Crostata proteica al cioccolato

Un saluto da Alice, la vostra personal Cooker. Oggi vorrei darvi un suggerimento di come poter utilizzare la pasta frolla proteica, proposta in una delle mie precedenti ricette. Vi ricordo brevemente che questo tipo di pasta frolla è arricchita con proteine concentrate della soia e viene preparata senza l’uso del burro (per questa ragione, può essere definita "light"). Oggi utilizzeremo questa base per realizzare una crostata proteica al cioccolato e nocciole, anch’essa arricchita con proteine concentrate della soia, senza necessariamente dover aggiungere zucchero. Scopriamo gli ingredienti.

Video della Ricetta

Problemi con la riproduzione del video? Ricarica il video da youtube.

Crostata proteica al cioccolato: Segui la Video Ricetta, spiegazione dettagliata, lista ingredienti, materiale occorrente, proprietà nutrizionali, foto e tanto altro Crostata proteica al cioccolato 9 CommentiClicca per leggerli

Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: facile

PER QUANTE PERSONE: 8 persone

COSTO: medio

CALORIE PER 100 GRAMMI:248,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

NOTE: 10 minuti per preparare la pasta frolla; 10 minuti per la crema al cioccolato; 30 minuti di cottura (+ il tempo di risposo della frolla)

Categoria Ricetta:   Dolci e Dessert / Ricette proteiche / Ricette dietetiche Light / Ricette per Vegetariani / Ricette Funzionali

Ingredienti Ricetta

Per la pasta frolla proteica (circa 450 g)

Per la farcitura

Per decorare

Materiale Occorrente

  • Matterello
  • Spianatoia
  • Teglia dal diametro di 24 cm
  • Pentole per il bagnomaria
  • Mestoli in legno
  • Rotellina o coltello
  • Tagliere per alimenti

Preparazione Crostata proteica al cioccolato

  1. Stendere la pasta frolla proteica con il matterello, avendo cura di infarinare per bene il piano.

Per preparare la pasta frolla proteica, mescolare 170 g di farina bianca, 30 g di proteine concentrate della soia, un pizzico di sale, 5 g di lievito per dolci e 30 g di fruttosio. A questo punto, aggiungere un albume, un uovo intero, un aroma a piacere e 100 g di formaggio spalmabile a ridotto contenuto di grassi. Lasciar riposare la frolla in frigorifero almeno 3 ore prima di utilizzarla.

  1. Foderare una teglia dal diametro di 24 cm con la pasta frolla, terminando con un bordino spesso: per rendere migliore l’aspetto della frolla, è possibile eseguire piccole incisioni con il coltello o con la rotellina sul bordo della frolla (si consiglia di far riferimento al video).
  2. Tagliare in pezzi grossolani le nocciole con il coltello o con la mezzaluna. Mettere in ammollo l’uvetta in abbondante acqua molto calda.
  3. Sciogliere il cioccolato fondente (ridotto a pezzetti) con il latte in un pentolino per il bagnomaria. Aggiungere dunque le proteine concentrate della soia (oppure proteine del siero del latte ultramicrofiltrate), le nocciole e l’uvetta ben strizzata dall’acqua dell’ammollo. Chi lo desidera, può aggiungere anche un po’ di fruttosio alla salsa di cioccolato.
  4. Versare la salsa proteica di cioccolato sulla pasta frolla, direttamente all’interno della teglia. Decorare con alcune nocciole ed eventualmente con dei pezzetti di pasta frolla avanzata.
  5. Infornare a 180°C per circa 20-30 minuti.

Foto Crostata proteica al cioccolato

Il commento di Alice - PersonalCooker

Eccola qui, la bella (e buona) crostata proteica proposta da My-personaltrainerTv. Questa crostata, che si conserva bene per alcuni giorni in frigorifero ben chiusa dentro ad un contenitore ermetico, è idonea ad uno spuntino pomeridiano o anche all’integrazione post-allenamento.

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

La crostata proteica al cioccolato è un alimento di pasticceria dolce abbastanza calorico, ma non eccessivamente carico di grassi. Si presta particolarmente all’alimentazione dello sportivo ed andrebbe collocata principalmente nel pasto post-workout (anche se l’apporto di fibra è discreto e l’indice glicemico abbastanza moderato), ma lontano da un pasto principale. Se ne consigliano porzioni di circa 60-80g (150-200kcal).



VALORI NUTRIZIONALI (100 g)

Calorie: 248.00 Kcal

Carboidrati: 32.90 g

Proteine: 14.00 g

Grassi: 7.60 g

di cui saturi: 3.20g
di cui monoinsaturi: 3.50g
di cui polinsaturi: 0.90 g

Colesterolo: 48.40 mg
Fibre: 2.40 g

Ricette Simili a Crostata proteica al cioccolato



Dolci e Dessert

Crostata di Frutta

Portiamo la primavera nel piatto? O forse preferite l’estate? Poco importa: il dolce che sto per proporvi è perfetto per rinfrescare (e addolcire…)...
CALORIE PER 1OO GRAMMI146,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE75 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Medio

Antipasti

Crostata Salata di Melanzane

Stanchi della solita pizza? Le torte salate ci vengono in aiuto e possono costituire una valida e ghiotta sostituzione! La frolla diventa salata e si...
CALORIE PER 1OO GRAMMI153,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE40 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Basso

Dolci e Dessert

Crostata Integrale alla Frutta

Alla fine di un pasto in allegria, un dolcetto non può mancare: la frutta sarà il protagonista della ricetta del giorno, che ci servirà per donare colore...
CALORIE PER 1OO GRAMMI161,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE30 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Medio

