Test al gradino di Harward



Il test di Harward viene utilizzato per valutare le capacità cardiovascolari di un soggetto.


MATERIALE OCCORRENTE:

  • panca, cubo o sgabello stabile alto 50.8 cm
  • metronomo regolato a 120bpm
  • assistente
  • cardiofrequenzimetro
  • abbigliamento adatto

PROTOCOLLO DI ESECUZIONE:


Il soggetto sale sopra di uno sgabello ad un ritmo di 30 gradini al minuto per 5 minuti. Il test può essere interrotto prima del termine dei 5 minuti in caso di esaurimento, cioè quando il soggetto non è in grado di mantenere il ritmo per 15 secondi. Si rileva la frequenza cardiaca:

1-1.5 minuto dopo il termine del test* (FC 1)

2-2.5 minuti dopo il termine del test* (FC 2)

3-3.5 minuti dopo il termine del test* (FC 3)

*Al termine del test il soggetto si siede immediatamente.

 

ANALISI DEI RISULTATI:


L'analisi dei risultati permette di stabilire il grado di efficienza cardiovascolare dell'atleta e può essere riferita a test precedenti per dare una stima dei miglioramenti o peggioramenti della performance.



FC 1 = bpm FC  2 = bpm FC  3 = bpm
Indice di fitness

Valutazione: M

F


Oppure utilizza la seguente formula:


Indice di fitness = 30000 ÷ (FC1 + FC2 + FC3)


Compara il risultato ottenuto con i valori riportati in tabella per valutare il tuo stato di forma.



Sesso

Eccellente

Buono

Medio

Scarso

Insufficiente

Male

>90

80-90

65-79

55-64

<55

Female

>86

76-86

61-75

50-60

<50

Valori di riferimento: McArdle W.D. et al; Essential of Exercise Physiology; 2000



VALIDITÀ: CORRELAZIONE DEL TEST CON IL VO2MAX 0.6-0.8

VANTAGGI: BASSO COSTO DELLA STRUMENTAZIONE, TEMPO DI ESECUZIONE RIDOTTO, PROTOCOLLO SEMPLICE

SVANTAGGI: LE CARATTERISTICHE BIOMECCANICHE DI UN SOGGETTO POSSONO FALSARE IL RISULTATO (per esempio le persone con statura ridotta sono svantaggiate)

 



ARTICOLI CORRELATI: TECUMSEH STEP TEST

QUEENS COLLEGE STEP TEST

Ultima modifica dell'articolo: 17/04/2015