Vaginismo - Cause e Sintomi

Articoli correlati: Vaginismo

Definizione

Il vaginismo è una contrazione riflessa e involontaria di uno o più muscoli vaginali, che ostacola qualsiasi forma di penetrazione. A causa del vaginismo, risulta impossibile tollerare l'inserimento di un tampone, l'esplorazione digitale, l'inserimento di una coppetta mestruale o l'ingresso del pene durante l'attività sessuale.

Il vaginismo si può presentare in modo ricorrente o persistente.

Le cause che contribuiscono all'insorgere di tale reazione sono molteplici. Solitamente, il vaginismo ha un'origine psicogena e deriva dalla paura che il rapporto sessuale sia doloroso. Il vaginismo, inoltre, si può sviluppare dopo periodi di stress o può essere associato a ricordi traumatici (primi tentativi di penetrazione o abuso sessuale). Talvolta, risulta da un insieme di fattori educativi che inducono l'inibizione sessuale.

Il restringimento riflesso dei muscoli della vulva, del perineo e dell'orifizio vaginale, inoltre, può accompagnare la dispareunia di qualsiasi natura (inclusi tumori pelvici, endometriosi, malattie infiammatorie delle pelvi e atrofia vaginale senile).

Possibili Cause* di Vaginismo

* Il sintomo - Vaginismo - è tipico di malattie, condizioni e disturbi evidenziati in grassetto. Cliccando sulla patologia di tuo interesse potrai leggere ulteriori informazioni sulle sue origini e sui sintomi che la caratterizzano. Vaginismo può anche essere un sintomo tipico di altre malattie, non incluse nel nostro database e per questo non elencate.


Ultima modifica dell'articolo: 01/08/2016