Vene dilatate palpabili a livello scrotale - Cause e Sintomi

Definizione

La presenza di vene dilatate palpabili a livello scrotale è un sintomo generalmente associato al varicocele. Questa condizione è infatti caratterizzata dalla presenza di vene varicose, avvertita nella zona alta e posteriore del testicolo, più frequentemente nel lato sinistro.
Il varicocele può essere evidente solo quando il paziente rimane in posizione eretta per almeno 15 secondi; mentre il sangue riempie le vene dilatate, palpabili al di sotto dell'epidermide scrotale, il soggetto lamenta tipicamente una sensazione a “sacchetto di vermi” (la contrazione addominale fa aumentare il volume delle vene).

L'eccessiva pressione del sangue all'interno delle vene dilatate provoca, poi, dolore e sensazione di pesantezza allo scroto. Inoltre, il testicolo colpito da varicocele può risultare più piccolo rispetto al controlaterale.

Se esordisce rapidamente, il varicocele può essere secondario al carcinoma del rene (il tumore può ostruire la vena testicolare omolaterale).

Vene dilatate palpabili a livello scrotale

Vene dilatate, visibili e palpabili nello scroto -Tratto da: scielo.br/

Possibili Cause* di Vene dilatate palpabili a livello scrotale

* Il sintomo - Vene dilatate palpabili a livello scrotale - è tipico di malattie, condizioni e disturbi evidenziati in grassetto. Cliccando sulla patologia di tuo interesse potrai leggere ulteriori informazioni sulle sue origini e sui sintomi che la caratterizzano. Vene dilatate palpabili a livello scrotale può anche essere un sintomo tipico di altre malattie, non incluse nel nostro database e per questo non elencate.


Ultima modifica dell'articolo: 01/08/2016