Sudorazione - Cause e Sintomi

Articoli correlati: Sudorazione

Definizione

La sudorazione indica un aumento della secrezione sudorale, nelle regioni in cui sono presenti le ghiandole sudoripare, per controllare la temperatura corporea.

La quantità di sudore prodotta può essere influenzata da diversi fattori, fra cui condizioni febbrili, stati di debolezza, tensione emotiva, temperatura ambientale elevata ed esercizio fisico intenso.

Sudorazione calda

Le vampate di calore della menopausa sono caratterizzate da un improvviso arrossamento di viso e collo, accompagnato da sudorazione profusa. Questa reazione è conseguenza di cambiamenti ormonali (calo di produzione degli estrogeni e rialzo dell'ormone follicolo-stimolante), che innescano un funzionamento alterato dell'ipotalamo, dove risiede il centro di regolazione termica dell'organismo.

Le vampate di calore possono comparire anche nel sesso maschile per una riduzione del testosterone in andropausa.

La sudorazione calda si manifesta, inoltre, nei pazienti con tumore alla prostata o ai testicoli sottoposti a terapia ormonale androgeno-soppressiva.

Le alterazioni ormonali sono notevoli anche durante la gravidanza; in questo caso, responsabile dell'innalzamento della temperatura corporea e della sudorazione è l'aumento del progesterone.

Nelle donne, un aumento della secrezione sudorale può verificarsi anche in concomitanza del periodo premestruale.

Altre situazioni transitorie che favoriscono questa manifestazione sono le forti emozioni ed il consumo di alimenti piccanti o speziati.

In qualche caso, invece, la sudorazione calda è sintomo di un problema all'ipofisi, all'ipotalamo o alla tiroide, per le loro implicazioni nel controllo della temperatura corporea. Tra questi disturbi rientra, ad esempio, l'ipertiroidismo, patologia caratterizzata da un aumento della sudorazione associato ad intolleranza al caldo, ansia, palpitazione, perdita di peso e tremore.

La sudorazione con cute calda o fredda e umida è anche sintomo dell'ipoglicemia, condizione che può comportare tremori con senso di fame, annebbiamento della vista e stato confusionale.

Sudorazione fredda

La sudorazione fredda è un sintomo che può presentarsi in condizioni critiche e potenzialmente letali, come l'infarto del miocardio e lo shock cardiocircolatorio. Questi eventi generalmente si associano ad altri segnali allarmanti, quali dolore improvviso o senso di pressione al torace, caduta della pressione arteriosa, difficoltà respiratorie e perdita di coscienza.

Tuttavia, questa manifestazione può associarsi anche a disturbi transitori e benigni, quali stati di agitazione ed indigestione.

Sudorazione con febbre

Le infezioni batteriche o virali caratterizzate da febbre presentano spesso una concomitante sudorazione calda.  Nella sepsi, lo stato febbrile è preceduto da brividi e seguito da secrezione sudorale profusa.

Altre cause

La sudorazione può rappresentare un effetto collaterale di alcuni farmaci (come morfina, antipiretici e medicinali a base di ormoni tiroidei) e dell'assunzione di alcol in eccesso. Inoltre, questo sintomo può indicare la presenza di alcune forme tumorali, come la leucemia ed i linfomi.


sudorazione

Ingrandimento delle gocce di sudore sulla pelle

Possibili Cause* di Sudorazione

* Il sintomo - Sudorazione - è tipico di malattie, condizioni e disturbi evidenziati in grassetto. Cliccando sulla patologia di tuo interesse potrai leggere ulteriori informazioni sulle sue origini e sui sintomi che la caratterizzano. Sudorazione può anche essere un sintomo tipico di altre malattie, non incluse nel nostro database e per questo non elencate.