Tisane contro l'asma

Asma

Con il termine asma si indica una malattia infiammatoria cronica dei bronchi causata da una loro infiammazione (con accumulo locale di eosinofili) che provoca mancanza o difficoltà di respiro, tosse, respiro fischiante o sibilante e senso di oppressione al torace. L'attacco d'asma si presenta con un respiro difficoltoso con o senza sibilo e nella maggior parte dei casi la difficoltà nel respirare è accompagnata da tosse. I sintomi dell'asma sono: tosse stizzosa, dispnea o difficoltà respiratoria, respiro sibilante. Le cause scatenanti l'attacco d'asma possono essere molteplici come fattori genetici, allergici, patologici, infiammatori dovuti a batteri e/o virus. In ambito fitoterapico trovano impiego gli oli essenziali e le piante con effetto balsamico come la Menta, il Pino e l'Eucalipto.

Piante medicinali usate per la cura e la prevenzione degli attacchi d'asma

Grindelia (Grindella robusta L.) sommità fiorite
Anice (Pimpinella anisum L.) semi
Amni (Amni visnaga Lamark) frutti
Drosera (Droseraro tundifolia) parti erbacee
Issopo (Hyssopus officinalis) sommità fiorite
Efedra (Ephedra sinica) parti aeree
Stramonio (Datura stramonium) foglie
Picrorhiza (Picorhiza kurroa) radici
Marijuana (Cannabis sativa) foglie
Artemisia (Artemisia argyi) olio essenziale, foglie
Edera (Edera helix) foglie
Euforbio (Euphorbia hirta) parti aeree
Timo (Thymusvulgaris) sommità fiorite
Enula (Inula helenium) radici
Marrubio (Marrubium vulgare L.) sommità fiorite
Ginko (Ginkgo biloba) foglie
Boswellia (Boswellia serrata Roxb) resina
Ipecacuana (Cephaelis ipecacuanha) radici
Lobelia (Lobelia inflata) parti aeree

Tisane contro l'asma


Ultima modifica dell'articolo: 24/12/2015