina leggermente inferiore. Per questo, si consiglia di utilizzarne dapprima una parte e di aggiungerla eventualmente in un secondo momento, fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo, piuttosto morbido.

  1. Al composto, aggiungere il sale, cercando di evitare il contatto diretto con il lievito per non compromettere la lievitazione. Mescolare per bene senza aggiungere lo zucchero.
  2. In una ciotolina versare lo zucchero, unire la fialetta di limone e la scorza di limone grattugiata. Mescolare per bene in modo da aromatizzare lo zucchero, che verrà poi distribuito sulla pasta.
  3. A questo punto, con l’aiuto del matterello, stendere un disco di pasta molto sottile, dallo spessore simile a quello delle classiche lasagne fatte in casa.
  4. Distribuire uniformemente lo zucchero aromatizzato con il limone sul disco di pasta, cercando di schiacciarlo per bene: l’operazione può essere facilitata con l’aiuto del matterello.
  5. A questo punto, procedere arrotolando un po’ per volta il disco di pasta con lo zucchero. Ogni tre giri, tagliare la striscia ottenuta con un coltello fino ad esaurire tutta la pasta. Tagliare ogni striscia in tanti pezzetti dallo spessore di circa un paio di cm: in questo modo, si ottengono delle girelle che, aprendosi in cottura, formeranno delle curiose stelle filanti. Si consiglia di far riferimento al video.

Curiosità
Perché non aggiungere lo zucchero nell’impasto?
Lo zucchero è importante per permettere alle stelle filanti di aprirsi durante la cottura, assumendo una curiosa forma a “girella”.

  1. Disporre le girelle in una piastra da forno precedentemente foderata con la carta oleata. Infornare a forno caldo per 10-15 minuti, facendo attenzione che le stelle filanti non assumano una colorazione troppo scura.
  2. Rimuovere immediatamente dal forno e cospargere con abbondante zucchero a velo.
Foto Stelle filanti di carnevale

Il commento di Alice - PersonalCooker

Sicuramente una ricetta particolare ed innovativa che si distingue in modo eccellente dai classici dolcetti. E poi trattandosi di un dolce di carnevale al forno (e non fritto) si mangia anche più volentieri e senza rimorsi

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

Le stelle filanti sono dolci tipicamente carnevaleschi (anche se cotti al forno e non fritti!) e, in quanto tale, apportano una notevole quantità di energia derivante da carboidrati e grassi (prevalentemente saturi). Essendo un alimento di piccola pezzatura, cuocendosi, le stelle filanti perdono una discreta quantità d’acqua e ciò significa che, rispetto all’apporto energetico a crudo, esse (a parità di peso) forniscono più calorie di quelle tradotte qui a fianco. Le stelle filanti di carnevale rappresentano un alimento da consumare prevalentemente nel periodo di festività e non dovrebbero costituire un’abitudine sistematica anche in virtù del quantitativo di colesterolo in esse contenuto.  VALORI NUTRIZIONALI (100 g)

Calorie: 285.00 Kcal

Carboidrati: 45.50 g

Proteine: 8.90 g

Grassi: 8.80 g

di cui saturi: 5.20g
di cui monoinsaturi: 2.70g
di cui polinsaturi: 0.90 g

Colesterolo: 98.90 mg
Fibre: 2.60 g

Ricette Simili a Stelle filanti di carnevale


Stelle filanti di carnevale 4.66 su 5 basata su 1118 voti.



La Cucina di MypersonaltrainerTv

Particolarmente attenta alla salute, cerca di limitare al massimo l'aggiunta di grassi e zuccheri, senza sacrificare il gusto ed esaltando le naturali proprietà benefiche degli alimenti.La nostra specialità ? Trasformare bombe caloriche in piatti leggeri ed equilibrati!