Sintomi Stenosi Pilorica

Definizione

La stenosi pilorica è una sindrome caratteristica dell'età pediatrica, causata dal restringimento del piloro (valvola posta tra lo stomaco e il duodeno). In pratica, la muscolatura che circonda la parte inferiore dello stomaco è ipertrofica (quindi è sviluppata in maniera eccessiva) e provoca un'ostruzione meccanica dello sfintere pilorico. Questo ispessimento delle pareti gastriche ostacola il normale fluire del cibo all'interno del proprio lume, provocandone un'importante distensione.

La stenosi pilorica interessa soprattutto i bambini tra la terza e la decima settimana di vita, più frequentemente di sesso maschile. La malattia non è presente alla nascita, ma si sviluppa successivamente per l'intervento di vari fattori, come elevati livelli sierici di prostaglandine o anomala innervazione muscolare.

Sintomi e Segni più comuni*

*I sintomi evidenziati dal grassetto sono tipici, ma non esclusivi, del Stenosi Pilorica

Ulteriori indicazioni

L'eccessivo sviluppo della muscolatura che circonda il piloro provoca contrazioni e spasmi di tale valvola, che rendono difficoltoso lo svuotamento dello stomaco. La stenosi può comportare, quindi, episodi di vomito violento (a getto), costituito dal latte appena assunto. Si può associare anche una fame persistente, un insufficiente incremento ponderale o, addirittura, una significativa perdita di peso. Al tatto è percettibile, inoltre, un gonfiore localizzato nella parte superiore destra dell'addome.

Se persistente e non adeguatamente trattata, la stenosi pilorica può indurre una grave disidratazione con riduzione della diuresi e scadimento delle condizioni generali.
In caso di sospetto diagnostico, il paziente deve essere sottoposto a un'ecografia addominale. All'esame radiologico, appare evidente l'ostruzione che impedisce al cibo di passare dallo stomaco al duodeno.

La stenosi pilorica è tipicamente trattata chirurgicamente e, di solito, la prognosi è eccellente.


Stenosi Pilorica


Ultima modifica dell'articolo: 01/08/2016