Scoliosi - Cause e Sintomi

Sintomi simili e sinonimi: Coartazione aortica.

Articoli correlati: Scoliosi

Definizione

La scoliosi è una condizione patologica caratterizzata da una curvatura laterale della colonna vertebrale. Questa deviazione può coinvolgere una o più vertebre mobili. Più comunemente, la curva è convessa verso destra nel tratto toracico e verso sinistra in quello lombare; pertanto la spalla destra risulta più alta di quella sinistra.

La scoliosi, in genere, si manifesta intorno alla pubertà, quando i ritmi di crescita sono più rapidi; può essere causata da problemi nello sviluppo (es. incompleta formazione delle vertebre) o da atrofia e paralisi muscolare di un lato del dorso. La scoliosi, quindi, può essere secondaria a una patologia neuromuscolare, come poliomielite e distrofie. Talvolta, è associata ad altre condizioni: sindrome di Marfan, spina bifida, sindrome di Prader-Willi, osteogenesi imperfetta e neoplasia endocrina multipla di tipo 2B (MEN 2B).

Una scoliosi può essere sospettata quando le spalle sembrano asimmetriche o i vestiti non cadono diritti lungo il corpo. In seguito, possono manifestarsi affaticamento alla regione lombare o mal di schiena di origine muscolare, e può risultare evidente un'asimmetria della gabbia toracica. Per prevenire ulteriori deformità, è possibile ricorrere a esercizi correttivi, fisioterapia e tutori. Gravi curvature, invece, si possono correggere chirurgicamente, intervenendo sulle vertebre interessate.

Possibili Cause* di Scoliosi

* Il sintomo - Scoliosi - è tipico di malattie, condizioni e disturbi evidenziati in grassetto. Cliccando sulla patologia di tuo interesse potrai leggere ulteriori informazioni sulle sue origini e sui sintomi che la caratterizzano. Scoliosi può anche essere un sintomo tipico di altre malattie, non incluse nel nostro database e per questo non elencate.


Ultima modifica dell'articolo: 01/08/2016