Caponata – Versione Leggera

Chi è stato in vacanza nell’incantevole Sicilia non avrà dimenticato i suoi profumi ed i suoi sapori. Proprio vero: le specialità siciliane conquistano il cuore (oltre al palato).
Così, ricordando i bei giorni in Sicilia, ho pensato di proporvi uno degli innumerevoli piatti caratteristici, ovvero la caponata. Si tratta di un tripudio di verdure in cui le melanzane ne rappresentano l’ingrediente principale.
Generalmente, nella caponata, le melanzane vanno fritte: visto che io, però, non vado molto d’accordo con l’olio ho pensato di suggerirvi la versione più leggera.
Scopriamo di che cosa si tratta.

Video della Ricetta

Problemi con la riproduzione del video? Ricarica il video da youtube.

Caponata – Versione Leggera: Segui la Video Ricetta, spiegazione dettagliata, lista ingredienti, materiale occorrente, proprietà nutrizionali, foto e tanto altro Caponata – Versione Leggera 9 CommentiClicca per leggerli

Carta di Identità della Ricetta

DIFFICOLTÀ: molto facile

PER QUANTE PERSONE: 4 persone

COSTO: medio

CALORIE PER 100 GRAMMI:52,00 KCal

TEMPO DI PREPARAZIONE:

NOTE: 20 minuti di cottura + il tempo di preparazione delle verdure (15 minuti)

Categoria Ricetta:   Antipasti / Ricette Senza Glutine / Ricette per Vegetariani / Ricette Vegane / Ricette per Diabetici / Ricette Regionali

Ingredienti Ricetta

Materiale Occorrente

  • Piatti
  • Ciotole
  • Tagliere per alimenti
  • Coltello in ceramica
  • Scolapasta
  • Casseruola
  • Padella capiente con coperchio

Preparazione Caponata – Versione Leggera

  1. Mondare le melanzane: lavarle per bene, rimuovere il picciolo, tagliarle a fette dallo spessore di 1,5 cm circa e ricavarne dei cubetti. Disporre la dadolata di melanzane su uno scolapasta: aggiungere una presa di sale grosso e lasciar sgocciolare: in questo modo, le melanzane perderanno l’acqua in eccesso e, con essa, anche il tipico retrogusto amarognolo. Lasciar sgocciolare le melanzane almeno un’oretta.
  2. Nel frattempo, sbucciare i pomodori. Per facilitare l’operazione, incidere l’estremità opposta al picciolo con un taglio a croce e tuffare i pomodori in acqua bollente per una decina di secondi. Rimuovere i pomodori dall’acqua e sbucciarli. Tagliarli a pezzetti e versarli in una casseruolina.
  3. Tostare i pinoli ed aggiungerli al pomodoro.
  4. Dissalare i capperi, tagliare le olive a pezzetti ed aggiungere il tutto al pomodoro. Salare e pepare a piacere.
  5. Mondare il sedano e tagliarlo a piccoli pezzi. Unire il sedano al sugo, salare, pepare ed aggiungere un filo d’olio extravergine d’oliva. Far cuocere il tutto a fuoco dolce per 20-30 minuti.
  6. Sciacquare per bene le melanzane, asciugarle e rosolarle in una padella capiente, evitando di aggiungere troppo olio. Mantenere una fiamma vivace.
  7. Ultimare la cottura delle melanzane aggiungendo il sugo di pomodoro.

Lo sapevi che…
Alcune versioni della caponata suggeriscono l’utilizzo di aceto e zucchero. Altri impiegano anche la cipolla o lo scalogno. Le ricette per la preparazione della caponata sono innumerevoli: ognuno è libero di personalizzare la ricetta in base ai propri gusti.

  1. Lasciar intiepidire le melanzane e servire in accompagnamento a qualche foglia di basilico fresco.
Foto Caponata – Versione Leggera
Foto Caponata – Versione Leggera

Il commento di Alice - PersonalCooker

La ricetta originale prevede di servire la caponata fredda oppure a temperatura ambiente, mai bollente. È squisita da spalmare su crostini di pane o da degustare come contorno. In Sicilia si è soliti accompagnare la caponata con del pesce fritto: io ho provato anche questa versione e devo ammettere che l’accostamento è delizioso!

Valori nutrizionali e Commento Salutistico sulla ricetta

La Caponata - Versione Leggera è un contorno a base di ortaggi misti. Apporta pochissime proteine, pochi grassi (a prevalenza insatura) e qualche grammo di carboidrati. Il carico energetico è limitato, mentre le fibre sono abbondanti; il colesterolo è assente. La porzione media di Caponata – Versione Leggera è di circa 150-250g (80-130kcal).



