Tisane contro la diarrea

Diarrea

Con il termine diarrea si indica un disturbo della defecazione caratterizzato dall'abnorme aumento del contenuto liquido delle feci. Piuttosto che una malattia, si tratta di un sintomo dovuto a diversi fattori.

I termini diarrea e dissenteria spesso e volentieri vengono impropriamente utilizzati come sinonimi, ma non sono la stessa cosa. La dissenteria, è una forma diarroica molto più severa, accompagnata da feci liquide con tracce di sangue e muco. La defecazione, in questi casi, può essere dolorosa e le scariche divenire così violente da non essere controllabili dalla volontà.

In ambito fitoterapico la diarrea e la dissenteria vengono trattate con piante in grado di rallentare la motilità intestinale o aumentare la consistenza della massa fecale.

Piante officinali maggiormente usate per la cura della diarrea

Amamelide (Hamamelis virginiana) foglie
Carrubo (Ceratoniasiliqua) corteccia
Mele (Malus communis) frutto
Noce (Juglans regia) foglie
Olmo (Ulmusc ampestris) corteccia
Piantaggine (Plantago lanceolata) foglie
Ratania (Krameria triandra) radici
Riso (Oryza sativa) cariosside
Rovo (Rubus fructicosus) foglie
Sorbo rosso (Sorbus aucuparia) frutti
Tormentilla (Potentilla tormentilla) rizomi

Tisane contro la diarrea