Sangue nell'eiaculato - Cause e Sintomi

Sintomi simili e sinonimi: Emospermia, Ematospermia.

Articoli correlati: Sangue nell'eiaculato

Definizione

L'emospermia consiste nella presenza di sangue nello sperma. Il più delle volte, si tratta di una manifestazione idiopatica e benigna, che si risolve spontaneamente entro pochi giorni o mesi.

Lo sperma è composto dagli spermatozoi prodotti nei testicoli e dal liquido (plasma seminale) prodotto da vescichette seminali, prostata, vie spermatiche e ghiandole di Cowper (o bulbo-uretrali). Pertanto, il sangue nell'eiaculato può provenire da qualsiasi punto lungo questo percorso.

L'emospermia si riscontra frequentemente in seguito a biopsia prostatica. Tuttavia, può essere dovuta anche a iperplasia prostatica benigna, infezioni delle vie urinarie (es. uretrite), della prostata (prostatite) o dei testicoli (es. epididimite).

Più raramente, la presenza di sangue nell'eiaculato è conseguenza di cancro prostatico, tumori delle vescichette seminali o dei testicoli, di ostruzioni o di traumi in ogni parte del sistema riproduttivo.

La schistosomiasi (causata da Schistosoma haematobium, parassita diffuso soprattutto in Africa) può invadere il tratto urinario, causando ematuria ed emospermia. Tale evenienza, però, è da prendere in considerazione solo negli uomini che si sono recati in aree dove la malattia è endemica.

Quando la comparsa di sangue nel liquido seminale è associata a secrezione uretrale e dolorabilità all'epididimo, invece, può essere sospettata una malattia a trasmissione sessuale. Altre cause comprendono disturbi della coagulazione sanguigna (es. emofilia e malattie croniche del fegato) e terapie con farmaci che favoriscono il sanguinamento (tra cui anticoagulanti o antiaggreganti piastrinici).


sangue nell'eiaculato

Nella foto, il dettaglio su vetro di un eiaculato con massiccia presenza di sangue -Tratto da: taseerlabs.com/

Possibili Cause* di Sangue nell'eiaculato

* Il sintomo - Sangue nell'eiaculato - è tipico di malattie, condizioni e disturbi evidenziati in grassetto. Cliccando sulla patologia di tuo interesse potrai leggere ulteriori informazioni sulle sue origini e sui sintomi che la caratterizzano. Sangue nell'eiaculato può anche essere un sintomo tipico di altre malattie, non incluse nel nostro database e per questo non elencate.


Ultima modifica dell'articolo: 01/08/2016