Dolci e Dessert

Pastiera Vegana - Crostata Pasquale Senza Burro, Latte e Uova

Oggi una torta superba reinterpretata in chiave vegana: la ricetta che assumerà una nuova veste è la Pastiera, dolce tipico Pasquale che affonda le proprie...
CALORIE PER 1OO GRAMMI101,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE60 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Medio

Dolci e Dessert

Crostatine alla Frutta Vegane e Senza Glutine

Con la ricetta di oggi vorrei promuovere uno stile di vita sempre più sano, basato sul consumo di alimenti semplici e naturali, senza utilizzare alcun...
CALORIE PER 1OO GRAMMI171,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE20 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Medio

Dolci e Dessert

Crostata di Briciole con Crema al Formaggio

Lo so, lo so: l’estate è alle porte e la prova costume è oramai imminente! Ma dopo tutte queste diete e queste rinunce, possiamo anche concederci un...
CALORIE PER 1OO GRAMMI318,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE20 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Medio

Dolci e Dessert

Mini Pastiere al Cioccolato

Pronti per divertirci insieme con un’altra dolce ricetta di Pasqua? Se l’anno scorso vi ho mostrato come preparare la
CALORIE PER 1OO GRAMMI263,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE45 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Medio

Dolci e Dessert

Crostata Senza Glutine con Mele e Marmellata

Oggi crostata per tutti! Vi sto per proporre un dolce goloso e profumato indicato anche (ma non solo) a chi è intollerante al glutine! Con questa ricetta...
CALORIE PER 1OO GRAMMI247,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE20 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Medio

Dolci e Dessert

Crostata Zucca e Cioccolato di Halloween

Chi ha paura dei ragni? Da brava strega che si rispetti, i ragni di Halloween sono i miei migliori amici e si sono pure rivelati grandi alleati nella mia...
CALORIE PER 1OO GRAMMI249,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE30 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Basso

Dolci e Dessert

Crostata Crudista con Marmellata di Goji

Che ne dite se proviamo a cimentarci nell’impresa di preparare una crostata senza farina, uova, latte, burro e zucchero? Non mi scambierete per pazza...
CALORIE PER 1OO GRAMMI331,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE20 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Medio

Antipasti

Crostata di Patate e Funghi - Senza Glutine

Sapori rustici, piatti sazianti e saporiti: sono queste le parole d’onore dell’autunno che, almeno in cucina, si apre nel migliore dei modi. Ho pensato di...
CALORIE PER 1OO GRAMMI90,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE30 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Basso

Dolci e Dessert

Crostata con le Fragole - Pesce d’Aprile

Qua su you-tube tutte si spogliano (e tutti impazziscono)! Per bacco, ma c’è bisogno di spogliarsi per essere apprezzati dal pubblico? Evidentemente...
CALORIE PER 1OO GRAMMI238,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE30 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Basso


Cerca tutte le ricette: Dolci e Dessert / Ricette proteiche / Ricette dietetiche Light / Ricette per Vegetariani / Ricette Funzionali / Crostate / Dieta iperproteica

Crostata proteica al cioccolato 4.66 su 5 basata su 1121 voti.

I Vostri Commenti sulla Video Ricetta

  • Crostata proteica al cioccolato
    Foto Elisabetta - Elisabetta 19/04/2013 #

    Ottima idea della crostata proteica, volevo farti 2 domande: 1) dove si comprano le proteine concentrate della soia? 2) sapevo che le proteine col calore precipitano, facendole scaldare a bagnomaria non succede la stessa cosa? Grazie dell'attenzione Elisabetta

  • Crostata proteica al cioccolato
    Foto Alice Personal Cooker - Alice Personal Cooker 20/04/2013 #

    @Elisabetta, io ti consiglio di comperare le proteine on-line, direttamente dal sito www.produzioneintegratori.it.. Con il calore, le proteine tendono a denaturarsi: in pratica, le proteine possono cambiare forma (per esempio modificano la loro struttura da alfa-elica a beta-foglietto), possono "scindersi" in aminoacidi (che altro non sono che i "mattoni delle proteine") oppure perdere la propria funzione biologica (es. funzione enzimatica). Probabilmente, dopo la cottura, alcune proteine si ritrovano nel dolce sottoforma di aminoacidi; pertanto, vengono assunte come tali.

  • Crostata proteica al cioccolato
    Foto giubbo - giubbo 15/05/2013 #

    Ciao, scusami mi sorgono 2 dubbi, 1 era quello della denaturazione proteica, l'altro e' questo: Se le proteine della soia che ho a casa contengono aspartame(come quasi tutte le proteine)nella cottura non diventano pericolose? nel senso che l'aspartame cotto e' altamente tossico.? grazie.

  • Crostata proteica al cioccolato
    Foto Alice Personal Cooker - Alice Personal Cooker 15/05/2013 #

    @giubbo - L'unico problema relativo alla cottura dell'aspartame è la perdita del suo potere dolcificante dovuto alla scomposizione chimica (idrolisi) indotta dal calore. Anche per questo motivo, l'aspartame viene sempre più spesso soppiantato dal sucralosio, che oltre ad essere meglio accettato dal consumatore (l'aspartame è stato oggetto di vari attacchi mediatici relativi alla sua presunta tossicità) mantiene il potere edulcorante in cottura.



La Cucina di MypersonaltrainerTv

Particolarmente attenta alla salute, cerca di limitare al massimo l'aggiunta di grassi e zuccheri, senza sacrificare il gusto ed esaltando le naturali proprietà benefiche degli alimenti.La nostra specialità ? Trasformare bombe caloriche in piatti leggeri ed equilibrati!