Stretching Polpacci e Caviglie

 Problemi con la riproduzione del video? Ricarica il video da youtube.

Principali Muscoli interessati

Gambe

Difficoltà Workout

Facili

Descrizione Workout Stretching Polpacci e Caviglie

L’indolenzimento alle caviglie ed ai polpacci può essere dovuto alla sollecitazione eccessiva, ad una postura scorretta, ai tacchi alti e alle troppe ore in posizione eretta. Per sciogliere i muscoli (con le relative tensioni) è molto utile praticare esercizi di stretching. Lo stretching previene gli infortuni, aumenta la flessibilità, riduce i traumi muscolari e lubrifica i tessuti connettivi. Prima di eseguire esercizi di stretching è bene svolgere qualche minuto di riscaldamento, globale e con movimenti utili per aumentare la temperatura corporea, o articolare con l'esecuzione di movimenti rotatori. Mentre si esegue lo stretching è necessario tenere il diaframma e l'addome morbidi, respirando in maniera tranquilla. Quindi, inspirare l'aria dal naso per avere la giusta umidità ed espirare nuovamente dal naso o dalla bocca. Durante la fase di allungamento (che deve durare circa 5-8 secondi) si espira, mentre quando si raggiunge il punto massimo di allungamento si inspira; in seguito, si continua a respirare in modo tranquillo e si resta nel punto di massimo allungamento per altri 10-15". Si consiglia di non superare i 30" tra fase di allungamento e il raggiungimento della massima estensione.

NOTE:

  • Livello: 2
  • Attrezzatura: tappetino
  • Eseguire 2/3 round a giorni alterni
ESERCIZI:
  1. Riscaldamento
  2. Allungamento polpacci in piedi
  3. Allungamento polpacci seduto
  4. Riscaldamento e allungamento caviglie

Altri esercizi per Gambe - Facili

Vedi tutti gli esercizi per Gambe
Allenati a Casa con i nostri Workout



Follow Terry on