Tremore - Cause e Sintomi

Definizione

Il tremore è un sintomo che risulta dalla rapida alternanza di contrazione e rilassamento muscolare. Ciò determina un'oscillazione involontaria e ritmica, di una o più parti del corpo, rispetto ad un asse di equilibrio. Questo sintomo è spesso evidente a livello delle mani, della lingua e del capo.

I movimenti che caratterizzano il tremore possono essere fini o grossolani, rapidi o lenti. Le oscillazioni possono essere evocate, inoltre, da particolari azioni o posture; in base al momento in cui compare, il tremore può essere a riposo o cinetico (si manifesta nel movimento finalizzato ad uno scopo definitivo). Il tremore a riposo è un segno precoce della malattia di Parkinson (inizia solitamente alle mani). La forma intenzionale o cinetica, invece, è presente nella sclerosi a placche e in alcune malattie del cervelletto.

Il tremore può anche essere classificato come fisiologico (se rientra in un intervallo normale), come disturbo primario (tremore essenziale) o come segno patologico di lesioni del sistema nervoso centrale (es. ictus).

Il tremore essenziale benigno ha base familiare e tende a peggiorare con l'avanzare dell'età; si presenta con un'accentuazione del tremito che interessa principalmente gli arti superiori e la testa.
La disfunzione o le lesioni neurologiche responsabili del tremore possono derivare da traumi, insulti ischemici, tumori, infezioni e patologie demielinizzanti. Altre cause comprendono alterazioni endocrinologiche, metaboliche e tossiche, come l'ipertiroidismo, l'ipoglicemia, l'encefalopatia epatica e quella anossica, l'avvelenamento da metalli pesanti, l'iperparatiroidismo e il feocromocitoma.

Il tremore occasionale si può manifestare, invece, in condizioni di stress, intenso sforzo fisico, ansia, paura, febbre, freddo, assunzione di caffeina o alcol. Inoltre, può rappresentare l'effetto di farmaci, quali simpaticomimetici, antidepressivi, fenotiazina, litio e acido valproico.

Il tremore può essere indotto anche dalla brusca interruzione dell'assunzione di nicotina nel fumatore abituale o di droghe nel tossicodipendente (sindrome da astinenza).

Possibili Cause* di Tremore

* Il sintomo - Tremore - è tipico di malattie, condizioni e disturbi evidenziati in grassetto. Cliccando sulla patologia di tuo interesse potrai leggere ulteriori informazioni sulle sue origini e sui sintomi che la caratterizzano. Tremore può anche essere un sintomo tipico di altre malattie, non incluse nel nostro database e per questo non elencate.



Ultima modifica dell'articolo: 06/11/2017

APPROFONDIMENTI E CURIOSITÀ