Utero Bicorne - Cause e Sintomi

Articoli correlati: Utero Bicorne

Definizione

L'utero bicorne è una malformazione congenita nella quale si verifica una duplicazione della cavità uterina.

Tale anomalia dipende da un'incompleta fusione dei dotti di Müller presenti nell'addome, durante la vita embrionale. Pertanto, la parte superiore dell'utero si presenta divisa in due emicavità, convergenti nella parte inferiore.

L'utero bicorne non compromette la fertilità, ma può complicare la gravidanza nel caso in cui l'impianto dell'embrione si verificasse in prossimità del punto in cui la cavità uterina diverge. Questa sorta di “sella” che residua, infatti, è poco irrorata e la circolazione del sangue nella zona dell'impianto potrebbe non essere sufficiente a garantire l'adeguato nutrimento al feto.

L'utero bicorne può favorire, inoltre, aborti spontanei nel 1° trimestre, parto pretermine e anomalie della presentazione fetale con distocie del travaglio: man mano che la gestazione procede, infatti, la scarsa elasticità della cavità uterina non consente di adattarsi normalmente all'aumento di volume del feto, quindi quest'ultimo viene espulso prematuramente.

Allo scopo di evitare tali complicanze, può essere indicato un intervento di correzione chirurgica (metroplastica) per riunire i due “corni” della cavità uterina. Durante la gravidanza, invece, può essere applicato un cerchiaggio al collo dell'utero.


Utero Bicorne

Possibili Cause* di Utero Bicorne

    * Il sintomo - Utero Bicorne - è tipico di malattie, condizioni e disturbi evidenziati in grassetto. Cliccando sulla patologia di tuo interesse potrai leggere ulteriori informazioni sulle sue origini e sui sintomi che la caratterizzano. Utero Bicorne può anche essere un sintomo tipico di altre malattie, non incluse nel nostro database e per questo non elencate.


    Ultima modifica dell'articolo: 01/08/2016