Xantomi - Cause e Sintomi

Articoli correlati: Xantomi

Definizione

Gli xantomi sono placchette o noduli di colore giallo-arancione e dall'aspetto cereo, che si formano per un eccessivo accumulo di lipidi appena sotto la superficie cutanea. Non sorprende, dunque, come tali lesioni siano un segno caratteristico di un grave dismetabolismo dei lipidi, generalmente di natura sistemica come accade in alcune iperlipidemie ereditarie.

Gli xantomi si riscontrano soprattutto nei soggetti con livelli ematici di colesterolo e di trigliceridi particolarmente elevati, ma possono essere presenti anche in pazienti affetti da disordini linfoproliferativi, ostruzione cronica delle vie biliari o da cirrosi biliare primaria. Oltre che nella cute, gli xantomi possono localizzarsi anche a livello dei tendini.

Possibili Cause* di Xantomi

* Il sintomo - Xantomi - è tipico di malattie, condizioni e disturbi evidenziati in grassetto. Cliccando sulla patologia di tuo interesse potrai leggere ulteriori informazioni sulle sue origini e sui sintomi che la caratterizzano. Xantomi può anche essere un sintomo tipico di altre malattie, non incluse nel nostro database e per questo non elencate.


Ultima modifica dell'articolo: 01/08/2016