VALORI NUTRIZIONALI (100 g)

Calorie: 52.00 Kcal

Carboidrati: 4.60 g

Proteine: 1.20 g

Grassi: 3.90 g

di cui saturi: 0.60g
di cui monoinsaturi: 2.40g
di cui polinsaturi: 0.90 g

Colesterolo: - mg
Fibre: 2.60 g

Ricette Simili a Caponata – Versione Leggera



Verdure e Insalate

Melanzane al Forno

Oggi valorizziamo un ortaggio che, da crudo risulta immangiabile - perché sgradevole, poco digeribile e potenzialmente tossico - ma che, quasi per magia...
CALORIE PER 1OO GRAMMI59,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE30 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Basso

Antipasti

Ciambella di Strudel alle Melanzane - Con Pasta Matta

Se il caldo offusca la vostra creatività in cucina, posso trovare un modo per schiarirvi le idee. Per pic-nic, pranzi o cene stuzzicanti, le torte salate...
CALORIE PER 1OO GRAMMI168,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE30 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Basso

Preparazioni di Base

Come Pulire le Melanzane - Proprietà e Curiosità

Siete proprio sicuri di conoscere tutto sulle melanzane? Vi metto subito alla prova: Perché ad alcune persone causano ipersensibilità alla pelle? Perché...
CALORIE PER 1OO GRAMMI27,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE20 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Basso

Antipasti

Cotolette di Melanzane al Forno Leggerissime - Con e Senza Uova

Portiamo in tavola un’ondata di golosità rispettando salute, benessere e linea! Se avete un debole per le
CALORIE PER 1OO GRAMMI108,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE20 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Basso

Antipasti

Pasticcio di Pane e Melanzane

Destinazione di oggi? Vi porterò nel Paese delle Meraviglie: vi propongo una via di mezzo tra una pizza, un pasticcio e una torta salata. Strano a dirsi...
CALORIE PER 1OO GRAMMI176,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE30 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Basso

Antipasti

Crostata Salata di Melanzane

Stanchi della solita pizza? Le torte salate ci vengono in aiuto e possono costituire una valida e ghiotta sostituzione! La frolla diventa salata e si...
CALORIE PER 1OO GRAMMI153,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE40 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Basso

Verdure e Insalate

Melanzane a Funghetto

Oggi porteremo in tavola un contorno di verdura favoloso, che proviene dalla tradizione campana: le melanzane a funghetto. Nonostante non c’entrino nella...
CALORIE PER 1OO GRAMMI42,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE20 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Basso

Antipasti

Involtini di Melanzane

Oggi vi propongo una ricetta che mi preparava la mamma quando, qualche anno fa, tornavo da scuola: gli involtini di melanzane con mozzarella e pomodori...
CALORIE PER 1OO GRAMMI113,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE30 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Basso

Antipasti

Torta di Melanzane e Ricotta

Primavera: tempo di pic-nic e di feste con gli amici! Oltre a sandwich e pizzette, riempirò il mio cestino con tante fette di una fantastica torta salata...
CALORIE PER 1OO GRAMMI136,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE30 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Medio

Antipasti

Melanzane Sott’olio – Come Conservare le Melanzane

Le melanzane abbondano nel mio orto, così in cucina mi diverto a preparare di tutto un po’: torte salate, melanzane alla parmigiana, caponata e quant’altro...
CALORIE PER 1OO GRAMMI0,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE60 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Basso

Verdure e Insalate

Melanzane alla Parmigiana Light – Non fritte

Eccoci nuovamente qui, super carichi, per iniziare un’altra ricetta irresistibile. Prima ho fatto un giretto nell’orto di casa e sembrava un festino...
CALORIE PER 1OO GRAMMI78,00 Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE50 min.
DIFFICOLTÀ
COSTO

Basso

Antipasti

Baba Ganush o Caviale di Melanzane

CALORIE PER 1OO GRAMMI Kcal
TEMPO DI PREPARAZIONE min.
DIFFICOLTÀ
COSTO


Cerca tutte le ricette: Antipasti / Ricette Senza Glutine / Ricette per Vegetariani / Ricette Vegane / Ricette per Diabetici / Ricette Regionali / Melanzane

Caponata – Versione Leggera 4.65 su 5 basata su 1109 voti.

I Vostri Commenti sulla Video Ricetta

  • Caponata – Versione Leggera
    Foto ristoranti padova - ristoranti padova 25/09/2013 #

    Adoro questo accostamento di sapori. Grazie per la condivisione!



La Cucina di MypersonaltrainerTv

Particolarmente attenta alla salute, cerca di limitare al massimo l'aggiunta di grassi e zuccheri, senza sacrificare il gusto ed esaltando le naturali proprietà benefiche degli alimenti.La nostra specialità ? Trasformare bombe caloriche in piatti leggeri ed equilibrati!